Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Lasagne al radicchio

Di: 17 commenti 17 Difficoltà: facile
Lasagne al radicchio

Mi sa che ormai ai miei periodi "faccio questa ricetta in tutte le salse" siete abituati..Visto con il senno di poi, il mio approccio alla cucina potrebbe essere inquadrato in periodi, un po' come Van Gogh e il suo periodo blu (perdonate il paragone improprio, ma era per rendere l'idea). Insomma, io potrei aver avuto il periodo biscotti, il periodo lievitati " a capate senza riflettere" (leggi "lievitati come se piovesse").

Vabbè, ormai il titolo ve l'ha anticipato e quindi avete già capito che questo è il periodo "lasagna". Chissà perché l'ultima volta che ho cucinato delle lasagne risale al periodo universitario, quindi almeno a 15 anni fa; poi nel tempo il mio concetto di cucina si è evoluto dai piatti classici alla sperimentazione giornaliera, senza voli pindarici o estremismi, intesa non come ideazione costante di ricette nuove, ma come sperimentazione ogni giorno di una ricetta diversa. E qualche giorno fa è stato il giorno della lasagna al radicchio. E mo', accattatevela...:)

- Ingredienti -

(per 6 porzioni)

  • circa 12 sfoglie di lasagna
  • 1 1/2 radicchio di Chioggia di medie dimensioni
  • 1 cipolla dorata media
  • circa 800g di besciamella
  • sale
  • pepe
  • vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva
  • 1/2 cucchiaino di dado vegetale granulare *
  • parmigiano reggiano
  • 1 noce di burro
* dado vegetale granulare

- Procedimento -

preparate la besciamella seguendo le indicazioni qui. Tritate la cipolla finemente. Lavate il radicchio e tagliatelo a striscioline sottili. In una capiente padella antiaderente, versate dell’olio e soffriggeteci la cipolla finché comincerà a dorarsi. A quel punto aggiungete il radicchio e quando si sarà leggermente ammorbidito, sfumate con il vino bianco, poi aggiustate di sale e pepe,  aggiungete il dado granulare vegetale. Fate cuocere il radicchio finché sarà morbido e appassito, poi prima di spegnere il fuoco aggiungete una manciata di parmigiano.  Spalmate un leggero strato di besciamella sul fondo di una teglia da 6 porzioni, adagiateci una sfoglia di lasagna, poi stendete ancora besciamella, abbondante radicchio e una generosa spolverata di parmigiano. Continuate così fino a che avrete terminato gli ingredienti. Nell’ultimo strato mettete dei fiocchetti di burro. Infornate a 180° per 20 minuti in forno preriscaldato e statico, poi accendete il grill e portate la temperatura a 210°. Fate abbrustolire bene la superficie.

 

Vedi anche

 

 

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook, sul mio canale YouTube e se vi va scaricate la mia app sull’App store!

 

IMG_1030

 

- Valuta questa ricetta -


Lasagne al radicchio
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
17 commenti

17 commenti sul post:
“Lasagne al radicchio”

  • Isabella M. ha detto:

    Sei forte! Pure io comunque vado a periodi c'e' stato quello delle torte di mele,poi quello dei biscotti….insomma secondo me e' cosi' un po' per tutti.Io questa lasagna comunque me la accatto molto volentieri dato che le lasagne le adoro,e ora ti faccio anche una proposta-richiesta…che ne pensi di una lasagna vegetariana fatta con verdure di stagione dato che siamo in primavera? Come posso farla? Un abbraccio e buona giornata ^__^

    1. Ora di stagione ci sono gli asparagi e puoi farla conq uelli…Fai esattamente come questa qui, ma sotituisci gli asparagi al radicchio.

    2. Isabella M. ha detto:

      No,non sostituisco cercavo altre varianti,ne faro' una con radicchio e una con asparagi….buoneee!!!! Grazie

    3. Sììì!! Evviva la lasagna vegetariana!!! 🙂

  • Pamy ha detto:

    beh le lasagne come le fai le fai sono sempre apprezzate!!brava come sempre!! buona giornata

  • Peanut ha detto:

    Uh, mi piace un sacco la lasagna al radicchio, l'ho fatta per Natale da portare a pranzo come alternativa per me (e per chi voleva assaggiare) al primo di carne, con la besciamella vegetale e un po' di noci 😉 poi è piaciuta a tutti 🙂 caspita, se davvero sei stata quindici anni senza far lasagne lo credo bene che adesso senti il bisogno irreprimibile di recuperare! 😀

    1. In effeti la soluzione con besciamelal vegetale è uan buona idea…e anche le noci ce le vedo bene..Se poi ti piaceil taleggio, ne puoi mescolare un po' alla besciamella e aggiunge un sacco di sapore..tra l'altro taleggio, radicchio e noci secondo me sono una delle accoppiate più vincenti in cucina!

  • Arianna Frasca ha detto:

    Ci piacciono i tuoi "periodi blu" ^^

  • Valentina ha detto:

    Ti prego mandamene una fetta come mi mancano i nostri radicchi!!

    1. Tu vivi a Barcellona vero? E lì non si trova il radicchio di Chioggia?

  • Chezuppa ha detto:

    Che forza! Io invece sono nel periodo dei lievitati 😀 Lodiamo i periodi se sono così produttivi no?

  • Che idea originale!!! 🙂

  • Mirtilla ha detto:

    le trovo deliziose!!bellissime le foto ,complimenti 🙂

    1. grazie Mirtilla, mi fa piacere che apprezzi le foto!

  • Ale ha detto:

    che bella idea! Mi farebbe molto piacere se passassi dal mio blog: http://golosedelizie.blogspot.it/ ti aspetto ^_^

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)