Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Lasagne al pesto e stracchino con patate e fagiolini.

Di: 28 commenti 28 Difficoltà: facile
Lasagne al pesto e stracchino con patate e fagiolini.

Per queste lasagne devo ringraziare mia cognata, la Stefi; le ho assaggiate a casa sua e, siccome mi erano piaciute, mi sono fatta dare la ricetta. Con i primi piatti a base di pasta all'uovo lei è molto più brava di me e inoltre è molto brava a cucinare in generale, quindi potete fidarvi. Se vi piace il pesto, siete a cavallo. Sono sicuramente da provare. al posto della besciamella si usa dello stracchino, che ci sta perfettamente. Si fanno anche velocemente, quindi non avete alcuna scusa. Cosa aspettate a mettervi all'opera?

- Ingredienti -

(per 6 porzioni)

  • sfoglie di lasagna sottili
  • 500g di stracchino
  • 150g di pesto di basilico
  • 250-300g di fagiolini verdi
  • 4 patate medie
  • parmigiano reggiano

- Procedimento -

cuocete i fagiolini in acqua bollente e salata finché saranno morbidi e ben cotti.  Scolate i fagiolini e conservate l’acqua di cottura. Mettete le patate in una casseruola con acqua fredda e lessatele. Quando le patate saranno cotte passatele sotto l’acqua fredda e pelatele. Lasciatele freddare poi tagliatele a fettine sottili.

Frullate lo stracchino e mescolatelo al pesto. unitevi qualche cucchiaio di acqua di cottura dei fagiolini finché avrete ottenuto una consistenza fluida simile alla besciamella.
In una teglia da circa 6 porzioni stendete un po’ di crema di stracchino e pesto, poi adagiate la prima sfoglia di lasagna (io le ho messe a crudo perché erano molto sottili, ma se non lo sono, scottatele brevemente in acqua bollente prima di utilizzarle), condite con altra crema, poi disponete patate e fagiolini fatti a pezzetti e una generosa spolverata di parmigiano. Continuate così finché avrete finito tutti gli ingredienti.

Infornate le lasagne al pesto a 180° per circa 20-25 minuti, poi accendete il grill per gli ultimi 5-10 minuti e fate abbrustolire lo strato superiore.

 

 

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook, sul mio canale YouTube e se vi va scaricate la mia app sull’App store!
 

Lasagne al pesto

 

- Valuta questa ricetta -

4 (80%) 2 votes

Lasagne al pesto e stracchino con patate e fagiolini.
4

4

5 2
00 unknow 00 unknown
28 commenti

28 commenti sul post:
“Lasagne al pesto e stracchino con patate e fagiolini.”

  • Isabella M. ha detto:

    Bellissima ricetta e siccome sono pure a dieta sostituendo con stracchino light la posso tranquillamente mangiare 😉
    Doppiamente grazie a te eca tua cognata,buona giornata :)))

    1. Evvai di stracchino light..Almeno sono più leggere ma comunque gustose!

  • Martina ha detto:

    Le adoro, anzi ormai sarebbe meglio dire le adoravo … maledetta allergia 🙁
    E poi con questa ricetta mi porti subito a casa!
    Ma deduzione quindi è che tua cognata è ligure?! … miiiiii pespicace sono!!!
    buona giornata e a presto

    1. No, mia cognata è bolognese doc..non so chi le abbia passato la ricetta..:)

  • Pamy ha detto:

    che dire cara……le lasagne sono paradisiache;) buona giornata

  • Cristina P ha detto:

    Che vogliaaaaaa!!! A quest'ora dovrei evitare di bazzicare il tuo blog 😉

  • Carlotta C. ha detto:

    Stupende! Anche io le facevo così, ma con la besciamelle… proverò questa versione Martina!!
    grazie a tua cognata!
    Comunque sai che non trovo la tua app sull'app store!??! Son riuscita a scaricarla partendo dal link che c'è qua sul tuo sito.. non so se capita solo a me.. ma esce la scritta "nessun risultato"!!!
    Buon appetito!
    Un bacio, Carlotta

    1. Carlotta, hai un iphone sì? Perchè l'app è solo ep riphone

    2. se hai l'iphone prova ad entrare nell'app store e cerca le ricette di martina

    3. Carlotta C. ha detto:

      Mmmm no, ho l'ipad… Pensavo valesse anche per quello no?

    4. Carlotta, sì, con l'ipad è compatibile, ma non è ottimizzata..:la puoi usare tranquiklamente e la vedi bene. Funziona tutto. Per scaricarla devi cercare sull' App store "le ricette di martina" e poi in alto a sinistra a destra di "annulla" dovresti vedere scritto "solo per ipad". cliccandoci devi selezionare "solo per iphone" e in quel modo riesci a vedere l'app e a scaricarla. Fammi sapere se sei riuscita.

    5. Carlotta C. ha detto:

      L'ho già scaricata settimana scorsa Marti! Funziona benone e si vede altrettanto! Solo che volevo scrivere una recensione e non la trovo sull'app store.. e mi chiedevo come mai.. non so!!

  • Valentina ha detto:

    Ho appena postato la tua torta rovesciata spettacolare e mi metti questa cosi invitante???

  • ele ha detto:

    le ricette delle lasagne non bastano mai, questa poi è proprio invitante………..

    1. e poi è originale no? 🙂

  • Mirtilla ha detto:

    l'aspetto e'da urlo!!
    besos

  • Roberta ha detto:

    Che meraviglia!!!!!! Questa ricetta me la segno subito…si vede proprio che è buonissima!!!!!!!! ^_^

  • Arianna Frasca ha detto:

    Che brava cognatina in cucina ^^

  • Norma ha detto:

    Devo essere veramente buone
    Grazie dell'idea
    Ciao
    Norma

  • Le lasagne hanno sempre il loro perché, ma queste sono da paura!!! Mi segno tutti gli ingredienti e le farò al più presto!
    🙂
    Alessia

  • Chezuppa ha detto:

    Martina, fondiamo un movimento? LASAGNE TUTTA LA VITA!
    In tutti i modi in tutte le forme (in tutti i laghi…) 😀

  • Mimma e Marta ha detto:

    Che fame…vorremmo che questo fosse il nostro pranzo di oggi!! 🙂

  • articuna ha detto:

    Che bontà! Da fare sicuramente, però volevo chiederti con cosa potevo sostituire lo stracchino: il mio ragazzo non mangia latticini, formaggi aboliti in qualsiasi forma (compresa la mozzarella) e non ama la besciamella… Con molte cose riesco ad ovviare eliminandoli, ma con le lasagne? 🙁

    1. Eh, faccio fatica anche io a pensare a qualcosa di alternativo…Qualcosa che leghi e che dia la cremosità ci vuoel, ma esclusa panna, formaggi e latticini non saprei cosa suggerirti…Io ti consiglierei di provare una besciamelal con il latte di soia o di riso. Altro non so…Mi dispiace

    2. articuna ha detto:

      Grazie mille, non dispiacerti, sei stata fin troppo gentile 🙂 ti seguo da mesi ormai ma è la prima volta che commento, ne approfitto per farti i complimenti, crei piatti meravigliosi 🙂

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)