Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Bignè senza glutine… alla panna!

Di: 33 commenti 33 Difficoltà: media
Bignè senza glutine... alla panna!

Per fortuna non sono celiaca, ma ogni tanto mi piace sperimentare ricette senza glutine.
Non ne ho provate molte, ma provare a fare la pasta choux senza glutine, beh, questa era una sfida che mi stuzzicava. Sebbene i bignè non si gonfino per via del lievito e quindi non abbiano bisogno del glutine, però era sempre divertente l'idea di riuscire a farli con farine particolari.
Sfida riuscita. A vederli, questi bignè, nessuno direbbe che sono gluten free e probabilmente anche all'assaggio nessuno si accorgerebbe della differenza. Eccoli qua allora, con della panna montata con un pochino di vaniglia e dello zucchero.

- Ingredienti -

(per 6 porzioni)

  • 40g di farina di riso molto sottile
  • 24g di fecola di patate
  • 100g di acqua
  • 40g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo grande (+ altro uovo se necessario)
  • panna montata
  • zucchero a velo
  • semi di vaniglia
per circa 18-20 bignè della dimensione di una pallina da golf

- Procedimento -

portate il forno a 200°. Mescolate le due farine; in un pentolino antiaderente, mettete l’acqua e il burro a pezzettini e portate a bollore mescolando perché il burro sia completamente sciolto. A questo punto togliete dal fuoco e versate la farina in un colpo solo, mescolando bene per farla idratare e sciogliere tutti i grumi.

Rimettete sul fuoco per un paio di minuti, poi spegnete e lasciate raffreddare per un po’. Rompete un uovo e sbattetelo; mettete il composto in una terrina, versateci l’uovo e con uno sbattitore amalgamatelo.

Dovrete ottenere un composto semi lucido e della consistenza di una crema pasticcera densa. Tirandone su una certa quantità con un cucchiaio deve ricadere lentamente e in blocchi. Se necessario aggiungete altro uovo, inserendo un cucchiaino alla volta fino a ottenere la consistenza giusta. Trasferite la pasta choux gluten free in una sacca da pasticcere senza bocchetta.

Coprite una teglia con della carta da forno e formate dei mucchietti di impasto mantenendo la sacca a 45° rispetto alla teglia.

 

Cottura dei bignè senza glutine:

Infornate per circa 20-30 minuti. Negli ultimi 5 minuti di cottura aprite lo sportello del forno a fessura per far uscire l’umidità, poi spegnete il forno, aprite lo sportello e fate raffreddare i bignè senza glutine nel forno.

Montate la panna e poco prima che sia completamente pronta inserite zucchero e vaniglia e terminate la montatura. Con la sacca da pasticcere con la bocchetta a stella, farcite i bignè.

 

Se non sei celiaco e cerchi la ricetta della pasta choux con tutti i segreti per come si fanno i bignè, clicca qui

Bignè senza glutine

 

- Valuta questa ricetta -

5 (100%) 1 vote

Bignè senza glutine… alla panna!
5

5

5 1
00 unknow 00 unknown
33 commenti

33 commenti sul post:
“Bignè senza glutine… alla panna!”

  • Arianna Frasca ha detto:

    Perfetti per chi vuole qualcosa di dolce e sfizioso senza rinunciare al gusto!

  • Anonimo ha detto:

    Buongiorno Martina!! Sono Laura e ho scoperto il tuo fantastico blog solo da 3 giorni cercando la ricetta per fare quei piccoli bignè vuoti con la granella di zucchero (dolce ricordo della mia infanzia che vorrei provare a rifare..) .. ed eccoti qua..!! Che dire.. sono strafelice di averti incontrata, ho già letto e riletto un sacco di ricette e non so proprio come esprimerti i miei più sinceri complimenti per tutto quello che fai.. Mi piace moltissimo il tuo stile, come scrivi, le foto e ovviamente le tue golosissime ricette spiegate perfettamente..!! Sicuramente verrò a trovarti ogni giorno e ti prenderò a spunto per la mia cucina che senz'altro ne trarrà un grande beneficio..!! Sei davvero bravissima!! Spero anche di poterti chiedere un parere o un consiglio in caso qualcosa non mi riuscisse, diciamo proprio alla perfezione.. come a te.. la qual cosa è molto probabile..!! Complimentissimi ancora e felice di averti "incontrata". A presto, Laura

    1. Ciao Laura, innazitutto grazie pe ri bellissimi complimenti che mi hai fatto. Quanto ai consigli, certo! Sono molto felice di dartene…Un blog ha senso se c'è gente che legge, sperimenta e se ha problemi chiede consigli e suggerimenti! Grazie di essere passata…Se ti fa piacere e non vuoi perderti nessuna mia ricetta puoi iscriverti alla newsletter indicando la tuas mail nel posto apposito che trovi nella colonna di detsra del blog

      1. sandy ha detto:

        Salve, il forno in che modalità deve essere messo?

        1. Martina Toppi ha detto:

          deve essere in modalità statica. 🙂

  • Anonimo ha detto:

    Lo faccio subito e con molto piacere!! Grazie mille a te!!
    Laura

  • Splendidi! Altro che cucina mortificante senza glutine, questa è una sciccheria!
    Ciao, Tatiana

  • Bignè meravigliosi! Che ti devo dire? Che li proverò senz'altro in questa versione naturalmente senza glutine…
    Un abbraccio,
    Ellen

    1. Fatti questo week-end!!! Una delizia…io ho raddoppiato le dosi e usato 3 uova medie intere.
      Davvero delicatissimi!
      A presto,
      Ellen

  • stupendi..e anche la presentazione ! complimenti

  • Fujiko ha detto:

    no..scusa! Ieri pomeriggio ho passato tre ore a infornare e provare ricette di bignè gluten free…ma nessuna mi è riuscita bene. E ora arrivi tu con questa meravigliaaaa???? Ma ti sembra giusto???? Mi ero rassegnata e ora DEVO provare la tua…chissà che non mi riesca! Grazie!

    1. Angela, l'idea di provare mi è venuta proprio perchè avevo letto ceh stavi provando delel ricette…Mi è venuta voglia di provare la sfida et voilà! 🙂 la cosa più difficile è capire la consistenza dell'imapsto: non deve colare e non deve essere un blocco unico. deve essere lucidino e quando lo tiri su con un cucchiaio deve ricadere molto lentamente e a pezzi…Poi l'altro scoglio è la cottura, perchè ogni forno è a sè…

    2. Angela, sono proprio contenta!! !In fondo io non sono celiaca e quindi per me era solo una sfifda, ma invece a te è proprio utile! Grazie di averli provati..Vado a vedermi la foto su fb! Baci!!!

  • Isabella ha detto:

    Tesoro io fortunatamente non sono celiaca ma una mia carissima amica si,ti ringrazio infinitamente sono certa apprezzera' tantissimo questa meraviglia di ricetta! Bacioni

  • Anonimo ha detto:

    bravissima MARTINA!!
    devo provare per la mia cugina!!
    bacioni
    christiane

  • Ti sono proprio venuti benissimo!!!

  • Norma ha detto:

    Ma che belli, sembrano "veri".
    Inutile dire che li proverò.
    Non è facile lavorare con farine gluten free, hanno una consistenza diversa, gli impasti si rompono, occorre molta più acqua delle farine normali,ti assicuro che ci vuole tanta pazienza e tante prove per trovare la giusta consistenza.
    Sei stata bravissima
    Ciao
    Norma

    1. Grazie Norma! Sarà la fortuna del principiante la mia! 🙂

  • Monsieur Tatin ha detto:

    Uh bella scoperta questa. Non immaginavo si potessero fare senza glutine. L'aggiunta di fecola di patate credo apporti ciò che manca a quella di riso.
    La proverò sicuramente. adesso che mi hai dato il là, anche con farine speciali (mi intriga un bignè salato con farina di ceci). Ciao Leo

    1. Proprio una bella idea quella di provarli con farina di ceci!! Fammi sapere se è venuto bene!

  • Mary Vischetti ha detto:

    Anche a me piace sperimentare con diversi tipi di farina ma ancora non provo la farina di riso. Questi bignè sono bellissimi e sicuramente squisiti!! Sei sempre eccezionale Martina!! Un abbraccio, Mary

    1. Grazie MAry! troppo gentile!

  • Anonimo ha detto:

    Ho provato a fare i bignè senza glutine ma il risultato è stato un disastro… Domani proverò la tua ricetta… Incrociamo le dita 🙂 🙂 🙂 Jessica

    1. Incrocio le dita pe rte!! Una mia amica non riusciva a farli con altre ricette e invece con questa è riuscita….

  • Silvia ha detto:

    Li ho fatti già due volte e sono piaciuti tantissimo…anche ai non celiaci!!!

    1. Che bello!!! Mi fa davvero piacere!!

  • Kipepeo ha detto:

    Una volta in America ho visto un cuoco di professione a fare cilecca con il bigné, cioè non si sono gonfiate. Mi ha detto che per sbaglio aveva preso una farina forte da pane. Quanto pare nel caso del bignè meno glutinata è la farina meglio è.

    1. Sì sì, esatto, infatti anche nei bignè con glutine si usa una farina molto povera di proteine…A farli crescere non è il glutine infatti…:)

  • Unknown ha detto:

    Provata oggi: buonissimi, grazie! Marco

    1. Martina Toppi ha detto:

      leggo solo ora, scusami! Mi fa piacere che ti siano riusciti e ti siano anche piaciuti!

  • claudia ha detto:

    Ricetta stupenda! Li ho appena fatti e sono uno splendore 🙂

    1. Martina Toppi ha detto:

      Felice di sentirlo, specialmente se può essere utile a chi soffre di celiachia! 🙂

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)