Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Pound loaf cake al latticello con gocce di cioccolato

Di: 26 commenti 26 Difficoltà: facile
Pound loaf cake al latticello con gocce di cioccolato

Buon lunedì con questo pound loaf cake al latticello con gocce di cioccolato.
La ricetta viene dritta dritta dal libro The hummingbird bakery. Le gocce di cioccolato sono una mia aggiunta e in effetti, essendo l'impasto abbastanza molle le gocce si sono annidate tutte sul fondo. Il risultato però mi è piaciuto forse anche di più, perché in questo modo le gocce di cioccolato si sono quasi trasformate in un ripieno.
Non mi potrei permettere di fare sto genere di dolci perché sono troppo golosa!!! Il cake risulta davvero piacevole, molto pastoso e ricco di sapore, soffice soffice grazie al latticello.

- Ingredienti -

(per 8 porzioni)

  • 70g burro
  • 200g zucchero extra fine
  • 2 uova
  • 120g di farina 00
  • 2g bicarbonato
  • pizzico sale
  • 70g latticello*
  • 1 cucchiaino estratto naturale di vaniglia
* Il latticello o latte fermentato io lo trovo al Cinad Le Clerc o alal Coop, ma se non doveste trovarlo potete sotituire in questo modo: 3 parti di yogurt, 1 parte di latte e 1 cucchiaio di succo di limone.Lasciate riposare 10 minuti, poi usate.

per uno stampo da 22x10

- Procedimento -

Montate il burro con lo zucchero per 3-5 minuti finché otterrete un composto chiaro e spumoso. Aggiungete ora le uova, una alla volta, sempre montando. Mescolate la farina con il bicarbonato e unitene un 1/3 all’impasto, seguito da metà latticello. Mescolate dal basso all’alto, unite il secondo terzo di farina e la seconda metà di latticello. Mescolate anche questi e infine unite l’ultimo terzo di farina. Aggiungete le gocce di cioccolato e mescolate per distribuirle uniformemente. Infornate a 170° per 45-50 minuti circa.

 

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook, sul mio canale YouTube e se vi va scaricate la mia app sull’App store!

 

cake al latticello

 

- Valuta questa ricetta -


Pound loaf cake al latticello con gocce di cioccolato
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
26 commenti

26 commenti sul post:
“Pound loaf cake al latticello con gocce di cioccolato”

  • Arianna Frasca scrive:

    Primo o poi lo dovrò provare questo famoso latticello 😉

    1. eh sì, è perfetto anche per le brioche

  • Marghe scrive:

    Le gocce "a strato" mi piacciono anche di più, perchè quando addenti quella parte il cioccolato lo senti bene e il resto della fetta rimane neutro, per prepararti al prossimo morso cioccolatoso!!
    Lo so, non sono normale! 😀

    1. Allora siamo in due a non essere normali….Anche ame il fattoi che abbiano creato uno strato sul fondo è piaciuto un sacco

  • Martina Fomasi scrive:

    Ma dove posso trovare il latticello? Grazie

    1. il latticello o latte fermentato io lo trovo al conad e alla coop

  • sai che non ho mai usato il latticello???

    1. beh, sei in tempo pe rimediare!

  • Edy scrive:

    Ottima ricetta! Complimenti!

  • Isabella scrive:

    Pensa che quando faccio il burro il latticello lo butto sempre e ora invece scopro che oltre ad essere prezioso nei lievitati e' ottimo anche per fare dolci! Insomma mi tocca rifare il burro cosi' questa volta non spreco piu' nulla. Bellissima ricetta,grazie e felice settimana :-)

    1. dunque all'inizio anch eio ero convinta che il latticello quello che si usa nei docli e nei lievitati fosse il siero risultante dalla lavorazioen del burro, ma in realtà il vero latticello non è quello, ma è una specie di yogurt fatto ed è latet fermentato

    2. Isabella scrive:

      Il vero latticello e' quello risultante dalla produzione di burro poi nella cucina americana spopola e esiste un modo alternativo di farlo che e' quello di mischiare yogurt,latte e succo di limone.Naturalmente il sapore dei due e' diverso il primo ha un delicato sapore di latte,il secondo e' un latte fermentato dal sapore acidulo,io opto per il primo perche' il sapore acidulo non mi piace ma tu quindi in questa ricetta hai usato quello con yogurt? Si sentiva il sapore acidulo nel dolce ?

    3. Ciao Isabella, io non ho mai ben capito quale sia il vero latticello, ma sono più propensa a pensare che sia il latet fermentato piuttosto che il risultato del burro, dato che è un prodotto che da noi non is usa ma che invece ha uso principalmente in america e all'estero, però può darsi che abbia ragioen tu. Comunque, non avevo letto ancora il tuo commento e siccome uan ragazza mi cheideva con cosa sostituir eil latticello, ho messo un asterisco e ho proposto la versione casalinga, che come dici tu è appunto fatta di yogurt, latte e limone…:) iIo ho usato il latticello quello che si usa all'estero, non il siero del burro. Il sapore acidulo non si sente affatto

    4. Isabella scrive:

      Tesoro lo sai dove mi sono chiarita le idee su wikipedia perche' io ho sempre saputo che il vero latticello e' quello ricavato dal burro poi ho letto la tua versione e non ho capito piu' cosa fosse questo latticello e su wikipedia mi sono chiarita le idee il vero e' quello ottenuto dal burro ma poi si puo' fare anche in altri modi uno con latte,yogurt e succo di limone oppure lasciando del latte fuori dal frigo e facendolo inacidire.Con questo latticello ormai ci siamo fatte una gran cultura! Ti ringrazio di tutto cara Martina sei preziosa per noi e le tue ricette sono super!! Buona serata :)))

    5. Bene, allpora ora sappiamo meglio le cose!! Grazie di esserti informata e di avermi riferito! :)

    6. Isabella scrive:

      Figurati sono curiosa per natura cosi' ora il liquido che scartavo quando preparo il burro posso definirlo un vero latticello! A presto cara 😉

  • paola scrive:

    questo libro è il mio cruccio lo voglio comprare ma ogni volta che vado in libreria c'è qualcosa che mi ferma e alla fine prendo un altro libro ,ottimo pound loaf cake

    1. si vede che non è destino o non ti piace fino in fondo

  • Mirtilla scrive:

    troppo goloso!!
    un bacione,Mirtill@

  • come sempre Martina, ci proponi delle ricette meravigliose, anche io non riesco mai a trovare il latticello, come posso sostituirlo? Grazie. Per quanto riguarda le gocce di cioccolato che ti scendono sul fondo, mettile nel freezer per 15 minuti o anche 20 passale velocemente nella farina togli l'eccesso di farina e incorporale all'impasto, vedrai che non scenderanno 😉 Buona giornata, baci!

    1. Ora l'ho indicato anche nella ricetta, a beneficio di tutti, ma puoi usare una salsa fatta di 3 parti di yogurt, 1 parte di latte e 1 cucchiaio di succo di limone. Lo lasci riposare 10 minuti e poi lo usi

  • Luisa scrive:

    Scusa Martina la dose della salsa che indichi con yogurt latte e limone deve essere sempre 70gr giusto?

  • Anonimo scrive:

    Ciao!
    Ho provato questo cake,ma il risultato é stato un cake basso,non lievitato e un po' pesantuccio!Peccato!!
    Simona

    1. Martina Toppi scrive:

      Mi dispiace, non so cosa puoi aver sbagliato..Avevi montato bene il burro con lo zucchero? Deve diventare chiaro e spumoso, quasi come una mousse..In quesot docle non c'è lievito, ma solo il bicarbinato, quindi è importante lavorare bene gli ingredienti.

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)