Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Risotto con asparagi mantecato all’avocado

Di: 4 commenti 4 Difficoltà: facile
Risotto con asparagi mantecato all'avocado

Beh, ultimamente qui su questi lidi cuciniamo spesso le fajitas con il guacamole e quindi gli avocado non mancano mai, ben maturi nel loro spendente verde. Ieri avevo degli asparagi con cui avevo programmato di fare un gustoso risottino e mi è balenata l'idea di utilizzare la vellutata burrosità dell'avocado per mantecarlo. Mai idea è stata più azzeccata! Ho ottenuto un risotto all'onda cremoso e avvolgente come deve essere! Davvero una scelta vincente. Provate!

- Ingredienti -

(per 2 porzioni)

  • 180g di riso Vialone nano o Carnaroli
  • 300g di asparagi
  • 1 piccolo scalogno
  • 1 noce di burro
  • 1-2 cucchiai di olio extravergine
  • sale
  • pepe
  • 1,3l di brodo vegetale
  • 20g di parmigiano reggiano
  • 1/2 avocado scarso

- Procedimento -

Preparate un saporito brodo vegetale. Io lo faccio usando il mio dado vegetale fatto in casa, ma ovviamente va benissimo fatto con ortaggi freschi. Mantenete il brodo a fuoco minimo in modo che rimanga bollente e copritelo con un coperchio.

Prendete ciascun asparago e tenendo la punta in una mano e la parte finale sull’altra, piegatelo ad arco: si spezzerà esattamente nel punto in cui il gambo inizia a diventare legnoso e in questo modo non avrete l’imbarazzo di dove tagliare il gambo. Tagliate ora gli asparagi a pezzettini di un paio di centimetri.

 

Tritate finemente lo scalogno. In una padella larga, versate l’olio, il burro e lo scalogno e fate soffriggere. Aggiungete quindi gli asparagi e fateli cuocere fino a quando si saranno un po’ ammorbiditi. Se necessario allungate con un mestolino di brodo di tanto in tanto. Prelevate poi 4-6 punte da usare per decorare il piatto.

 

Cottura del riso:

Aggiungete ora il riso e fatelo tostare, girandolo spesso, per un paio di minuti, poi rimuovete temporaneamente la padella dal fuoco e girate spesso per far raffreddare un po’ il riso e aggiungete il primo mestolo di brodo. Questa operazione si fa per evitare che i chicchi di riso con lo shock termico si spacchino.

A questo punto procedete con la preparazione aggiungendo brodo ogni qualvolta il riso l’avrà assorbito tutto.

Mentre il riso cuoce, aprite l’avocado a metà, prelevate la polpa di una delle due metà e schiacciatela bene con il dorso della forchetta fino ad ottenere una crema. Unite alla crema il parmigiano e mescolate bene. Quando il riso sarà cotto, spegnete il fuoco, unite la crema di avocado e parmigiano e mantecate mescolando energicamente.

 

Servite il risotto con asparagi decorando con le punte che avete tenuto da parte, una macinata di pepe nero e una spolverata di parmigiano.

Risotto con asparagi

 

 

- Valuta questa ricetta -

5 (100%) 2 votes

Risotto con asparagi mantecato all’avocado
5

5

5 2
00 unknow 00 unknown
4 commenti

4 commenti sul post:
“Risotto con asparagi mantecato all’avocado”

  • Alice Martini scrive:

    Davvero interessante l’idea della mantecatura con avocado, cercherò di ricordarmene ^_^

    1. Martina Toppi scrive:

      Per te che sei veg credo sia un’ottima alternativa al burro! :)

  • Elena Gnani scrive:

    L’idea della crema di avocado per mantecare è una figata pazzesca!!! non ci sarei mai arrivata. Chissà che buono

  • Martina Toppi scrive:

    :) Figo vero?

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)