Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Insalata di farro perlato con pomodorini, pesto e mozzarella

Di: 8 commenti 8 Difficoltà: facile
Insalata di farro perlato con pomodorini, pesto e mozzarella

Ci avviciniamo alla stagione calda e con essa la voglia di mangiare piatti freschi e gustosi aumenta. Alla pasta ripiena e ai risotti cremosi si preferiscono piatti freddi a base di verdure, i cereali, le erbe aromatiche.

Tra i cereali ce ne sono alcuni che si prestano bene ad essere utilizzati per delle insalate colorate e sfiziose. Il farro perlato è uno di questi. Si prepara velocemente e si può condire come si vuole. Io ho preso spunto molto liberamente dalla ricetta di insalata di farro trovata qui, sostituendo il tonno con del pesto fatto in casa, per una versione vegetariana,  più leggera e primaverile.

- Ingredienti -

(per 2 porzioni)

  • 180g di farro perlato
  • 200g di pomodori datterini
  • 3/4 di mozzarella da 200g
  • 3 cucchiai di pesto genovese senza aglio
  • 1/2 cucchiaino di aglio in polvere
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

- Procedimento -

pesate il farro perlato e poi sciacquatelo sotto acqua fredda corrente dopo averlo messo in uno scolapasta. Una volta che l’avrete sciacquato bene trasferitelo in una casseruola capiente, riempitela di acqua, salate con del sale grosso e portate a ebollizione;

Abbassate quindi la fiamma e fate bollire lentamente per circa 30 minuti o secondo le indicazioni riportate sulla confezione del vostro farro perlato.

Scolate il farro, adagiatelo su un piatto piano e allargatelo bene in modo da farlo raffreddare velocemente.

Mentre il farro si raffredda, tagliate i pomodori a dadini, trasferiteli in una ciotola e conditeli con il sale, l’aglio in polvere e l’olio extravergine.

Scolate la mozzarella e tagliatela dapprima a fette e poi a dadini.

Preparate il pesto secondo la ricetta qui (ma senza aglio) oppure optate per la versione molecolare, poi aggiungetene 3 cucchiai all’orzo e mescolate bene. Ora unite anche i pomodorini conditi con il loro sughino e i dadini di mozzarella.

Aggiustate di sale e pepe e completate con un giro di buon olio extravergine di oliva.

Fate riposare in frigo. Servite l’insalata di farro perlato con pesto alla genovese fredda. Ideale per un pranzo al sacco, un pic-nic o per e giornate calde d’estate.

 

Altre idee per l’insalata di farro:

– volendo aggiungete all’insalata di farro dei dadini di speck o di prosciutto cotto

– tagliate una zucchina a fettine sottili. Preparate un soffritto di cipolla e cuoceteci le zucchine finché saranno morbidee salando quanto basta. Lasciate raffreddare e poi unitele all’insalata

– volendo aggiungete delle olive Kalamata greche e sostituite i dadini di mozzarella con dei dadini di feta

– aggiuntee olive di gaeta o olive taggiasche

– unite del tonno e cipolla di tropea

 

Farro perlato proprietà:

il farro, rispetto ad altre tipologie di frumento, presenta un maggior contenuto proteico; è ricco di vitamine del gruppo b e tra i sali minerali presenti troviamo principalmente potassio e magnesio. Il farro inoltre contiene niacina e contribuisce ad abbassare il colesterolo LDL.

Contenendo glutine non è adatto ai celiaci.

 

Insalata di farro

- Valuta questa ricetta -

5 (100%) 2 votes

Insalata di farro perlato con pomodorini, pesto e mozzarella
5

5

5 2
00 unknow 00 unknown
8 commenti

8 commenti sul post:
“Insalata di farro perlato con pomodorini, pesto e mozzarella”

  • Chiara scrive:

    Ciao, volevo sapere se posso sostituire il farro con l’orzo.
    Grazie Chiara

    1. Martina Toppi scrive:

      Ciao Chiara, certo! Sono molto simili come cereali

  • IsaQ scrive:

    Anche a me piace tanto il farro col pesto.La scorsa estate ne facevo sempre una versione con pesto, fagiolini e qualche dado di formaggio gustoso (tipo auricchio)

    1. Martina Toppi scrive:

      Sì, buona idea…Si può preparare in tanti modi in fondo ed è sempre buono!

  • Daniela Ladiè scrive:

    Eccomi qui, sono Daniela. L’ho preparato oggi, davvero buonissimo, gustoso e calibrato, mi è piaciuto molto. Grazie, un bacino (se posso)!

    1. Martina Toppi scrive:

      Ciao Daniele, sono proprio contenta che ti sia piaciuto!!! E il bacino lo accetto volentieri e te ne mando uno a mia volta!

  • Nadia scrive:

    Fatto! Davvero molto gustoso!
    Cari saluti, Nadia

    1. Martina Toppi scrive:

      Ciao Nadia,
      mi fa piacere che ti sia piaciuto! Grazie di averlo provato 😉

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)