Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Pan brioche salato con prosciutto ed Emmenthal

Di: 22 commenti 22 Difficoltà: media
Pan brioche salato con prosciutto ed Emmenthal

Non so da voi; qui c'è il sole, ma le temperature sono calate e io mi sono svegliata con un mal di gola da paura e un bel raffreddore. Ora - santa propoli in estratto idroalcolico subito -, il mal di gola è molto migliorato, mentre il raffreddore sta peggiorando e io ho già indossato la copertina attorno alla vita e ho assunto l'aplomb di un clochard. CHE PALLE! Mi sono consolata con questo pan brioche salato con prosciutto e formaggio che è venuto fuori della grandezza di Opossum, ma devo dire che non esagera solo nelle dimensioni, ma anche nel gusto! Veramente buono!

Ingredienti:

550g di farina 0 per pizza o focaccia (con almeno 11% di proteine)
250g di acqua
1 uovo
50g di olio di arachidi
8g di lievito di birra fresco
5g di malto in polvere o in sciroppo
12g di zucchero
12g di sale

 

per il ripieno:
180g di prosciutto crudo
200g di Emmenthal

 

per la superficie:
semi di sesamo
albume d’uovo

 

Preparazione:

versate la farina nella ciotola dell’impastatrice. In una ciotola sciogliete il lievito di birra nell’acqua insieme al malto e poi versate il tutto sulla farina. Aggiungete l’uovo e lo zucchero e fate partire l’impastatrice a velocità bassa. Quando gli ingredienti si saranno amalgamati e avranno formato un impasto liscio, aumentate la velocità dell’impastatrice a 1,5 e aggiungete prima il sale e poi cominciate a versare l’olio a poco a poco. All’inizio l’impasto farà fatica a incorporarlo, ma mano a mano lo farà. Continuate a impastare fino a incordatura. L’impasto dovrà risultare liscio, semilucido e molto elastico e si staccherà dalle pareti dell’impastatrice  e dal fondo attorcigliandosi attorno al gancio.
Formate una palla con l’impasto e ponetelo a lievitare in un recipiente trasparente e dalle pareti dritte segnando l’altezza a cui arriva l’impasto. In questo modo avrete la possibilità di verificare con accuratezza la lievitazione. Attendete che l’impasto raddoppi, poi dividetelo in 3 pezzi di eguale peso.
Stendete ciascun pezzo in una striscia di circa 10cm di larghezza e 25-30cm di lunghezza. Al centro della striscia disponete delle fettine di prosciutto e il formaggio precedentemente tagliato a cubetti di 1cm. Arrotolate poi la striscia dal lato lungo in modo da chiuderla con dentro il ripieno. Procedete allo stesso modo con gli altri due pezzi, poi uniteli da un’estremità e formate una treccia. Adagiate la treccia su una teglia coperta di carta forno, coprite con uno strofinaccio pulito e poi con un sacchetto di plastica in modo da mantenere l’umidità all’interno. Attendete che la treccia raddoppi, poi spennellatela con l’albume sbattuto e spolverate con i semi di sesamo. Infornate in forno già caldo a 180° per circa 30-35 minuti (regolatevi con il vostro forno).

- Valuta questa ricetta -

4.5 (90%) 2 votes

Pan brioche salato con prosciutto ed Emmenthal
4.5

4.5

5 2
00 unknow 00 unknown
22 commenti

22 commenti sul post:
“Pan brioche salato con prosciutto ed Emmenthal”

  • ♥ sara ♥ scrive:

    Dev'essere buonissimo, grazie per la ricetta!

  • in effetti è molto gustoso..:)

  • ~ Inco scrive:

    Un vero spettacolo

  • Arianna Frasca scrive:

    Adoro le trecce salate, la tua deve essere squisita!

  • Giorgia scrive:

    Do, io dod ho ancora fatto colazione! Quello mi provoca! Se ti può consolare io ho il raffreddore novembrino: qui al mattino si schiatta dal freddo e non si esce senza maglione. A pranzo se hai ancora il maglione sei in un bagno di sudore e la sera torna il freddo. Umidità a iosa, chiaramente. Io ho messo il piumone leggero…

    1. qui invece sole, ma l'aria è freddina

  • Pamy scrive:

    dai una bella fetta di questo pan brioche e ti rimetti in forma!!! Guarisci presto e passa un buon sabato :)

    1. Ma si, dai, tutto sommato sto bene.:)

  • Erica Di Paolo scrive:

    Ma come…… già così acciaccata????? :(((((
    Beh, per fortuna sai sempre come coccolarti e consolarti: questo pan brioche è invitantissimo ^_^
    Un abbraccio (scusa l'apnea, ma non vorrei farmi contagiare, hihihihihi) e serena domenica.

    1. Ahahaha, grazie…Spero che tu abbia ripreso a respirare….:P

  • Stefania scrive:

    adoro questa foto! e non ho assaggiato il soggetto immortalato! Complimenti e … buona guarigione!

  • Cuore Antico scrive:

    Io sono giorni che combatto con tosse, mal di gola e febbre alta del resto sono proprio mali di stagione anche se io adoro l'autunno e l'inverno ^_^.
    complimenti per questa ricetta, io sono negata come cuoca ma vorrei provare a farla.
    Debora

    1. Maq sì, prova!! Da qualche parte bisogna pur cominciare no? Spero che ti siano passati mal di gola e raffreddore

  • delizia divina scrive:

    che buono complimenti!!!

  • Mamilu scrive:

    Ciao Martina bellissimo questo pan brioche, ne ho fatto uno simile qlc gg fa con metà dose e me ne sono mangiato metà :)))!!! E' veramente buono e…perfetto per la stagione fredda…anche se oggi qui praticamente siamo tornati a 28 gradi…come di fa a non avere i primi "acciacchi" di stagione :(!!! Buon inizio settimana Luisa

    1. Anche noi ce lo siamo pappato in poco tempo…Ed era mastodontico

  • Ma che buona! E alla fin fine non è nemmeno complicata (ogni tanto i lievitati mi spaventano): ma lo sai che è un'ottima idea per accompagnare un aperitivo o la cena stessa?
    Un bacio e buona guarigione (mio figlio ha già le tonsille come delle noccioline, quindi capisco…)!

    1. Sì, infatti anche io lo vedo bene come piatto d'accompagnamento..Tipo torta salata

    2. Ah, a proposito io ho le toinsilel ipertrofiche e sono costantemente grossi come due ciliegioni. tuo figlio ha la mia comprensione

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)