Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Cake pops al cocco ricoperti di cioccolato fondente

Di: 15 commenti 15
Cake pops al cocco ricoperti di cioccolato fondente

Avete presente quando nelle giornate di caldo estremo guardando l'orizzonte vedete i confini sfuocati come nel deserto? Ecco, questo week end qui a Bologna è stato talmente caldo che si aveva l'impressione di essere in mezzo al deserto e le case in lontananza apparivano come oasi...Si sudava stando fermi ed era roba da svenire dal caldo...Mi sudavano anchje i pensieri!  Fino ad ora ce l'eravamo sgavagnata bene (per i non bolognesi, sgavagnarsela = cavarsela), ma ora mi sa tanto che la scontiamo tutta..roba da cambiarsi 10 magliette al giorno...E siccome tanto apposto non sono e ieri avevo trovato e comprato la vaporella Polti pocket naturalmente l'ho voluta provare e ho svaporellato in giro per casa aumentando il grado di umidità già ai limiti del sopportabile....E che ci volete fare...Grazie a Dio mio marito è da neuro tanto quanto me e quindi ho evitato il ricovero con trattamento sanitario obbligatorio...
Beh, scherzi a parte e passando alla ricetta..Questa è la mia prima volta con i cake pops, ma il risultato è stato buono...Una sorta di bounty cake pops, al cocco ricoperti di cioccolato fondente. Siete pronti?

Cake pops al cocco ricoperti di cioccolato fondente

 

I cake pops si compongono di una base di torta, una crema, ganache o glassa da mescolare alla base una volta sbriciolata e infine una copertura che può essere a base di cioccolata o di glassa

Ingredienti:
(per circa 12 cake pops)

per la torta base (stampo da 22cm):

150g di farina 00
150g di farina di cocco
150g di zucchero
2 uova
100g di burro
1 bicchiere di latte
1 pizzico di sale
1/2 bustina (abbondante) di lievito istantaneo

 

per la ganache al cioccolato bianco:

65g di panna fresca
15g di glucosio
125g di cioccolato bianco

 

Per la copertura:

200g di cioccolato fondente
1 cucchiaio di olio di arachidi

 

Cos’altro serve:

bastoncini per cake pops
un piccolo pannello di polistirolo

Il giorno prima o qualche ora prima, preparate la ganache versando la panna fresca e il glucosio in una piccola casseruola e portando a bollore. Versate ora il contenuto della casseruola sopra il cioccolato fondente precedentemente tagliato a piccoli pezzettini. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e fate raffreddare.

Il giorno seguente preparate la torta.
Montate le chiare a neve, aggiungete i tuorli, lo zucchero, il burro fuso, le 2 farine, il lievito, il latte e il pizzico di sale.
Ungete uno stampo da 22cm e spolveratelo con un pochino di  farina. Versarci il composto. Cuocete in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Fate raffreddare completamente, dopodiché ritagliate i bordi scuri della torta e sbriciolatene all’incirca 240g finemente a mano.
Versate una parte della ganache sulle briciole e impastate. Aggiungete a poco a poco la restante ganache solo se necessario. Dovrete ottenere una sorta di pasta malleabile della consistenza all’incirca di una pasta frolla..Con l’impasto formate delle palline di circa 30g l’una e con un bastoncino foratele in modo da infilare il bastoncino in un secondo momento.  Appoggiate le palline su un vassoio coperto di carta forno appoggiandole dalla parte del foro.. Riponete le palline così formate in frigo per almeno 30 minuti.


Preparate la copertura al cioccolato. Temperate il cioccolato seguendo le indicazioni QUI e versatelo poi in una piccola ciotola stretta in modo che sia piuttosto profondo.
Aggiungete un cucchiaio abbondante di olio di arachidi per rendere il cioccolato fluido. Tirate le palline dal frigo, versate una piccola quantità di cioccolato nel foro e infilateci il bastoncino, dopodiché  infilate il bastoncino nel pannellino di polistirolo e procedete fino a finire tutte le palline. Riprendete poi la prima pallina che nel frattempo si sarà saldata al bastoncino e affondatela nel cioccolato roteandola in modo da ricoprila completamente, dopodiché lasciatela sgocciolare bene e battete una volta o due la base del bastoncino sul  piano di lavoro  per poi riposizionarvi sulla ciotola e e rimuovere l’eventuale copertura in eccesso roteando il polso e sbattendo il bastoncino sul bordo della ciotola di tanto in tanto tenendolo obliquo. Assicuratevi che la copertura abbia raggiunto il punto in cui il bastoncino si unisce alla pallina di dolce cosicché quando si solidificherà lo salderà bene.
Quando il flusso della copertura in eccesso si esaurirà battete un’ultima volta la base del bastoncino sul piano di lavoro e poi infilatelo nel polistirolo in verticale…Procedete così con tutti i cake pops, e riponete in frigo..Di tanto in tanto date una scaldata al microonde al cioccolato per renderlo fluido.

Volendo sciogliete del cioccolato bianco, fate una sora di sac a poche con della carta forno, formando un cono con un’apertura sottile, versateci dentro il cioccolato bianco fuso e decorate i cake pops.

 

Cake pops al cocco ricoperti di cioccolato fondente

- Valuta questa ricetta -

5 (100%) 1 vote

Cake pops al cocco ricoperti di cioccolato fondente
5

5

5 1
00 unknow 00 unknown
15 commenti

15 commenti sul post:
“Cake pops al cocco ricoperti di cioccolato fondente”

  • Bollettino meteo da Trieste: si schiatta!!! Però potrei trovare ancora un minimo di energia per replicare dei dolcetti così sfiziosi… la vaporella no,però, eh? Al massimo un secchio d'acqua ghiaccia e saltarci dentro….
    Ciao, Tatiana

    1. Qui oggi il tempo è bruttio e ha un po' rinfrescato fortunatamente…Anche se c'è ancora una grande umidità….

  • F. ha detto:

    Direi che addentarne uno mentre fuori ci sono 40 gradi, potrebbe portarmi in paradiso all'istante, nel senso che hanno tutta l'aria di essere decisamente buoni! Un bacione, Fede.

    1. Sono sfiziosetti e divertennti da mangiare…Ti riportano un po' all'infanzia quando leccavi i chupa chups…;)

  • Chiara c. ha detto:

    direi che il risultato è ottimo!!!!
    ma tu con la vaporetta in pieno caldo africano!si dai, tenendosi impegnati nn si fa caso al caldo 😉
    ora ho una stravoglia dei tuoi cake pops!!!!!

    1. Sì, lo so, non sono del tutto normale..;)

  • Arianna Frasca ha detto:

    Buonissimi!!! Poi come hai fatto con quel caldo a fondere la cioccolata me lo spieghi!!!

    1. in che senso come ho fatto a fondere la cioccolata? Col caldo casomai è più difficle non fonderla! 🙂

  • Marty, la vaporella proprio no O_o dai di la verità, volevi farti una sauna con aromaterapia..l'odore di questi dolcetti al cocco e il vapore avrai ottenuto lo stesso effetto 😛
    Scherzi a parte questi pop cakes sono favolosi 😀
    Buon inizio settimana <3
    la zia Consu

  • manu ela ha detto:

    ciao Martina, sono Manuela. Che bello il tuo blog, fai delle cose meravigliose. questi cake pops sono bellissimi e mi sa anche buoni. Li voglio! da oggi sono una tua follower ufficiale su bloglovin. ciao

    1. Viao Manu ela…Grazie mille per i complimenti..Se hai piacere puoi iscriverti tra i follower anche qui sul blog nella colonna di destra..Volendo puoi iscriverti anche alal newsletter e riceverai un mail ogni volta che pubblico una nuova ricetta

  • Ciao martina!!! li adoro…bravissima!!!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)