Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Ghiaccioli fragola, ricotta e basilico

Di: 27 commenti 27 Difficoltà: facile
Ghiaccioli fragola, ricotta e basilico

C'è poco da fare, la primavera è la mia stagione preferita. Così come i germogli che sbocciano anche io mi sento rinascere dopo il torpore invernale; ho più voglia di uscire, "faccio cose, vedo gente" (cit. Nanni Moretti).

Ho anche più voglia di sperimentare piatti nuovi, freschi, detox. E' tempo di smoothie, di centrifugati di frutta e verdura, di gelati e di ghiaccioli. In questi giorni girando in rete sono capitata in questo meraviglioso blog di Trish e mi sono innamorata della sua ricetta dei suoi Strawberry basil ricotta popsicles, in altre parole dei suoi ghiaccioli fragola, ricotta e basilico. All'inizio ero un po' scettica sulla quantità di basilico e ne ho aggiunto un po' alla volta, ma probabilmente il mio basilico non era eccessivamente intenso come sapore e la quantità indicata da Trish era perfetta ed equilibrata così!

Con lei ci siamo scambiate delle mail in cui le ho chiesto delle delucidazioni e parlando mi aveva detto che il basilico si sentiva parecchio, quindi probabilmente il suo aveva un aroma più intenso;
beh, magari regolatevi a vostro gusto e come me aggiungetene poco alla volta. Io ho fatto una piccola modifica alla ricetta, aumentando un po' la quantità di zucchero e aggiungendo anche mezzo cucchiaio di destrosio che è un anticongelante e aiuta a mantenere i ghiaccioli più cremosi.
Che dite, vi stuzzicano questi ghiacciofruttoli?

- Ingredienti -

(per 5 porzioni)

  • 150g di fragole pulite e tagliate a pezzetti
  • 120g di ricotta di mucca di latte intero
  • 120g di acqua
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 5 foglie di basilico (ma regolatevi in base al vostro gusto)
  • 1/2 cucchiaio di destrosio
per 5 ghiaccioli

- Procedimento -

1. unite fragola, ricotta, basilico e zuccheri nel bicchiere del frullatore e mixate tutto fino a ottenere una crema liscia e omogenea
2. versate tutto negli stampi da ghiacciolo e mettete nel freezer per circa 30-45 minuti
3. inserite gli stecchi al centro dei ghiaccioli e rimettete nel freezer per almeno altre 3 1/2 ore
4. quando saranno congelati, rimuoveteli dallo stampo e infilateli in una busta di plastica e rimetteteli nel congelatore.

 
Altre idee per ghiaccioli:

Ghiaccioli alla piña colada
Mexican chocolate popsicles
Ghiaccifruttoli alla banana ricoperti al cioccolato
Ghiacciofruttoli all’albicocca

IMG_5317

IMG_5324

- Valuta questa ricetta -


Ghiaccioli fragola, ricotta e basilico
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
27 commenti

27 commenti sul post:
“Ghiaccioli fragola, ricotta e basilico”

  • Caterina Pili scrive:

    ricetta molto interessante, non amo la ricotta ma sono curiosa di provarli!

    1. Martina Toppi scrive:

      Beh, in questo caso la ricotta dà cremosità, ma essendoci la fragola e il basilico non credo che sentirai troppo il suo sapore..Provali e nel caso fammi sapere!

  • Valentina DeB. scrive:

    Assolutamente favolosi, devo provarli! E le tue foto sono sempre meravigliose :) Posso chiederti che stampi hai utilizzato? Li cerco anche io così ma non li ho ancora trovati.. Grazie :)

    1. Martina Toppi scrive:

      Ciao Valentina, sotto la scritta ingredienti, c'è il link che rimanda ad Amazon dove puoi acquistare lo stampo.

    2. Valentina DeB. scrive:

      Grazie mille :) Non trovo il link in realtà, ma li cercherò su Amazon! Buona domenica :)

    3. Martina Toppi scrive:

      Hai ragione valentina!! Ho scritto "stampi di questo tipo", ma non ho messo il link cliccabile!!! Scusami! Comunque adesso ho aggiunto il link e te lo incollo anche qui: http://www.amazon.it/gp/product/B0002IBJOG?keywords=stampo%20ghiaccioli%20norpro&qid=1429437952&ref_=sr_1_2&sr=8-2

      Prova a cercarlo anche su ebay e su amazon Uk o FR o DE per vedere se lo trovi a meno…In america costa molto meno ad esempio, ma devi vedere poi quanto vengono le spese di spedizione..

    4. Valentina DeB. scrive:

      Ma figurati ci mancherebbe! Sei stata gentilissima, grazie ancora :-) Oggi comunque credo proprio che proverò a farli, anche coi miei stampi poco belli 😛 Per la prima volta tanto è il sapore che conta! 😀

    5. Martina Toppi scrive:

      Ma sì' certo, l'importante è che siano buoni!

  • Anonimo scrive:

    ciao martina ma quanto basilico aggiungi? non mi sembra specificato..grazie
    gio

    1. Martina Toppi scrive:

      Ciao Gio, hai ragione, mi era sfuggito..Ho aggiunto l'ionformazione ora! Scusami!

  • Lara Bianchini scrive:

    Tanto mi stuzzicano, ho due bimbi che potrebbero adorarlo, li proverò

    1. Martina Toppi scrive:

      Sì, provali e fammi sapere se hanno apprezzato..Qui sul blog comunque trovi anche altre ricette di ghiacciofruttoli (banana ricoperti al cioccolato, albicocca, cioccolato, pina colada…)

  • Lara Bianchini scrive:

    Tanto mi stuzzicano, ho due bimbi che potrebbero adorarlo, li proverò

  • andreea manoliu scrive:

    Dei ghiaccioli niente male. Immagino che sono molto cremosi con la ricotta !

    1. Martina Toppi scrive:

      Sì, e sono gustosi!

  • Martina Toppi scrive:

    Assolutamente sì, però al suo posto metti almeno o del glucosio o del miele, perchè hanno un potere anticongelante più alto del saccarosio e quindi contribuiscono a rendere i ghiaccioli meno legnosi

  • paola scrive:

    fantastici,senza panna,quindi anche più leggeri,grazie carissima

  • Vaty ♪ scrive:

    ricetta salvata cara marti.. presto proverò ho già anche le costine di tupperware da usare per farli di questa forma! non vedo ora :) (devo solo capire per il destrosio come fare..)

    1. Martina Toppi scrive:

      Vaty, il destrosio puoi sostituirlo con del glucosio o magari con del miele. Il destrosio in polvere potresti trovarlo in farmacia, altrimenit si ordina online..Se pensi magari di usarlo anche per dei gelati, vale la pena prenderne magari 1kg o mezzo kg…:)

  • Anonimo scrive:

    che belli! Pensi che si possano fare con il mascarpone?
    Esa

    1. Martina Toppi scrive:

      Secondo me sì! Prova!

  • Mila scrive:

    Grande Martina, mi piace molto questa ricetta perchè è veloce, ma genuina. Con cosa posso sostituire il destrosio?

    1. Martina Toppi scrive:

      Ciao Mila, puoi sostituirlo con del glucosio (sempre mezzo cuicchiaio) o del miele di acacia

  • Camilla Grosoli scrive:

    Ciao Martina,li ho sperimentati per il mio nipotino che ha molto apprezzato, grazie, sei molto carina e disponibile

    1. Martina Toppi scrive:

      Non sai quianto mi faccia felice sapere che qualcuno usa le mie ricette come merenda per i bimbi al posto di merendine e robaccia industriale!! Sono contentissima che il piccolo abbia apprezzato!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)