Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

La torta magica

Di: 56 commenti 56 Difficoltà: facile
La torta magica

Spopola in rete da qualche tempo a questa parte e quindi non potevo esimermi dal farla soprattutto perché le robe un po' strambe a me attizzano sempre...Io l'ho vista per la prima volta da Chiara,
ma in giro per i blog ne troverete altre. Che sia una torta magica lo si può ben dire se è sopravvissuta alla mia distrazione...In effetti per
un errore l'ho cotta per i primi 6 minuti a 210° anziché 160° e per fortuna non ha subito ripercussioni; e non crediate che sia magica solo per questa ragione! La magia di questa torta sta nel fatto che con un solo composto e in una sola cottura, si ottiene una torta con tre starti di diversa consistenza e texture.

Il primo strato, quello più in alto assomiglia a una pasta biscotto, un pan di Spagna al burro ecco, il secondo strato invece ha una consistenza cremosa che quasi ricorda un crème caramel, magari meno budinoso e infine il terzo strato, quello più in basso dalla consistenza compatta e consistente. E' divertente aspettare di affettare la torta e verificare che sia riuscita bene con i 3 strati che deve avere e al posto giusto..Tra l'altro la torta a me è piaciuta molto, troppo oserei dire, dato che entro il giorno dopo l'avevamo già semi-spazzolata! Beh, si parta con la magia!

- Ingredienti -

(per 9 porzioni)

  • 4 tuorli a temperatura ambiente
  • 4 albumi a temperatura ambiente
  • 150g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio d'acqua
  • 125g di burro
  • 120g di farina 00
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia * (o i semi di una bacca)
  • 1 pizzico di sale
  • 500g di latte intero
  • 4-5 gocce di aceto bianco (o di limone)
  • zucchero a velo
per uno stampo 20x20 (circa 16 quadrotti)

- Procedimento -

portate il forno a 160°. Fondete il burro a bagnomaria o al microonde e fate raffreddare. Intiepidite il latte in una casseruola e mettete da parte.

Montate i tuorli con lo zucchero, fino a che diventeranno gonfi, chiari e spumosi; aggiungete ora il cucchiaio di acqua e poi il burro fuso e freddo e montate ancora per un paio di minuti. Aggiungere quindi la farina setacciata e amalgamare bene il tutto. Unire quindi l’estratto di vaniglia, il sale e in ultimo il latte poco alla volta.
Mescolate bene.

Montate gli albumi con le gocce di aceto (o di limone) a neve non troppo ferma.
Incorporate quindi gli albumi al composto preparato precedentemente mescolando dal basso verso l’alto delicatamente (consiglio di usare una frusta per questa operazione). Imburrate uno stampo 20x20cm, infarinatelo e versateci il composto. Infornate la torta magica per circa 60 minuti o finché a superficie sarà ben dorata e la torta si restringerà leggermente staccandosi in qualche punto dalle pareti.
Sfornate la torta magica, lasciate raffreddare e riponete in frigo per 3-4 ore, dopodiché spolverate con abbondante zucchero a velo e tagliate a cubotti. Se riuscite aspettate il giorno dopo e sarà ancora più buona!

 

 

- Valuta questa ricetta -

5 (100%) 2 votes

La torta magica
5

5

5 2
00 unknow 00 unknown
56 commenti

56 commenti sul post:
“La torta magica”

  • Tery B ha detto:

    Ma sai che è da un po' che voglio farla anche io??? E' deliziosamente invitante….Mi passi un quadrotto magari??? ;))

  • Simo ha detto:

    caspita la sto vedendo un pò ovunque e devo dire che mi piace e mi attira sempre più!
    Me la segno, deve essere davvero magica per attirare così tanti consensi positivissimi……..
    Buona giornata!

  • Mila ha detto:

    Ciao Martina in giro l'ho già vista anche al cioccolato, per cui dovrò provare tutte e due le versioni!!!!
    Troppo invitante!!!!

  • Memole ha detto:

    Ma che delizia!!!

  • Anonimo ha detto:

    in forno a 60°? è giusto? Non è chiaro x quanto tempo e a quale temperatura. Sembra molto invitante..
    Grazie
    🙂 Ale

  • @Tery: magari alla prossima torta, perchè l'abbiamo già spazzolata…;)

    @Simo: non ci pensare troppo e falla…Vale la pena

    @Mila: l'ho vista anche io e proverò anche la versione al ciocco!!!

    @Ale: oddio, scuisa, ho corretto…Sono circa 60 minuti…La tempertura invece era giusta ed è scritta all'inizio del procedimento (portare il forno a 160°) 🙂 Scusa!

  • Chezuppa ha detto:

    L'aspetto è invitantissimo! brava brava!

    1. Provala Ale…è una figata!

  • Ale ha detto:

    l'ho vista dappertutto…ma ora che l'hai fatta tu, mi hai davvero convinto….stupenda la tua e bellissime le foto! bravissima come sempre Martina!

    1. Guarda, è da provare…Se on altro per la soddisfazione di vedere come viene….;) Grazie per i complimenti…

  • Claudia ha detto:

    Ma che bel blog che ho scoperto!!!!!
    Complimenti Martina, ricette molto gustose ed originali.
    Ma la cosa che si respira di più in questo blog è la passione…….brava!!
    Naturalmente nuova followers!!!
    Claudia – Gli eventi di Claudia –

    1. Grazie, mi fa un gran piacere che la mia passione traspaia!!! E'vero, ho uan gran pasione pe rla cucina e per la fotografia! Grazie epr esserti iscritta!!

  • Grandiosa!!!! Mi aspettavo chissà quale procedimento complesso e invece… Fantastica! Preso nota….
    Ciao, Tatiana

    1. Hai visto!!! E' una figata o no??? 🙂

  • Eleonora D ha detto:

    ciao!questa l'avevo già provata (vista da "la cilieginasullatorta")ma non mi era riuscita!!!temo di aver smontato gli albumi incorporandoli, non so…praticamente avevo un unico strato compatto.
    mangiata comunque perchè il sapore era buono.
    la tua è venuta benissimo!!!…si distinguono nettamente i tre strati, soprattutto quello "pan di spagna"…
    un incentivo a ritentare…
    (e le foto sono assolutamente invitanti)

    1. Magari riprovala in versione al cacao!!

  • Salta la Pasta ha detto:

    Buona ed originale. Io l'ho fatta qualche settimana fa alla vaniglia e la proverò prossimamente al cioccolato, aggiungendo del cacao e sottraendo i rispettivi grammi di farina.
    Ti è venuta bene Martina
    Ecco la mia versione http://www.saltalapasta.com/2013/07/torta-magica-alla-vaniglia.html?m=1

    1. Sì, anche io ho in progetto di provarla al cacao…E ho pure un'altra idea che mi frulla pe rla testa, ma non so se poi riesca bene…:)

  • SimoCuriosa ha detto:

    mmmm anch'io è tanto che la vedo in rete e rientra nei miei gusti..mi fai venire una voglia…
    ciaooo

  • Marina Panella ha detto:

    Martina è una ricetta fantastica e semplice al tempo stesso….adesso fa troppo caldo ma prima o poi la proverò..soprattutto perchè i dolci non sono proprio nelle mie corde….Marina

    http://lartedellatavola.blogspot.it

  • Aria ha detto:

    Mi paicciono un sacco le tue fotografie, e anche le ricette, sei davvero bravissima!

  • @Simoincucina: controll se hai gli ingredienti e corri a farla..Ci vuole poco ed è buona!!

    @Marina: magair a settembre…;)

    @Aria: grazie!!! Troppo gentile!

  • Chiara DAcunto ha detto:

    Assolutamente da provare, adoro l'interno budinoso delle torte! Ti faccio sapere come va!

    1. Dai, fammi sapere com'è venuta allora!

  • LeCiorelle ha detto:

    Questo autunno la provo! Io aspetto che si sbollenti un po' questo caldo prima di riaprire il forno! Molto elegante anche la foto! Brava come sempre

    1. Grazie! Quando la proverai fai un fischio! 🙂 Buone vacanze

  • terry giannotta ha detto:

    L'ho vista anche io in giro per i vari blog e mi ha incuriosito, appena "ritorno nelle mie facoltà psico-fisiche" la provo, l'aggiungo alle mille ricette che ho da parte. Brava Martina, come sempre!

  • Ileana Pavone ha detto:

    La vedo da troppo tempo, le tue foto sono così belle poi, credo che dovrò farla nei prossimi giorni! 🙂

  • @Terry: dai bella, che astrocchiare ti tira siu di morale!!! :* Un baciotto

    @Ileana: sìììì, buttati e falla anche tu!

  • Marina Vi ha detto:

    Deve essere buonissima!!! Domandina, ma se uso la bacca di vaniglia come devo fare? La devo incidere e prendere l'interno oppure la devo mettere nel latte mentre intiepidisce? ( E cos'è l'estratto di vaniglia homemade?).

    1. Ops, hai ragioen, non l'ho specificato, comunque sì, devi grattare i semini all'interno della bacca dopo averla incisa e poi inserirla nell'impasto, oppure usare l'estratto di vaniglia (ho mesos il link alla mia ricetta).

  • Dalla foto sembra una meraviglia! La consistenza sembra a metà strada tra una torta e una crema! Sarà sicuramente deliziosa! Complimenti!

    1. è proprio quella la sua particolarità…La parte sopra è una sorta di pasta biscotto, un pan di spagna con il burro, mentre la parte centrale ha la consistenza di una crema.

  • VIRGINIA MUSSONI ha detto:

    Ciao! Ne ho sentito parlare anche io tantissimo di questa torta…
    Prima o poi la proverò
    Complimenti per il tuo blog…
    Se ti va ti lascio il nome del mio blog… sono una new entry in questo mondo bellissimo virtuale 🙂

    Baci
    Virginia – mammamiaquantericette.blogspot.it

    1. Ciao Virginia, grazie pe ril blog e per il link e buona fortuna per il nuovo blog!!

  • cincia del bosco ha detto:

    che bella, l'annoto per settembre!
    saluti Su

  • cincia del bosco ha detto:

    ah, vedo adesso il consiglio che dai di amalgamare i bianchi con la frusta, non ho mai osato!

    1. sì, ma mescolando dal basso verso l'alto come si fa con la spatola, non montando eh! Il fatto che la frusta ha tanti piccoli fili rende l'operazione più facile.

  • paola ha detto:

    HAI RAGIONE SUL WEB IMPAZZA LA TORTA MAGICA MA LA TUA FOTO RENDE MOLTO BEE DI CHE TORTA SI TRATTI, COMPLIMENTI LA PROVERò APPENA CE LA FARò AD ACCENDERE IL FORNO, GRAZIE PER LA RICETTINA

    1. 🙂 Io sono una pazza e il forno continuo ad accenderlo nonostante i 29°….:P

  • lallina87 ha detto:

    quante altre ricettine golose marty! ripasserò per questa in particolare, mi attira parecchio 🙂

  • Lo Ziopiero ha detto:

    Fatta! A dispetto dei 36 gradi! :)))

    Vero, è magica! 😉

    1. Quando l'ho fatta io ce n'erano 39! 🙂 Ti è piaciuta? Perchè su facebook alcuni dicono che l'hanno fatta e fa schifo e non ha sapore…A me è piaciuta…In fondo perchè dovrebbe fare schifo…Gli ingredienti sono quelli di una pasta biscotto…Boh…

  • da non dimenticare! sembra magica davvero 🙂

  • LadyPaola ha detto:

    L'ho preparata per il ferragosto ed è stato un successo nonostante tolta dal forno si sia abbassata… i 3 strati comunque si distinguevano…:-)

    1. E' normale che una volta sgfornata si abbassi e si restringa un po'! Sono contenta che abbia avuto successo

  • giochidizucchero ha detto:

    Curiosa e molto tentata da questa torta magica… dopo questa tua versione alla vaniglia non posso non provarla, anche se temo per il risultato… verra' anche a me?!? Bravissima! Erika

    1. Ma ceerto che ti verrà…Non è una torta difficile…

  • Ciao, mi chiamo Valentina e sono nuova su questo blog. E' da ieri sera che leggo ricette e ognuna mi ha stupito in maniera particolare. Complimenti, sei bravissima in cucina. Sicuramente proverò alcune delle tue idee.

    1. Ciao Valentina, grazie mille epr esserti unita ai foolower e mi fa piacere che il blog ti piaccia!! Spero di rileggerti!

  • Vaty ♪ ha detto:

    ciao Martina, vengo qui dallo Zio Piero e non posso che farti i complimenti per queste foto davvero molto belle della famosa torta (che non vedo ora di provare anch'io a questo punto).
    Noi ci siamo incrociate più volte nel gruppo bloggalline e confesso che mi piaci tantissimo per la tua determinazione!
    buona settimana e a presto!
    vaty

  • Artisticakes ha detto:

    secondo me la differenza la fa la vaniglia, senza avrebbe poco gusto, io l'ho trovata ottima, l'abbiamo mangiata ancora calda ed era buonissima,budino sotto, crema morbida e calda sopra e infine il pan di spagna, aspetto che si freddi ( se gli danno il tempo ), se è ancora più buona, da rifare sicuramente! a proposito, complimenti per il blog è uno dei miei preferiti!

    1. Grazie per i complimenti e anche per aver provato la torta! Anche a me non è dispiaciuta..:E' chiaro che in realtà il risultato è dato dal fatto che la torta non è cotta a sufficienza, ma a me, soprattutto la paret cremosa centrale è piaciuta un sacco!

  • Ilaria Mosti ha detto:

    Fatta oggi… spettacolare, è venuta più alta e spugnosetta, ma i tre strati ci sono tutti! Non ho fotografato la torta al limone (è finita prima! 😛 ) e questa, tagliata a cubetti, non è così bella come la tua, quindi non merita la foto! Ma è buonissima! 😀

    1. Sono contenta che ti sia riuscita bene e che ti sia piaciuta!!! Grazie!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)