Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Cialde croccanti di farina: quando la magia prende forma

Di: 14 commenti 14 Difficoltà: facile
cialde croccanti di farina

Non potevano non piacermi visto che appartengono un po’ a quello che nella mia testa catalogo come regno della magia, allo stesso modo di queste chips soffiate di parmigiano. Sono quelle ricette che le guardi mentre prendono forma e sembra una magia; che quasi non te lo spieghi come sia possibile, che le guardi incantata come una bambina in un negozio di giocattoli.

Sono meravigliose queste cialdine, una filigrana croccante di gusto. Potete arricchirle aggiungendo delle spezie. io le ho preparate con sale e pepe, ma potete farle anche neutre e sono comunque gustose. Vi incanterete a guardare mentre piano piano l’acqua evapora, l’olio viene in superficie e la cialda si colorisce e prende forma.

Le cialde croccanti di farina sono molto versatili e decorative. Aggiungetele a un piatto di funghi croccanti spadellati con rosmarino, timo e aglio oppure abbinateli a un purè per aggiungere un elemento croccante. Sbizzatritevi con la fantasia.

Cracker salati in superficie senza lievito

Di: 6 commenti 6 Difficoltà: facile
cracker salati in superficie

Come sempre le ricette più buone nascono a volte per caso. Nel fare la ricetta di ieri mi era avanzata della pasta matta e di buttarla onestamente proprio non ne avevo voglia.

Data la croccantezza che contraddistingue la pasta matta, ho pensato di provare a realizzare dei cracker salati. Il risultato è stato super. La consistenza è davvero molto simile a quella dei cracker, forse solo leggermente meno friabili ma più croccanti. Ho usato del fleur de sel per renderli più saporiti e sapidi.
Rispetto ai cracker che si trovano in commercio sono più leggeri e sono ideali per una merenda o per spezzare la fame a metà mattina.

Chips di topinambur: croccantissime, più buone delle patatine!

Di: 13 commenti 13 Difficoltà: facile
Chips di topinambur

per realizzare queste chips di topinambur, acquistate dei tuberi abbastanza grandini. Se ne trovano di forme diverse e di diverse dimensioni. Cercate quelli più grandini e dalla forma regolare. Con una mandolina regolata al minimo dello spessore affettate i topinambur molto sottili; tagliateli all’ultimo momento poco prima di friggerli o anneriranno. Se volete prepararli prima, teneteli in acqua acidulatela e poi asciugateli per bene. Vi consiglio di usare topinambur freddi di frigo. lo shock termico in frittura aiuterà a renderli […]

Cantucci salati al parmigiano con Cranberry essiccati e nocciole

Di: 16 commenti 16 Difficoltà: facile

montate il burro con lo zucchero fino a ottenere un composto soffice, chiaro e spumoso. Unite il parmigiano tritato finemente, il sale e il latte in polvere (se dovesse essere in granelli, tritatelo finemente in modo da ridurlo in farina) e amalgamate bene. Ora, aggiungete le uova a filo, mescolando bene. In ultimo unite la farina, i Cranberry e poi le nocciole, in parte intere e in parte sotto forma di granella. Con l’impasto formate due filoncini di eguale dimensione […]