Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Zuppa imperiale (o pasta reale)

Di: 26 commenti 26 Difficoltà: facile
Zuppa imperiale

preparare la zuppa imperiale è semplice. Gli ingredienti sono pochi e quindi è importante usarli di qualità. Preferite un parmigiano molto stagionato e saporito e delle uova bio o allevate all’aperto (codice 1). Come prima cosa accendete il forno e portatelo a 180° funzione statica. In una terrina rompete le uova intere, grandi e frullatele per un paio di minuti con un frullino; aggiungete quindi il parmigiano mescolate delicatamente per farlo amalgamare, poi unite la semola, il burro sciolto e […]

La ribollita toscana

Di: 11 commenti 11 Difficoltà: facile
Ribollita toscana

La sera prima, sciacquate i fagioli e metteteli a bagno in abbondate acqua fino al giorno seguente. Il giorno seguente, portate a bollore 2-2,5l di acqua; versateci i fagioli dopo averli scolati e cuocete per circa 40 minuti 1 ora. Devono essere cotti, ma non spappolati. Mettete i fagioli con la loro acqua da parte. Mentre i fagioli cuociono, lavate e pulite il cavolo nero, il porro, la bietola e la verza e tagliate tutto a piccoli pezzetti. Mettete in […]

Vellutata di broccoli e patate con dadini di pane tostato all’aglio

Di: 8 commenti 8 Difficoltà: facile
Vellutata di broccoli e patate

1. Portate  a bollore dell’acqua. Preparate una ciotola con acqua e ghiaccio.  Prima di versare il dado granulare vegetale (se non lo fate in casa, meglio che prepariate un brodo con della verdura fresca), gettate le cimette di broccolo che avete tenuto da parte per l’impiattamento e cuocete per 2 minuti, poi scolate con una schiumarola e tuffatele subito nell’acqua con ghiaccio. in questo modo le cime manterranno un colore verde vivo. Una volta preparate le cimette, versate il dado […]

Vellutata di cavolfiore arrostito

Di: 15 commenti 15
IMG_0400

portate il forno a 190°. Lavate e tagliate il cavolfiore a pezzettini, lasciando qualche pezzettino integro. Tritate finemente la cipolla. Unite la cipolla e il cavolo in una rostiera (io ho usato questa della Illa, che aveva la dimensione ideale) e condite con tre cucchiai di olio circa, sale e pepe, mescolando bene. Infornate e cuocete fino a che il cavolo risulterà abbrustolito. Mettete in forno delle fette di pane toscano in modo da tostarle…Se preferite ritagliate con un taglia […]