Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Strudel di verdure grigliate

Di: 5 commenti 5 Difficoltà: facile
Strudel di verdure grigliate

L'ispirazione per questo meraviglioso e gustosissimo strudel di verdure, l'ho presa dal sito del Cucchiaio di Argento.
Io però ho rivoluzionato un po' tutto facendo di testa mia, a cominciare dall'impasto per cui è stato necessario usare molto meno acqua di quella indicata, altrimenti si ottiene un impasto troppo morbido e per finire con l'usare diverse verdure e diverse spezie e delle fette biscottate al posto del pangrattato.

Solitamente faccio attenzione alla stagionalità delle verdure e questa volta ho fatto una eccezione perchè questo strudel mi faceva una gran gola e avevo una gran voglia di provarlo, quindi siate clementi e perdonatemi. Se lo proverete sarete ripagati dalla squisitezza e dalla golosità della ricetta. Lo so, se le verdure fossero state di stagione il sapore sarebbe stato ancora migliore, ma per una volta, pazienza.

Strudel di verdure

per uno strudel di circa 30x15cm

 

Ingredienti per l’impasto:
300g di farina 0 per pizza e focaccia (10,5 o 11% di proteine)
1 uovo
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
80-100ml di acqua
7g di sale

 

Ingredienti per il ripieno:

600g di peperoni gialli e rossi
600g di zucchine
3 cipollotti viola tipo Tropea
250g di mozzarella soda
100g di fette biscottate tritate o pangrattato
1/2 cucchiaino da caffè di curcuma
1/4 di cucchiaino da caffè di peperoncino in polvere
1 spicchio di aglio o aglio in polvere
1 pugnetto di prezzemolo
qualche ago di rosmarino
1 pizzico di origano
olio extravergine dio oliva
sale

 

 

Preparazione del guscio di pasta:

cominciate a preparare l’involucro per lo strudel di verdure unendo farina, uovo, sale, olio e metà dell’acqua. Preparate 80ml di acqua (80g) e tenete da parte altri 20 da usare solo in caso di necessità. Cominciate a impastare e ad aggiungere la restante metà degli 80ml poco alal volta. Impastate poi per circa 10 minuti fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

 

Arrotondate l’impasto in modo da dargli la forma di una sfera; coprite l’impasto con la pellicola trasparente e lasciate riposare a temperatura ambiente per 1 ora.

 

Preparazione del ripieno per lo strudel di verdure e mozzarella:

Nel frattempo preparate le verdure per il ripieno. Lavate peperoni e zucchine. Tagliate i peperoni a listarelle nel senso della lunghezza e poi tagliatele a metà.

Tagliate le zucchine e a fette per il lungo di circa 3mm di spessore. Infine tagliate i cipollotti a fette oblique.

 

Scaldate una piastra di quelle per la carne. Raccogliete i peperoni in una ciotola e irrorate con poco olio, poi mescolateli con le mani in modo che l’olio si distribuisca uniformemente sulle listarelle. Adagiate i peperoni sulla piastra e cuocete per qualche minuto, girandoli spesso. Dovranno ammorbidirsi leggermente. Rimuoveteli quindi dal fuoco e salateli.

 

Ora grigliate le zucchine; per queste basteranno 1 o 2 minuti per lato. Rimuovete dal fuoco anche queste e salatele. Ora oliate leggermente la piastra e adagiateci i cipollotti, scottandoli velocemente; metteteli da parte e salateli.

 

Fate raffreddare tutte le verdure e del frattempo preparate la panure speziata. Io non avevo pangrattato ed ho usato delle fette biscottate e devo dire che ho ottenuto un buon risultato. Voi utilizzate pure pangrattato. Se usate le fette biscottate, tritatele finemente insieme al prezzemolo, all’aglio e a tutte le spezie e al sale.

 

Stesura del guscio per lo strudel:

A questo punto, una volta trascorsa l’ora di riposo per l’impasto, potete stenderlo.

Spolverate di farina (poca) il piano di lavoro (usate un piano ampio perchè otterrete una sfoglia molto sottile di circa 60cm di diametro. Spolverate l’impasto con poca farina e cominciate a stenderlo. Stendetelo molto molto sottile, come se steste stendendo la sfoglia all’uovo. L’impasto dovrà essere un po’ trasparente. Oltre a stendere con il mattarello, quando l’impasto sarà già abbastanza sottile, aiutatevi infilando il braccio sotto alla sfoglia e tirando con le dita molto delicatamente dal centro verso l’esterno.

 

Ora arrotolate l’impasto sul mattarello, stendete uno strato di carta forno sul piano di lavoro e poi srotolate la sfoglia su di esso; ovviamente la sfoglia sarà molto più larga del foglio di carta, ma una volta ce avrete arrotolato lo strudel, questa sarà sufficiente a contenerlo.

 

Montaggio e chiusura dello strudel di verdure grigliate:

portate il forno a 200°.

una volta che la sfoglia sarà sottile, le verdure fredde e la panure pronta, procedete in questo modo. Stendete i peperoni in modo da ricoprire la sfoglia ma lasciando un bordo libero di circa 4 dita. Se ile zucchine dovessero aver rilasciato dell’acqua, naturalmente fate attenzione a non prelevarla. Spolverate con il pangrattato aromatizzato, poi coprite con uno strato di peperoni (stesso discorso, attenzione all’eventuale acqua). Spolverate con altro pangrattato, poi coprite con i cipollotti, ancora pangrattato; infine coprite con fettine sottili di mozzarella e il pangrattato rimanente.

 

Ripiegate tre lati dello strudel di verdure verso l’interno e poi arrotolate verso l’unico lato aperto. Prima di finire di arrotolare, spennellate il lato aperto con dell’acqua, così aderirà bene al rotolo.

strudel di verdure

strudel di verdure: come chiuderlo

Aiutandovi con la carta forno, trasferite lo strudel di verdure su una teglia da forno. Infornate a 200° in forno statico per circa 35 minuti.

Se durante la cottura lo strudel dovesse colorirsi troppo, copritelo con un foglio di carta di alluminio fino a fine cottura.

Sfornate e spennellate con dell’olio extravergine di oliva, poi trasferite lo strudel su una gratella e fate raffreddare. Al momento di servirlo intiepiditelo in forno

 

- Suggerimenti -

- Se non avete voglia di preparare la pasta per questo strudel, utilizzate della pasta fillo

- Se non avete tempo per grigliare le verdure, cuocetele in padella con olio e sale cominciando a mettere prima i peperoni e poi zucchine e cipollotti. Fateli solo ammorbidire un pochino.

- Sbizzarritevi con le spezie e utilizzate quelle che più vi piacciono

- Se avete della mozzarella di quelle molto morbide e piene di latte. Spezzatela con le mani e lasciatela scolare almeno un'ora prima di farcire lo strudel.

- Valuta questa ricetta -

4.19 (83.75%) 16 votes

Strudel di verdure grigliate
4.19

4.19

5 16
00 unknow 00 unknown
5 commenti

5 commenti sul post:
“Strudel di verdure grigliate”

  • ioladani scrive:

    Ti ho perdonata! Come non farlo. Nel valutare la ricetta volevo mettere 5 stelline ma ne prende solo una non so perché. Brava come sempre, un abbraccio, daniela

    1. Martina Toppi scrive:

      Ciao, puoi riprovare con le stelline? Prova a posizionarti alla quinta stellina, aspetta che diventi gialla e pigia. Grazie mille comuqnue

  • Patrizia scrive:

    Lo farò sicuramente,sarà buonissimo.

  • Carmela scrive:

    Ciao Martina,ti seguo da qualche mese e trovo le tue ricette interessanti.Ieri sera ho preparato lo strudel di verdure ed è andato a ruba,buonissimo.

    1. Martina Toppi scrive:

      Ciao Carmela, grazie mille di aver provato questa mia ricetta..Sono proprio contenta che sia riuscito bene e ti sia piaciuto!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)