Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Spaghetti al pane tostato con pinoli e uvetta

Di: 10 commenti 10 Difficoltà: facile
Spaghetti al pane tostato con pinoli e uvetta

E' da un po' che su questi schermi non vi propino una ricettina gustosa di un primo piatto e questa di oggi è nata proprio per caso. Di quelle ricette che nascono così, in due minuti, dalla creatività.

Il giorno prima avevo fatto una vellutata di broccoli e patate e l'avevo servita con dei cubetti di pane tostati in padella con olio e aglio e siccome erano venuti una favola, il giorno seguente ho voluto condirci una pasta, accostandoci dei pinoli e dell'uvetta.

Una ricetta dal sapore siciliano, ché, pinoli e l'uvetta sono presenti in molti piatti della nostra isola e spesso anche la mollica di pane. Io invece della mollica ho usato dei cubetti di pane di semola bello saporito. Ci ho condito degli spaghetti e, credetemi, erano davvero gustosissimi. Provateli e ditemi che ne pensate.

- Ingredienti -

(per 2 porzioni)

  • 160g di spaghetti
  • 2-3 fette di pane di semola di grano duro (tipo Altamura)
  • 1 manciata di pinoli
  • 1 manciata di uvetta
  • olio extravergine
  • 1 spicchio di aglio

- Procedimento -

tagliate il pane a cubetti di 1cm circa. In una padella antiaderente, versate un paio di cucchiai di olio e soffriggeteci uno spicchio di aglio tritato senza farlo annerire, altrimenti diventerà amaro. Rimuovete l’aglio e versate il pane e fatelo abbrustolire per bene fino a che sarà ben croccante, poi unite i pinoli e l’uvetta e fateli insaporire per un minuto. Scolate gli spaghetti al dente, versateli sul condimento e salatateli aggiungendo un po’ di acqua di cottura e dell’olio a crudo.

- Valuta questa ricetta -

5 (100%) 1 vote

Spaghetti al pane tostato con pinoli e uvetta
5

5

5 1
00 unknow 00 unknown
10 commenti

10 commenti sul post:
“Spaghetti al pane tostato con pinoli e uvetta”

  • Peanut scrive:

    Che gola che mi fanno sti piattazzi! Non li ho mai fatti gli spaghetti "ammollicati", eppure tutte le volte che li vedo mi aumenta davvero la salivazione:D ma sbaglio o già avevi fatto qualcosa di simile? Perchè mi sembrava di aver detto più o meno le stesse parole proprio qui 😀
    in ogni caso, repetita juvant. un abbraccio!

    1. Martina Toppi scrive:

      Sì, infatti l'ho scritto sopra…Avevo fatto i cubetti pe rla vellutata e siccome erano buoni un tot, moi mi sono inventata sto condimento..:P

    2. Peanut scrive:

      no intendevo proprio della pasta con la mollica!:) infatti li ho ritrovati..erano i pici!:) mi erano rimasti impressi!

    3. Martina Toppi scrive:

      Ahhhh sì!!! Quelli però si fanno solo con la mollica e con il pane sciapo toscano…Però il concetto è smile…

  • rossella scrive:

    Eh. Queste sono le ricette che a me fanno impazzire. Per gusto e per filosofia… :)

    1. Martina Toppi scrive:

      Sì, sono veloci e danno soddisfazione!

  • elenuccia scrive:

    Pochissimi ingredienti che realizzano un piatto delizioso. E' proprio il tipo di ricetta che preferisco, che proverò sicuramente

    1. Martina Toppi scrive:

      Anche a me piacciono tanto ste ricette fatte così sciuè sciuè..Sono sempre gustosissime

  • Semplici semplici e molto invitanti!

  • Ilaria Guidi scrive:

    Bellissima idea…deve avere un sapore unico questa pasta…e bellissima foto!
    Un bacione
    Ila

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)