Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Popcorn lillipuziani ovvero popcorn di amaranto!

Di: 30 commenti 30 Difficoltà: media
Popcorn lillipuziani ovvero popcorn di amaranto!

Chissà se a Lilliput Gulliver, davanti a un bel film, si sarà mai gustato dei saporiti popcorn; nel caso i popcorn devono essere stati mini, proprio come questi che, sì, sono piccoli, ma piccoli piccoli eh!
Guardate questa foto per rendervi conto:

popcorn di amaranto

Il sapore di questi popcorn è simile a quello dei popcorn di mais; l’amaranto ha il vantaggio di avere delle ottime proprietà nutrizionali. Non essendo una graminacea, non è un cerale, così come non lo sono il grano saraceno e la Quinoa, ma è ricco di proteine nobili e di alto valore biologico, l’amaranto inoltre è ricco di lisina, un aminoacido che insieme alla vitamina c forma la L-carnitina, la quale permette al tessuto muscolare di usare in maniera più efficace l’ossigeno, migliorando la tolleranza allo stress. Essendo ricco di fibre, l’amaranto ha inoltre un buon effetto sulla digestione: insomma, se vi state chiedendo “ma chi me lo fa fare di mangiarmi dei micro popcorn”, la risposta è che fanno bene :)

 

Ingredienti:

semi di amaranto

sale

 

Preparazione:

ponete una padella antiaderente sul fuoco vivace e lasciatela scaldare epr bene per 5 minuti, dopodichè versate un cucchiaino di semi di amaranto sulal padella, coprite con un coperchio e scuotete la padella in modo da tenere in semini in movimento. In pochissimi secondi (4 o 5) i semini saranno tutti scoppiati (fate anche attenzione al rumore; quando non sentite puiù scoppiettare sono pronti). Non teneteli troppo sul fuoco altrimenti si bruceranno. Trasferite i popcorn di amaranto subito in un piatto e continuate mettendo un altro cucchiaino di semi sulla padella ben calda. Quando avrete finito i semini, salate i popcorn e mangiateli!

 

Per altre idee con i popcorn:

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook, sul mio canale YouTube e se vi va scaricate la mia app sull’App store!

 

popcorn di amaranto

 

- Valuta questa ricetta -


Popcorn lillipuziani ovvero popcorn di amaranto!
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
30 commenti

30 commenti sul post:
“Popcorn lillipuziani ovvero popcorn di amaranto!”

  • elenuccia scrive:

    Troppo forte :-)
    non ho mai trovato una ricetta che mi incuriosisse tanto da farmi venire voglia di cercare e comprare l'amaranto ma questa è davvero intrigante e divertente.

    1. sì, infatti è divertente. Io ho usato un coperchio di vetro e quindi mi sono goiduta lo spettacolo dei popcorn che saltellano di qua e di òà scoppiettando

  • Daiiiiiiiiiii!!!! Che bella idea!! :-) Non conoscevo tutte le proprietà dell'amaranto. A prescindere dalla ricettina gustosa, mi viene voglia di provarlo! Anzi…lo proverò senz'altro!!! Grazie :-)

    1. Na sì, provalo, è divertenete.. :)

  • Giorgia scrive:

    Beh, se son piccoli basta mangiarli col cucchiaino invece che prenderli con le dita, no?!? Mi avevano già parlato dei pop corn di amaranto, ma non li avevo mai visti preparati. Bellini :)

    1. Esatto! Sono così tenerei.. 😛

  • Che meraviglia!
    Qua in svizzera si trova l'amaranto soffiato al cioccolato, come cereali da mangiare la mattina.
    Devo ammettere che l'amaranto in sé cotto non mi fa impazzire ma la versione popcorn mi piace molto
    Grazie per avermi fatto pensare che in effetti si può fare anche a casa :)
    Buon inizio settimana
    Lou

    1. Io cotto devo ancor aprovarlo…Non so che sapore abbia..:So però che si usa anche per i bimbi perchè è molto nutriente

  • Isabella scrive:

    Non si finisce mai di imparare,il problema e' trovare l'amaranto qui non trovo nemmeno la farina di segale integrale figurati l'amaranto! Felice settimana :-)

    1. Isabella, non c'è Naturasì lì da te? Oppure u negozio di quelli di prodotti bio? Devi provare in quelli.

    2. Isabella scrive:

      No solo due erboristerie ma pensa non hanno nemmeno il malto per panificare quando l' ho chiesto non sapevano cosa fosse :(
      Quando capito a roma provvedero' subito! Grazie :*

  • Arianna Frasca scrive:

    Oddio che spettacolo!!!! Voglio farli alla mia bambina! Sai come si divertirebbe ^^

    1. Hai ragione…Li vedo proprio bene per dei bimbi!

  • Chezuppa scrive:

    Marti sono piccolissimissimi! Adorabili!

    1. Eheheh, hai visto quanto sono minuscoli…E' vero sono adorabilissimi

  • Mirtilla scrive:

    li trovo a dir poco adorabili,anche perche'li vedrei benissimo come decorazione torte-cupcake!!

    1. hai ragione!! E' una buona idea!! Ci si possono fare anche delle barrette

  • Norma scrive:

    Ecco come si fanno!
    Ho acquistato l'amaranto a Chicago da mio figlio e quando ero là ho provato a fare i popcorn, avevo letto un po' di consigli in rete e la cosa più veloce era farli nel microonde, ci ho provato ma si sono bruciati subito ed ho rischiato di dar fuoco alla cucina.
    Comunque me li sono portata a casa, adesso provo a farli come dici tu.
    Grazie
    Ciao
    Norma

    1. Sì il primo cucchiano l'ho bruciato anche io, perchè avevo usato una padella di ferro che evidentemente avevo scadlato troppo..La padella deve essere caldissima, ma si fede che il ferro si arroventa troppo..:Meglio una antiaderente dal fondo spesso, molto calda. Fammi sapere se sono venuti bene

  • Gaia scrive:

    Non ci posso credere!!
    Io avevo scelto di confrontarlo con il cece.
    http://www.profumodimamma.it/2013/10/amaranto-pop.html

    … dato che a scegliere la lenticchia ne avrei fatto una questione di famiglia!!
    😉

    1. Ma dai!!! Ahahah…In effetti il cece essendo sferico come l'amaranto forse ea più inidcato, ma avevo le lenticchie e ho usato quelle…Le lenticchie non piacciono in famiglia da te? :)

  • Ma te ne inventi una al giorno…e dove li hai scovati questi? Quanto mi piacciono!!!! Poi il mio golosotto vivrebbe di popcorn e potrebbe essere davvero un'alternativa simpatica (a trovarlo l'amaranto)!!!
    Ciao!

    1. L'amaranto lo puoi trovare nei negozi bio tipo Naturasì…Comunque può essere un'idea carina farli insieme al tuo piccolo…Se hai un coperchio in vetro è divertenete vederli zompettare

  • Lo Ziopiero scrive:

    Ma che forza!
    Conoscevo l'amaranto ma non l'avevo mai "popcornato"
    ..che poi, non essendo una graminacea, ha senso chiamarli popcorn…?

    :))))

    1. Ahaha, non ci avevo pensato!!!Beh, comunque non sarebbe indicato chiamarli popcorn, non perchè non sono graminacee, ma perchè non sono di mais..:) Quesi sarebbero popamaranthe….

  • Anonimo scrive:

    uff..ma perchè a me non scoppiano? :(
    ho provato due volte:
    primo tentativo con appena appena olio (ma veramente solo due goccie, sparse su tutta la superficie del tegame). aspetta aspetta aspetta, risultato: si sono bruciati ma non sono scoppiati
    secondo tentativo: niente olio, fuoco più basso….aspetta aspetta e aspetta e anche questa volta non sono scoppiati, ma solo bruciacchiati!! =( =( =(

    1. Martina Toppi scrive:

      Hai scosso al padella mentre cuocevano con il coperchio? E' importante perchè in questo modo non stano in un punto e non si bruciano. Comuqnue anche io all'inizio ne ho bruciati un po'. Evidentemente la padella era troppo calda. Devi trovare la misura giusta di calore e usare una pentola dal fondo spesso e antiaderente…Prova mezzo cucchiaino alla volta così non sprechi troppo amaranto. Forse la seconda volta che hai provato il fuoco era più bass ma la padella ancora troppo incandescente

  • Acquacluster scrive:

    Non mi vengono, mi bruciano i semini diventando neri e fumando senza scoppiettare! In cosa posso aver sbagliato?? :-(

    1. Martina Toppi scrive:

      Non devi desitere..All'inizio anche io ho bruciato due cucchiaini di amaranto..Bisogna fare delel prove..Alla fien io ti consiglio di fare così. Scalda bene uan padella, poi abbassa un po' la fiamma. Metti un cucchiaino di amaranto, copri con un coperchio e poi scuoti continuamente la padella in modo che i semini sobbalzino continuamente e non abbiano tem,po di bruciarsi…Se si bruciano ancora prova ad abbassare ancora la fioamma..:Si va un po' a tentativi, eprchè sono piccolini..Comuqnue l'importante è che la padella sia molto molto calda in modo che scoppino in fretta e non debbano stare troppo a lungo nella padella e, coem dicevo, l'importante è anche scupotere continuamente la padella

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)