Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Toast di gamberi al sesamo…e la Cina è nel piatto…

Di: 31 commenti 31 Difficoltà: facile
Toast di gamberi

Nel mio ristorante cinese di fiducia, lo chiamano antipasto girasole...Ci vado da così tanto tempo (e così spesso) che ormai ho confidenza con la proprietaria e quindi spesso le chiedo consigli su
come realizzare dei piatti...E devo dire che , strano ma vero lei mie li dà!! E' difficile immaginare un cinese che si mette lì e ti spiega come fare questo o quel piatto, che ingredienti mettere ecc..Quindi doppi punti per il mio ristorante di fiducia, che, ne ho provati un bel po' a Bologna, è il migliore, secondo me!!!
Vabè, metti i suoi consigli e il libro dell'autorità indiscussa della cucina cinese Ken Hom e il risultato è garantito! Yeaahhh!! Sono soddisfattissima del risultato....Assolutamente perfetta come ricetta e buonissima...Quindi, se siete appassionati di cucina cinese buttatevi e provatela. Non ve ne pentirete!

 

Toast di gamberi al sesamo

(ricetta dal libro “Cucina cinese” di Ken Hom, Guido Tommasi editore)

 

Ingredienti:
(per circa 30 toast della dimensione di circa 6cm di lato)

8 fette di pane da tramezzino (di quelle rettangolari lunghe e strette senza crosta)
2 cucchiai di semi di sesamo
25g di castagne d’acqua in scatola* (potete sostituirle con la stessa quantità di patata bollita)
120g di gamberi freschi o decongelati sgusciati
25g di pancetta di maiale macinata  (quella fresca, non quella stagionata eh!)
10g di albume + altro per spennellare i toast
1 cucchiaino di cipollotti bianchi tritati finemente
1/2 cucchiaino di zenzero fresco tritato finemente
1/2 cucchiaino di salsa di soia chiara**
1/2 cucchiaino di olio di sesamo**
1/2 cucchiaino di zucchero
1-2 cucchiai di vino bianco (mia aggiunta)
sale, pepe bianco

1 litro di olio di arachidi per friggere

 

Preparazione:

sgusciate i gamberi, privateli del filetto nero che hanno sulla schiena e tritateli finemente al coltello fino ad ottenere una pasta spalmabile.
Salate con 1/4 di cucchiaino di sale e pepate. tritate finemente il cipollotto, le castagne d’acqua (se usate la patata schiacciatela riducendola a purè) e lo zenzero. Unite gli ingredienti alla pasta di
gambero e poi aggiungete la pancetta di maiale macinata, l’albume, il vino, la salsa di soia chiara, l’olio di sesamo e lo zucchero. Mescolate bene per far amalgamare il tutto.
Se preferite invece di tagliare tutto al coltello – che è comunque preferibile – potete unire tutti gli ingredienti nel mixer e frullare il tutto.

Prendete le fette di pane da tramezzino, sovrapponetene due, dividetele a metà e poi dividetele ulteriormente tagliandole a croce da angolo ad angolo. Otterrete così 8 triangoli doppi (da farcire). Proseguite così fino ad esaurire le fette. Spalmate un lato del triangolo con il ripieno a base di gambero dello spesso di circa 3mm, poi sovrapponete un altro
triangolo di pane e schiacciate un po’ per far stare insieme il tutto.
Farcite tutti i toast, dopodiché spennellatene la superficie con poco albume e spolverate con i semi di sesamo premendoli poi un po’ per farli aderire.

Toast di gamberi

 

Portate a temperatura l’olio e tuffateci i toast con la parte con i semi ricolta verso l’alto..:Di tanto in tanto girate i toast in modo da farli cuocere uniformemente su tutti i lati. Scolateli quando saranno ben dorati e adagiateli su un piatto coperto di carta assorbente.

*le castagne d’acqua sono dei tuberi dalla buccia violacea usati nella cucina cinese nel ripieno di ravioli, involtini e altro. Le potete trovare in scatola nei supermercati asiatici: sono queste.

**come anche le castagne d’acqua, trovate questi ingredienti nei supermercati asiatici

NOTA: la ricetta del libro prevedeva un solo strato di pane con spalmata la pasta di gamberi poi spolveratela con il sesamo, ma nel mio ristorante credo li facciano a tramezzino, con due strati di pane e ho seguito quella modalità (sebbene non ne sia certa…Chiederò lumi e vi farò sapere)***. Voi sieste liberi di fare un solo strato di pane…In quel caso mettete a friggere con il lato spalmato rivolto verso l’alto e poi girateli per cuocere anche il sopra.

***AGGIORNAMENTO: ho chiesto al mio ristorante di fiducia e mi ha detto che anche loro usano uno strato unico di pane, quindi mi sbagliavo..Ad ogni modo sono buoni anche con i due strati..Fate come preferite

Toast di gamberi

 

- Valuta questa ricetta -


Toast di gamberi al sesamo…e la Cina è nel piatto…
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
31 commenti

31 commenti sul post:
“Toast di gamberi al sesamo…e la Cina è nel piatto…”

Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)