Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Una poesia che amo per una giornata di pioggia

Di: 0

 La pioggia nel pineto (Gabriele d’Annunzio) Taci. Su le soglie del bosco non odo parole che dici umane; ma odo parole più nuove che parlano gocciole e foglie lontane. Ascolta. Piove dalle nuvole sparse. Piove su le tamerici salmastre ed arse, piove su i pini scagliosi ed irti, piove su i mirti divini, su le ginestre fulgenti di fiori accolti, su i ginepri folti di coccole aulenti, piove su i nostri volti silvani, piove su le nostre mani ignude, su […]

Le tigelle modenesi

Di: 13 commenti 13 Difficoltà: facile

Sciogliere il lievito di birra nell’acqua intiepidita e versare tutto nella farina. Aggiungere la panna e impastare per un po’. A questo punto mescolare il sale con lo strutto e aggiungere all’impasto continuando a impastare finché sarà liscio e omogeneo. Coprire l’impasto con della pellicola e coprire a campana. Lasciar lievitare fino al raddoppio dopodiché stendere con il mattarello ad un’altezza di mezzo cm (fateli un po’ più alti di come li vedete nella mia foto. Io ho fatto i […]

Torta dolce al radicchio….mangiare per credere!

Di: 24 commenti 24 Difficoltà: facile
Torta dolce al radicchio

preriscaldate il forno a 180° ventilato e imburrate uno stampo da 26 o 28 cm. Sminuzzare per pochi secondi il radicchio nel mixer (il minimo indispensabile a tritare il radicchio senza ridurlo in una poltiglia). Montate le uova intere con lo zucchero finché il composto sarà chiaro e spumoso. Aggiungere la farina setacciata con il lievito in 3 o 4 volte mescolando dal basso verso l’alto con una spatola. Incorporare il burro fuso ma non caldo e infine il radicchio, […]

Saltimbocca…..alla romana ovviamente!

Di: 5 commenti 5 Difficoltà: facile

sistemare su ogni fetta di carne una  di prosciutto crudo e una foglia di salvia;  fermarli con uno stecchino così come vedete in foto. Salare moderatamente solo la parte di carne senza il prosciutto:   Cottura dei saltimbocca alla romana: In una padella scaldate una noce di burro chiarificato; la ricetta prevede burro normale, ma il burro soffriggendo diventa cancerogeno e dannoso; una volta chiarificato invece, il burro ha un punto di fumo molto più alto e quindi è adatto […]

E’ arrivata!!! E ora….estratto di vaniglia!

Di: 28 commenti 28 Difficoltà: facile

In un pentolino portate a bollore l’acqua e lo zucchero e lasciate bollire lentamente per circa 3 o 4 minuti (e comunque almeno il tempo necessario affinché lo zucchero si sciolga. Spegnete il fuoco e fate raffreddare completamente. Incidete i baccelli di vaniglia a metà nel senso della lunghezza e con il retro della lama di un coltello raschiate i semini. In una bottiglietta a chiusura ermetica e possibilmente dalla base stretta (in modo che il liquido raggiunga un livello […]

Ode alla cipolla

Di: un commento 1

La Cipolla (Wislawa Szymborska) La cipolla è un’altra cosa. Interiora non ne ha. Completamente cipolla Fino alla cipollità. Cipolluta di fuori, cipollosa fino al cuore, potrebbe guardarsi dentro senza provare timore. In noi ignoto e selve di pelle appena coperti, interni d’inferno, violenta anatomia, ma nella cipolla – cipolla, non visceri ritorti. Lei più e più volte nuda, fin nel fondo e così via. Coerente è la cipolla, riuscita è la cipolla. Nell’una ecco sta l’altra, nella maggiore la minore, […]