Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Ragù: lo famo strano, ovvero ragù di seitan

Di: 24 commenti 24 Difficoltà: facile
Ragù di seitan

tritate grossolanamente il seitan con un mixer (meglio ancora se avete un tritacarne). Tritate la cipolla, la carota e il sedano e mettete a soffriggere in una casseruola antiaderente con l’olio extravergine. Quando la cipolla, il sedano e la carota saranno ammorbiditi e soffritti, aggiungete il seitan, l’alloro e lasciate insaporire. Sfumate con vino bianco secco e salsa di soia e lasciate evaporare, poi unite la polpa di pomodoro, il dado granulare fatto in casa o comprato in un supermercato bio, […]

Crema di verdure estive: da splamare sul pane o per condire la pasta!

Di: 28 commenti 28 Difficoltà: facile

tagliate le verdure a cubetti e mettetele in una teglia. Io le ho messi nella mia pirofila della le Creuset, perché era molto capiente. Non vi resta che condire con olio, abbondante sale, basilico e pepe.   Infornate a 180° per circa 2 ore (Alex dice 40 minuti, ma a me ce ne sono voluti molto di più). Le verdure dovranno risultare ben cotte e morbide. A questo punto, frullate le verdure fino a ridurle a una crema spalmabile, lasciando […]

Ketchup fatto in casa

Di: 25 commenti 25 Difficoltà: facile

unite tutti gli ingredienti in una piccola casseruola come questa e portate a bollore su fuoco moderato. Una volta che la salsa ha raggiunto il bollore, abbassate la fiamma e fate sobbollire per 20 minuti mescolando di tanto in tanto. Spegnete il fuoco, coprite con un coperchio fino a che sarà completamente fredda. Conservate il ketchup fatto in casa in un contenitore ermetico in frigorifero. Volendo sterilizzate il vasetto immergendolo in acqua bollente fino a che si sarà formato il sottovuoto. […]