Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Coniglio in porchetta alla marchigiana

Di: 12 commenti 12 Difficoltà: facile
coniglio in porchetta

Alcuni di voi mi conoscono e sanno che sono di origini marchigiane, altri invece lo scopriranno ora. Sono nata ad Ancona e lì ci sono tutti i miei parenti (quelli che sono rimasti), ma ho sempre vissuto a Jesi, fino ai 18 anni, quando sono partita alla volta di Bologna per iscrivermi all’università per poi rimanerci. A Bologna vivo bene, è una città ancora a misura d’uomo, ma non nascondo che le mie Marche spesso mi mancano. Mi manca il verde della campagna, il mare del Conero, quel misto di ruvidezza, sfrontatezza e schiettezza che contraddistingue il marchigiano.

Sorrisi ovvero simil sofficini ® fatti in casa

Di: 12 commenti 12 Difficoltà: facile
Sofficini

Versate 1 tazza di latte (o di acqua per una versione più leggera) in un pentolino. Aggiungete il burro e il sale e portate a ebollizione. Non appena il latte arriva a bollore, versate, in un’unica soluzione, la farina 00 nel latte e mescolate velocemente cercando di far amalgamare bene il tutto. Cuocete per circa 1 minuto sempre mescolando e schiacciando il composto che sarà piuttosto duro e consistente (è simile all’impasto dei bignè prima di aggiungere le uova). Lasciate […]

Spicy coconut milk chicken curry (pollo al curry con latte di cocco)

Di: 11 commenti 11 Difficoltà: facile
IMG_8285

pelate le cipolle e riducetele in pasta con un minipimer o un mixer. Grattugiate lo zenzero e i tre spicchi di aglio con una grattugia dai buchi piccoli. Raccogliete tutta la pasta e mettete da parte. Scaldate l’olio con la mezza stecca di cannella e la foglia di alloro; quando l’olio sarà ben caldo, versateci la pasta di cipolla e cuocete a fuoco medio finché la cipolla comincerà a imbiondire e i liquidi si saranno asciugati. Aggiungete quindi la pasta […]

Filetto di maiale all’aceto balsamico di Modena e una riflessione

Di: 24 commenti 24 Difficoltà: facile
Filetto di maiale al'aceto balsamico

salate e pepate i medaglioni da tutti i lati. Se volete, aggiungete erbe aromatiche. Passate i medaglioni nella farina in modo che ne siano ricoperti tutti i lati. In una padella capiente, scaldate l’olio e quando sarà ben caldo aggiungete i medaglioni e fateli rosolare per pochi minuti da tutti i lati a fiamma alta. Aggiungete ora l’aceto e il brodo e abbassate la fiamma quasi al minimo. Aggiustate di sale e pepe secondo necessità.   Cottura del filetto di […]