Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Torta di carote #2

Di: 29 commenti 29 Difficoltà: facile
Torta di carote #2

Di torta di carote ne avevo già provata una buonissima...Questa. Ma si sa, ogni ricetta deve essere un punto di partenza, mica un punto di arrivo, quindi ci sta che si provino un sacco di torte i carote per assaggiare varie versioni, assaporare le sfumature di gusto diverse e magari trovare LA torta di carote, la preferita, quella che ripeterai chissà quante altre volte...Per ora non so decidere fra le due torte che ho provato quale sia quella che mi piace di più, ma questa che vi mostro oggi e che ho preso dal mitico Nanni, è sicuramente semplice e veloce da fare...Buonissima senza ombra di dubbio. Voi provatele entrambe e ditemi qual è la vostra preferita, ok?

- Ingredienti -

(per 14 porzioni)

  • 130g di burro morbido
  • 130g di zucchero
  • 1 uovo
  • 130g di farina di mandorle (io ho ridotto in farina 125g di mandorle e 5g di armelline, le mandorle amare delle albicocche che danno un gusto più pronunciato)
  • 130g di carote (pesate una volta sbucciate)
  • 130g di farina 0
  • 15g di rum
  • 6g di lievito chimico per dolci
  • un pizzico di sale
  • 40g di mandorle tritate grossolanamente per guarnire
  • zucchero a velo per guarnire
per una tortiera da 20-22cm

- Procedimento -

portate il forno a 180°. Sbucciate le carote, tagliatele a tocchetti e poi tritatele nel mixer, facendo attenzione a mescolare a intermittenza in modo che le carote non diventino una poltiglia acquosa. Montate il burro con lo zucchero fino a che il composto risulterà bianco e spumoso. Aggiungete ora l’uovo continuando a montare. In una ciotola unite la farina, la farina di mandorle, il lievito e il sale e mescolate con una frusta per amalgamare, dopodiché unite il tutto al burro mescolando con una spatola dal basso all’alto per non smontare la massa. Aggiungete ora le carote e amalgamatele…In ultimo unite il rum. Imburrate uno stampo da 20-22cm e poi granellatelo con le mandorle. Versate il composto (che dovrebbe risultare piuttosto denso) e livellatelo, poi spolverate con le rimanenti mandorle. Infornate per circa 30 minuti (40, se necessario) e fate la prova stecchino per verificare la cottura. Sfornate, lasciate intiepidire e poi trasferite su una gratella a raffreddare…Una volta completamente fredda, cospargete la torta con poco zucchero a velo (io men ne sono dimenticata).

 

- Valuta questa ricetta -

2 (40%) 1 vote

Torta di carote #2
2

2

5 1
00 unknow 00 unknown
29 commenti

29 commenti sul post:
“Torta di carote #2”

  • Memole scrive:

    Mi piace un sacco!!!

  • Arianna Frasca scrive:

    Difficile dire quale sia la più buona. Si dovrebbe provare a mangiare una fetta di una e una dell'altra così, insieme.

    1. provale tutte e due! 😛

  • Sembra veramente buonissima!

  • Bi Eppi scrive:

    che bello ! quante ricettine stai postando ! questa sarà la colazione di domani ! baci. Assunta

    1. Fammi sapere com'è venuta!!!

    2. Bi Eppi scrive:

      Fatta. Le tue ricette sono sempre con il risultato garantito ! fotina su fb. Ciaooo !

  • Chiara c. scrive:

    in questi giorni la torta di carote va a ruba qui a casa! ne devo già infornare un'altra..proverò la tua! di solito metto il cognac, proverò con il rum!

    1. A em questa è piaciuta tanto….Si sente molto òa mandorla, forse anche perchè ho messo una piccola percentuale di armelline, che è come mettere dell'aroma di mandorla amara, ma non artificiale. Mi raccomando se le hai mettile, perchè gli danno quel tocco in più

    2. Chiara c. scrive:

      grazie Martina!! sei sempre molto gentile!!! le metterò
      buona giornata!!!

    3. ma figurati Chiara!! E' un piacere…:*

  • Adoro le torte di carote ma non le preparo quasi mai..questa ricetta me la segno e provo! Grazie Martina <3
    la zia Consu

  • Ciao Martina!
    La torta di carote è una delle mie preferite :)
    Ho provato molte versioni e ognuna ha qualcosina di diverso! Proverò presto a fare la tua :) Grazie per questa bella ricettina e complimenti!
    Buon weekend! Un bacio :**

  • Chiara Setti scrive:

    Penso che potrebbero piacermi entrambe!! 😉

  • Inco scrive:

    Eccola ..è proprio la torta buona che cercavo.
    E' da un po' che la mia bimba mi chiedeva di fare una torta alle carote.
    La tua mi piace un sacco.
    La segno subito.
    Un bacio.
    Incoronata

  • Anonimo scrive:

    Ciao, vorrei chiederti dove prendi le armelline?

    1. le ho trovate da Naturasì…:)

  • Devo provarla.. mi manca proprio la torta di carote!!!

  • Ciao martina!! la torta di carote è una di quelle ricette che sto sempre li li per fare ma poi….esco con un altra cosa…nn so ancora il percheè…la tua è buonissima!! un abbraccio!

  • Nanninanni scrive:

    Ciao Martina, grazie di cuore per la condivisione!

    E poi… perdonami per il ritardo nel commentare, ho fatto una settimana di vacanza in totale relax, (e senza computer) sono rientrato giusto ieri mattina e fatico a riprendere il ritmo 😉

    Sono contento la torta ti sia piaciuta, pensa che l'altra tua torta di carote è una delle prime ricette che ho copiato incollato ed archiviato dal tuo blog, prima ancora della torta di Jesi… che dici, è arrivato il momento che la provi?? ;-D

    Un abbraccio e buona giornata!

    1. Ciao Nanni, non preoccuparti per il ritardo, figurati!!! Sì, la torta mi è piaciuta!! Sarebbe carino se ora provassi la mia e poi ci confrontassimo sui pregi e le differenze dell'una e dell'altra! Anche se è tanto che non faccio l'altra emica me la ricordo tanto bene!

    2. Nanninanni scrive:

      Guarda, ti ho preso in parola! 😉
      http://lavetrinadelnanni.blogspot.it/2013/07/la-torta-di-carote-di-martina.html

      Mi è piaciuta molto anche la tua, molto leggera tra l'altro…

      A presto!

    3. Grande Nanni!! Ti ho già risposto di là! Grazie per aver mantenuto la parola e aver provato la torta…ti ho lasciato un messaggino di là…

  • Eleonora D scrive:

    ciao!
    anche se non sono una "commentatrice" costante…
    passo spesso di qua per ammirare le tue preparazioni. sempre curate. buone. originali.
    la torta di carote tua l'avevo provata…e finalmente avevo ottenuto una torta soffice e umida e non un mattone!
    però adesso devo segnarmi questa.
    è sempe bello sperimentare e confrontare le preparazioni.
    una domandina (ehm…non sapevo che le mandorle amare fossero quelle dentro le albicocche!!!): ora che è stagione, posso tenere le mandorle delle albicocche che mangio?

    grazie! ciao!

    1. Ciao, mi fa piacere che tu mi abbia lasciato un tuo commento e grazie per quel che dici. Per le mandorle sì!! Puoi tenere da parte i noccioli delle albicocche e lasciarli al sole per un mesetto o due (non so di preciso quanto ci voglia, però un po' sì), poi apri i noccioli ed estrai le mandorline e il gioco è fatto!

  • Anonimo scrive:

    Ciao.
    Come credo di averti già scritto feci l'altra tua ricetta della torta di carote e la trovai buonissima. Ora vorrei provare questa, ma non mi va di usare tutto sto burro ! Credi che se uso olio la stravolgo e tanto vale che torno all'altra ricetta ?
    Grazie
    Giulio

    1. Ciao Giulio…E se facessi la metà di burro e poi un po' di olio? Non so,, ma se vuoi usare tutto olio mi limiterei a 60g circa, non di più….Non l'ho mai provata quindi non so dirti coem possa venire…Un'altra soluzione potrebbe essere quella di sotituire parte o tutto il burro con della ricotta setacciata..:fammi sapere se hai provato

  • Anonimo scrive:

    La seconda che hai detto ! Si proverò a sostituire almeno metà del burro con la ricotta. La prossima volta che ordino le mozzarelle senza lattosio prendo anche la ricotta e provo. Poi ti dico. Per adesso ho rifatto la ricetta #1, in monoporzioni, alias muffins.
    Grazie e ciao.
    Giulio

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)