Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Hot dog fatti in casa

Di: 27 commenti 27 Difficoltà: media
Hot dog fatti in casa

Buon lunedì. Inziamo la settimana con una ricetta made in USA.
Della serie "non rinuncio al junk food e me lo faccio sano in casa" che è un po' un ossimoro, ma fa bene alle coronarie.
In questo periodo sono di poche parole, quindi lascio a voi commentare e vi lascio con questi mini hot dog buonissimi. La ricetta dei pani è la stessa dei burger buns.

Hot dog

 

Ingredienti:

per 12 hot dog da circa 70g

485g di farina 0 per pizza o focaccia (con circa 11% di proteine)
240g di acqua
1 uovo
55g di zucchero
7g di sale
30g di burro morbido a pezzetti
10g di lievito di birra fresco

latte

 

Inoltre:

12 wurstel
ketchup
senape

 

Preparazione:

sciogliete il lievito nell’acqua tiepida. Versate la farina, lo zucchero, il sale nell’impastatrice e mescolate velocemente per farli amalgamare. Aggiungete l’uovo e l’acqua e attivate l’impastatrice a velocità medio bassa. Quando gli ingredienti si saranno ben amalgamati unite il burro, aumentare la velocità a media e fate incordare l’impasto.

L’impasto è incordato quando diventerà elasticissimo e si staccherà dalle pareti formando un unico blocco attorno al gancio dell’impastatrice. Formate una palla e mettetela a lievitare fino al raddoppio in un contenitore con il coperchio. Quando l’impasto sarà raddoppiato, pesatelo, decidete quanti panini volete ricavarne e di quale grandezza e dividete. Io ho fatto 12 panini da circa 70g l’uno. Per formare i panini prendete il pezzetto di impasto, schiacciatelo formando un rettangolo e poi arrotolatelo verso di voi in maniera stretta e ben serrata. Ruotate di 90°, schiacciate di nuovo e ripetete formando dei filoncini di circa 10 cm di lunghezza.
Adagiate i panini che avete formato su una teglia coperta con carta forno, distanziandoli bene per non farli attaccare durante la lievitazione o in cottura. Coprite la teglia con un canovaccio e poi con una busta di plastica appoggiata sopra. Attendete il raddoppio e 15 minuti prima di infornare accendete il forno a 190°. Prima di infornare spennellate la superficie dei panini con del latte (se lo prendete direttamente dal frigo, prima intiepiditelo). Infornate per 12/15 minuti.

Mentre i panini cuociono incidete i wurstel per il lungo e cuoceteli su una piastra di ghisa caldissima.

Sfornate i panini; bagnate la lama di un coltello e tagliate i panini a metà, metteteci il wurstel e conditeli con ketchup e/o senape.

Se non l’hai ancora fatto, non dimenticare di scaricare la mia app sull’App store!

 

IMG_0770

- Valuta questa ricetta -


Hot dog fatti in casa
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
27 commenti

27 commenti sul post:
“Hot dog fatti in casa”

  • Chezuppa scrive:

    Belli i panini! Junkfood fatto in casa è meglio! Molto meglio! :)

    1. Junk food ricondizionato, come lo chiamo io…:)

  • Sembrano finti da quanto sono belli :) Brava Martina! :)

    1. Sono di polistirolo infatti…Hihihi..Scherzo ovviamente…

  • Mila scrive:

    Fatti sabato e non vedo l'ora di postarli….i miei uomini mi hanno riempita di baci!!!!!
    Tu ovviamente sei sempre oltre!!!!

    1. ah sì? Li hai fatti anche tu? Con che ricetta?

  • Dalmatian Mom scrive:

    They look delicious and soft.

  • Isabella M. scrive:

    Lo sai mi serviva proprio una ricetta cosi',sono meravigliosi e tu bravissima come sempre! Spero che il periodo no stia passando,vedendo questa meraviglia penso proprio di si!! Ti abbraccio e grazie mille ;))))

    1. Sono contenta di aver risposto telepaticamente ai tuoi bisogni…:)

    2. Isabella M. scrive:

      Ti ho detto che mi servivano proprio e l'ho gia' provati buonissimi!!!!! Io ho farcito come fossero tramezzini ,tonno maionese e wurstel ottimi assolutamente da provare! Grazie ,un abbraccio ;))))

  • Anonimo scrive:

    Io rimango sempre più a bocca aperta per la tua bravura..! Sono troppo felice di averti scoperta e passo ogni giorno da qui perchè, devo dirtelo, mi piace tutto!!! Sei fantastica, davvero! Io non ho per nulla dimestichezza con i lievitati, forse perché non ho una vera e propria impastatrice o forse chissà.. Fatto sta che i pochi esperimenti che ho fatto sono stati dei veri fallimenti.. Ora però voglio ri- cominciare proprio da questi panini che mi ispirano tanto e seguirò la ricetta alla lettera.. so che di te mi posso fidare: sabato sera ho preparato il tuo riso alla cantonese e il tuo pollo in agrodolce eseguendo ogni passaggio esattamente come hai fatto tu (al limite del maniacale.. eh ehe eh..), e sono venuti fuori due piccoli capolavori di bontà ma anche di bellezza..!! Ho fatto un figurone e tutto grazie a te..! Ho delle foto sul cellulare, se mi riuscirà proverò ad inviartele.. Un abbraccio e buon inizio settimana.
    Laura

    1. Mi fa felice sentirti dire queste cose!! In fondo il lavoro che richiede stare dietro a un blog è tanto e lo si fa volentieri perchè è un modo per condividere e diffondere la propria passione; quando qualcuno prova le mie ricette e gli riescono bene è un successo anch emio e uan gran soddisfazione…Mandami pure le foto quando vuoi. A proposito, non so se tu abbia l'iphone, ma nel caso ora puoi avere le mie ricette anche a portata di cellulare, consultabili offline…Ho realizzato l'app del mio blog..Si chiama Le ricetet di Martina…In giro qui nel blog trovi il link all'itunes store…Se conosci qualcuno che può essere interessato magari parlagliene: per me è importante spargere la voce…Grazie del passaggio!

  • Giorgia scrive:

    Che delizia! Mi sono sempre ripromessa di preparare gli hot dog a casa dopo aver assaggiato quelli di un amico canadese, che li completava con la salsa del chili… E prima o poi ci riuscirò. Ti dirò di più, proverò con il licoli appena avrò tempo (eh sì, è nato e ormai è diventato un'ossessione).

    1. Fai bene, con il licoli sarano ancora migliori!

  • Mirtilla scrive:

    seriamente buoni!!

    1. Ahaha "seriamente" buoni mi piace!

  • Norma scrive:

    Ma sono meravigliosi! Domenica li provo
    Grazie
    Ciao
    Norma

    1. Aspetto il responso allora!

  • Hanno un aspetto perfetto e mi piacerebbe davvero provare a rifarli ma temo per l'incordatura, ho provato qualche volta ma ho fallito alla grande, l'impasto non incorda uffa! Tu hai messo la potenza al minimo? e per quanto tempo? Credo di sbagliare proprio in questi dettagli. Un saluto! :)

    1. Forse sbagli la farina…Mi raccomando usane una 0 in cui ci sia scritto per pizza, pane o focaccia o che indichi un contenuto di proteine almeno dell'11%…L'incordatura non è uan cosa veloce..:Ci vogliono minimo 20 minuti di impastamento con la planetaria. Come potenza inizi al minimo, quando l'impasto è omogeneo e ben analgamato cominici a inserire il buirro e aumenti al velocità a medio bass (1,2-2 nel ken e 2 nel kitcheAid..Se usi una Clatorinc anche 3)

    2. Grazie Martina, provo con questi accorgimenti. Quindi con Clatronic posso osare fino a 3 ok :). Incrocio le dita.

  • Manuela scrive:

    E dopo quelli per hamburger farò anche questi!!!! Bellissime foto, troppo brava!

  • Anonimo scrive:

    complimenti per i panini! li proverò! …ma il wurstel purtroppo rimane sempre junk :/

    Franqa

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)