Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Chocolate chip cookies seconda versione

Di: 30 commenti 30 Difficoltà: facile
Chocolate chip cookies seconda versione

Avevo già provato a fare questi super biscottoni diet-killer.
La versione che avevo provato la trovate qui. Buonissimi quelli, buonissimi questi nella nuova versione...

Non saprei quale scegliere...nel dubbio fateli tutti e due e chi s'è visto s'è visto...;) Qualcuno che li mangia lo troverete di certo...Anzi, il problema forse è l'opposto; tentare di smettere è quasi impossibile...:)

- Ingredienti -

(per 30 porzioni)

  • 115g di zucchero bianco (io ho ridotto a 100g)
  • 150g zucchero di canna (io ho ridotto a 120g)
  • 150g di burro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia naturale
  • 200 - 250g di farina 0
  • la punta di un cucchiaino di sale
  • 2g di bicarbonato di sodio
  • 120g di gocce di cioccolato
  • 100g di noci tritate grossolanamente (io ho messo mandorle e nocciole perché mi mancavano le noci)
per circa 30 biscotti

- Procedimento -

Portate il forno a 180°. Montare il burro con i due zuccheri finché sbianchisce e diventa spumoso. Aggiungete un uovo a filo e continuare a montare.
A parte unite la farina con il bicarbonato e il sale e mescolate.

 

Unite gli ingredienti secchi al composto con burro e mescolate. Aggiungete ora le gocce di cioccolato (tenetene un cucchiaio da parte) e le noci. Passate l’attrezzo per fare le palline di gelato sotto l’acqua fredda e prelevate una pallina di impasto (l’impasto risulta più morbido di una pasta frolla). Adagiatela su una teglia coperta di carta forno e proseguite così lasciando 5cm di spazio
almeno tra una pallina e l’altra (le palline devono avere la dimensione di una pallina da ping pong all’incirca).

Aggiungete qualche goccia di cioccolato sopra le palline. Mettete in frigo per 20 minuti, poi infornate per circa 13 minuti a forno statico.

 

Sfornate i chocolate chip cookies e trasferite con una paletta su una gratella facendo attenzione perché appena sfornati i biscotti sono morbidi e fragili; raffreddandosi diventano croccanti.

Chocolate chip cookies seconda versione

Chocolate chip cookies seconda versione

- Valuta questa ricetta -


Chocolate chip cookies seconda versione
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
30 commenti

30 commenti sul post:
“Chocolate chip cookies seconda versione”

  • Paola ha detto:

    Che buoni! Ti copio le ricette e li provo! Grazie e buona giornata
    paola

  • Chezuppa ha detto:

    Wow, sarebbero ottimi ora per la colazione no? 🙂

  • Arianna Frasca ha detto:

    Avevo giusto deciso di farli oggi ^^ ne farò metà dose così e metà con l'altra ricetta 😉 quindi mi offro volontaria per il confronto!

  • simona ha detto:

    Marty buongiorno:* io potrei pure provare entrambe le versioni ma il problema è poi che io li mangio davvero tutti io!!!… se c'è una cosa a cui non so resistere sono i biscotti e le pizze… 🙂 ad ogni modo hanno un aspetto superlativo e al mio ritorno dalle vacanze li rifaccio:* bacione:)

  • Hai ragione questi biscotti sono contro la dieta e la buona volontà di seguirla 😛 ma come si può sfuggire a questa delizia??!!
    Belli e buoni…
    la zia Consu

  • Valentina ha detto:

    noci e cioccolato???? e chi resiste???

  • terry giannotta ha detto:

    Secondo me è meglio salvarsi la ricetta e farla per qualche regalino mangereccio … se li faccio me li mangio!! Bella ricetta, baciotto

  • @Paola: poi mi dirai come sono venuti

    @Ale chezuppa: alla grande!

    @Arianna: fantastico!!! Però poi dammi il responso eh!!! Sono curiosa!

    @memole: 🙂

    @Simona: e come darti torto!! Biscotti e pizze sono anche la mia passione!!

    @Consuelo: dietkiller di quelli proprio seri…:)

    @Valentina: non me lo dire…Io li devo regalare oppure faccioporzioni di 12 biscotti al massimo, altrimenti è uno sfacelo…:)

    @Terry: esatto…Io li ho fatti e regalti tutti la prima volta, poi li ho rifatti perchè non mi aveva soddisfatto in pieno una cosa e ho voluto riverificarla, ma ne ho fatta metà dose…

  • ~ Inco ha detto:

    Mamma mia, chissà come sono croccanti! Che buoni i tuoi cookies *-*
    Bravissima Martina…con il latte…mmmhhh :Q__
    Incoronata.

    1. una goduria, ma sono pericolosi!!! Sono una bomba!

  • Salta la Pasta ha detto:

    Sembrano ottimi Martina. Anche io ne ho una versione, ma proverò anche i tuoi…

    1. Sì dai provali così se mi dici che i tuoi sono più buoni provo poi io i tuoi!

  • paola ha detto:

    buonissimi entrambi, bravissima

  • Eleonora D ha detto:

    sarà l'aspetto finale, ma li trovo irresistibili, più degli altri.
    di cui comunque non metto in dubbio la bontà. ricetta che devo segnarmi e provare quanto prima!
    vedo che c'è molto zucchero…ti chiedo un parere, risultano molto molto dolci come sapore?

    scrivo qua per non lasciare oggi mille commenti sparsi, ma ho acquistato del latte di cocco e sapevo che qui avrei trovato buone idee per usarlo…ho già adocchiato panbrioche e gelato. 🙂 ti saprò dire…

    ciao!!!

    1. Questi in efeftti osno venuti più belli..Negli altri le gocce di cioccolato si erano sciolte e avevano colorato l'impasto, però quelli là forse sono persino più buoni; non saprei…
      Grazie al tuo messaggio comunque mi osno ricordata che in effetti io avevo ridotti un po' la quantità di zucchero e ora l'ho indicato!
      con il latte di cocco puoi anche fare la panna montata di latte di cocco…La trovi qui sul blog e al puoi usare al posto della panna normale in una torta per esempio…Il gelato comunque è buonissimo!

    2. Eleonora D ha detto:

      fatti ieri!!!!!
      rispetto ai tuoi mi sono venuti dall'aspetto meno "granuloso" (forse ho messo più bicarbonato e sono gonfiati in cottura).beh di aspetto i tuoi mi piacciono sicuramente di più!!!
      però cavoli che bomba!…nel latte si sono inzuppati perfettamente e sono strabuoni.
      ehm….assolutamente dietkiller :-)))
      grazie per questa ricetta.

    3. forse quando hai fatto el palline le hai fatte belle liescettine? io le ho cercato di non lisciarle proprio perchè venissero più "rustici"…Vabbè, comunque la forma è un dettaglio…L'importabte poi è il sapore…Sono contenta che ti siano piaciuti

  • Gina ha detto:

    Ah Martina… Tu mi vuoi veramente male! Io AMO questo tipo di cookies 😛
    Mi piace passare di qua… Scegli le ricette con grande cura e le presenti come nessun'altra! Da sogno…

    1. Beh, ti ringrazio tantissimo er quello che dici..Per me è una grande soddisfazione!

  • ssmile ha detto:

    Sono davvero irresistibili! Ma in cottura le gocce di cioccolate messe alla fine non si sciolgono? Dalla foto sembrano messe a cottura ultimata.

    1. No no, le ho messe prima di cuocere..Non si sciolgono no…credo che le occe di cioccolato siano fatte apposta per essere cotte..

  • La Saruzza ha detto:

    Esiste qualcosa di piu semplice e buono?? Ieri sera li ho visti utilizzare in tv come biscotti per un…gelato biscotto!!! Pallina di gelato alla vaniglia e via!!! Sante calorie 🙂

    1. mmmm, tipo cookie snack!!! Mi lecco i baffi! Cmq ho in programma di rovare a fare un gelato biscotto, quindi stay tuned..:)

  • vernice per auto ha detto:

    Buoni! I cookie sono ottimi sia a colazione che come merenda per i bambini e gli adulti, grazie per la dritta!

    1. Ma figurati!! Un food blog serve proprio a questo no? A suggerire ricette…:)

  • Salta la Pasta ha detto:

    Spero di provarli domani. Una domanda, forse banale. Ma nocciole, noci o mandorle vanno inserite tritate?

    1. sì sì, scusa, non ho specificato…tritate grossolanamanete..Vado a integrare il dato

    2. Salta la Pasta ha detto:

      OK. vediamo cosa esce fuori 🙂

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)