Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Zuppa imperiale (o pasta reale)

Di: 26 commenti 26 Difficoltà: facile
Zuppa imperiale

preparare la zuppa imperiale è semplice. Gli ingredienti sono pochi e quindi è importante usarli di qualità. Preferite un parmigiano molto stagionato e saporito e delle uova bio o allevate all’aperto (codice 1). Come prima cosa accendete il forno e portatelo a 180° funzione statica. In una terrina rompete le uova intere, grandi e frullatele per un paio di minuti con un frullino; aggiungete quindi il parmigiano mescolate delicatamente per farlo amalgamare, poi unite la semola, il burro sciolto e […]

Brodo di croste di parmigiano: modalità riciclo on!

Di: 12 commenti 12 Difficoltà: facile
Brodo di croste di parmigiano

pulite accuratamente le croste di parmigiano sotto l’acqua corrente; grattate via lo strato superficiale della crosta stampata (in modo da togliere la parte grassa superficiale che è stata a contatto con l’esterno) aiutandovi con una grattugia e/o con un coltello seghettato.   Cottura del brodo di croste di parmigiano: Mettete le croste in una casseruola capiente e copritele con l’acqua. Portate a bollore, poi abbassate la fiamma in modo che l’acqua sobbolla; cuocete per circa 1 ora e 1/2- 2 ore, […]

Ravioli in brodo? No ravioli ripieni di brodo! ©

Di: 15 commenti 15 Difficoltà: facile
IMG_8258

portate a ebollizione 800ml di brodo di pollo. Io l’ho fatto con il dado granulare di pollo fatto da me. Qui, potete vedere com l’ho fatto, anche se quello della ricetta è un brodo granulare di manzo e gallina. In un bicchiere sciogliete l’agar agar in due o tre cucchiai d’acqua, mescolando bene, dopodiché unite all’agar qualche cucchiaio di brodo bollente. Mescolate bene in modo che non ci siano grumi e versate tutto nel pentolino del brodo. Lasciate bollire per […]