Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Frittelle o castagnole di Carnevale alla crema

Di: 18 commenti 18 Difficoltà: facile

Frittelle o castagnole di Carnevale alla crema   Ingredienti: per circa 40 frittelle/castagnole 165  di acqua 100g di farina (70g di farina di Manitoba e 30g “00”) 16g di Maizena (amido di mais) 35g di burro 2g di sale 2 uova + 1 albume 30g di zucchero buccia grattugiata di 1/2 limone Olio di arachidi per friggere   per la crema: 2 tuorli 60g di zucchero 25g di Maizena (amido di mais) 250g di latte buccia grattugiata di un 1/2 […]

Castagnole di, con, alla ricotta

Di: 39 commenti 39 Difficoltà: facile
Castagnole alla ricotta

castagonole alla ricotta   Ingredienti: per all’incirca 40 -50 piccole castagnole   220g di farina 00 6 cucchiai di zucchero (circa 90g) 2 uova (a temp. ambiente) zeste di un limone non trattato zeste di un’arancia non trattata 125g di ricotta di pecora (magari di bon bon, quella fatta con crema di latte) 1/2 bustina di lievito x dolci (7- 8g) 1/2 bicchierino di liquore (io rum fantasia, ma potete usare anice, limoncello o Strega) 1 pizzico di sale   […]

Arancini di carnevale marchigiani

Di: 9 commenti 9
Arancini di carnevale marchigiani

grattare la buccia del limone e delle arance e raccoglierle in un recipiente. Unirvi lo zucchero e mescolare bene per far impregrare lo zucchero con l’aroma delle bucce. Sciogliere il lievito in due dita di latte tiepido. In un recipiente, o nell’impastatrice versare la farina e porre al centro le uova, il burro ammorbidito a cubetti, il latte con il lievito e poi versare altro latte mano a mano finché avrete ottenuto un impasto non appiccicoso e abbastanza sodo da […]

Ci facciamo due chiacchiere?

Di: 12 commenti 12
Chiacchiere di carnevale

formate una fontana con la farina,, versateci le uova, lo zucchero, il vino il burro e impastate bene e a lungo fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. L’impasto deve risultare asciutto e non appiccicoso. Formate una palla con l’impasto e copritelo con la pellicola. Lasciate riposare 30 minuti, dopodiché  tagliate una fetta di impasto e stendetela con la sfogliatrice partendo dalla misura più larga fino ad arrivare al penultimo spessore (da me il 7). Con un tagliapasta di […]