Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Crème caramel al latte di mandorla

Di: 4 commenti 4 Difficoltà: facile
Crème caramel al latte di mandorla

Di crème caramel ne ho provati. C'è quello che si sentiva una panna cotta e quello superclassico da chef provetto...Questo qui è fatto con latte di mandorla. L'idea viene dal blog di Nanni, che purtroppo per noi ha smesso di postare ormai da più di un anno ed è buonoabbestia!!! La consistenza è sofficissima, molto fine e il gusto intenso e corposo...Veramente super...Provatelo!

Ingredienti:
per 4 stampini da budino

200g di latte di mandorla fatto con pasta di mandorla (in alternativa IL Condorelli è ottimo)
30g di zucchero
60g di uova (peso da sgusciato)
1 pizzico di sale
buccia grattugiata di limone

per il caramello:

100g di zucchero
25g di acqua
1 cucchiaino di glucosio o miele

 

Preparazione:

come prima cosa preparate il caramello. In una casseruola dal fondo spesso mescolate lo zucchero, l’acqua e il miele e mettete su fuoco medio. Aspettate che diventi caramello senza mescolare ed eventualmente roteando un po’ la casseruola per far amalgamare. Non fate scurire troppo il caramello altrimenti diventerà troppo amaro. Spegnete il fuco quando avrà raggiunto un colore ambrato. Versate il caramello negli stampini roteandoli in modo da distribuirlo sul fondo e sulle pareti in maniera uniforme.
Scaldate il latte di mandorla con la buccia di limone grattugiata finemente.  Mescolate le uova con lo zucchero e il sale ma facendo attenzione a non incorporare aria. Versate poi a filo il latte continuando a mescolare sempre senza incorporare aria. Filtrate poi con un colino a maglie strette per rompere eventuali bolle d’aria. Riempite gli stampini con il composto di latte e uova. Adagiate u foglio di carta assorbente in una teglia dai bordi alto, adagiateci gli stampini di crème caramel e poi riempite la teglia con acqua in modo che arrivi a metà dell’altezza degli stessi. Infornate in forno preriscaldato a 140° per minimo 1 ora (a me c’è voluto molto più tempo, ma avevo messo 10g in meno di uovo e quindi il composto magari ha faticato di più a rapprendersi.) Sfornate, lasciate raffreddare, poi mettete in frigo per minimo 2 ore.
Quando dovete servire i Crème caramel al latte di mandorla, passate un coltello attorno al bordo e poi capovolgeteli su un piattino.

 Crème caramel al latte di mandorla

- Valuta questa ricetta -

5 (100%) 1 vote

Crème caramel al latte di mandorla
5

5

5 1
00 unknow 00 unknown
4 commenti

4 commenti sul post:
“Crème caramel al latte di mandorla”

  • Carlotta C. scrive:

    Martina, è bellissimo! Poi in questo periodo io vado matta per le mandorle.. quindi credo andrei matta anche per questa squisitezza!!
    La rottura per me è la cottura a bagnomaria.. ma poi sicuro il risultato ripaga, né?!
    Buona giornata carissima!!!!

    1. Sì, è una rottura, ma alla fine schiaffi in forno, attacchi il timer e vai a fare le tue cose..:)

  • Nanninanni scrive:

    Buongiorno Martina! Ti ringrazio di cuore (seppur in colpevole ritardo) per la condivisione. Rientro adesso sul blog dopo un anno intero e piano piano cerco di tornare in pista… 😉
    Un caro saluto e buona giornata!

    1. Martina Toppi scrive:

      Nanni, non ti preoccupare!!! Che bella notizia che mi hai dato!!!! Sono superfelice che ti sia deciso a tornare in pista!!! Wooow!!!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)