Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

L’hamburger di McDonald’s totally homemade ovvero il Martyburger

Di: 89 commenti 89
L'hamburger di McDonald's totally homemade ovvero il Martyburger

Perché totally homemade? Perché a parte l'insalata, il pomodoro e la cipolla che per ovvie ragioni non ho fatto io, il resto è tutto fatto in casa..A partire dal panino, passando per la salsina per arrivare alla carnazza. Questo piatto l'ho programmato ieri sera e questa mattina mi sono svegliata tutta emozionata perché mi piaceva un sacco l'idea di fare un hamburger fatto completamente in casa, genuino e immensamente più buono dell'originale, di cui non è il caso chiedersi come sia fatto...Piuttosto a proposito di quello, guadatevi il film Supersizeme e vi passerà la voglia di Mc Donald's...
Per la ricetta dell'hamburger in senso stretto, ovvero della carne devo ringraziare il mio amicone Frasco che qualche sera fa ci ha fatto una supercenetta a base di hamburger fatti in casa da lui e mi ha dato le dritte per una carne morbida e saporitissima!
E dunque, se avete voglia di junk food senza sensi di colpa e volete bene al vostro fegato, provate questo paninozzo e mi saprete dire...Non è bellissimo???
A proposito i panini sono perfetti...Sofficissimi e identici agli originali! La ricetta l'ho già postata tempo fa qui, ma per comodità la riscrivo anche qui.

- Ingredienti -

  • 485g di farina 0 (usatene una per pizza e focaccia che abbia almeno il 10-11% di proteine)
  • 240g di acqua (circa: dipende dall'assorbenza della farina quindi non mettetela tutta insieme)
  • 1 uovo
  • 55g di zucchero
  • 7g di sale
  • 30g di burro morbido a pezzetti
  • 8g di lievito di birra fresco
  • semi di sesamo
  • latte
PER 7 PANINI DA 120g

- Procedimento -

sciogliere il lievito nell’acqua tiepida. Versare la farina, lo zucchero, il sale nell’impastatrice e mescolare velocemente per farli amalgamare.

Aggiungere l’uovo e l’acqua con lievito e attivare l’impastatrice a velocità medio bassa. Quando gli ingredienti si saranno ben amalgamati unire il burro e aumentare la velocità media e far incordare l’impasto…L’impasto è incordato quando diventerà elasticissimo e si staccherà dalle pareti formando un unico blocco attorno al gancio dell’impastatrice. Formare una palla e metterla a lievitare fino al raddoppio in un contenitore con il coperchio.

Quando l’impasto sarà raddoppiato, pesatelo, decidete quanti panini volete ricavarne e di quale grandezza e dividete..Io ho fatti 7 panini da circa 120g l’uno.

Per formare dei panini perfettamente rotondi e lisci, usate la tecnica che vedete in questo mio video:

Adagiate ogni pallina che avete formato su una teglia coperta con carta forno, distanziandoli bene per non farli attaccare durante la lievitazione o in cottura. coprite la teglia con un canovaccio e poi con una busta di plastica appoggiata. Attendete il raddoppio e 15 minuti prima di infornare accendete il forno a 190°. Prima di infornare spennellate la superficie dei panini con del latte  e poi spolverate con qualche seme di sesamo. Infornate per 15 minuti.

Hamburger completamente fatto in casa

 

PER LA SALSA

Ingredienti:

4 cucchiai di maionese
4 cucchiai di ketchup fatto in casa o comprato
1 cucchiaio di olio

Mescolate il tutto fino ad ottenere una salsa omogenea



PER 7 HAMBURGER DI CARNE DA 125G L’UNO 

Ingredienti:

600g di macinato di manzo
250g di macinato di maiale
40g di fiocchi di patate*
paprica
alloro
curry
un pizzico di noce moscata
pepe
acqua calda
sale

 

Preparazione:

in una terrina mettete i due tipi di macinato e aggiungete tutte le spezie. In un’altra terrina mettete i fiocchi di patate e aggiungete acqua calda fino a che i fiocchi diventeranno una sorta di purea densa. Aggiungete la purea alla carne e mescolate il tutto. NON SALATE. Lasciate riposare la carne in frigo per mezz’ora in modo che i sapori si amalgamino, dopodiché dividete l’impasto in pezzi da 125g circa, formate delle palline cercando di compattarle il più possibile e poi schiacciatele in modo da ottenere degli hamburger di spessore uniforme. Tenete presente che in cottura si restringono e quindi diminuiscono di diametro.
Per la cottura: scaldate bene una padella e metteteci un goccio di olio. Adagiateci l’hamburger e fatelo cuocere a fuoco deciso. NON giratelo prima di 2-3 minuti e NON schiacciatelo altrimenti farete uscire i succhi della carne e l’hamburger perderà morbidezza. Salate, poi girate l’hamburger sull’altro lato facendo attenzione a non romperlo e salate anche questo lato. Terminate la cottura, dopodiché adagiate l’hamburger su un tagliere, attendete pochi minuti e a questo punto è pronto per formare il panino…

*mantengono morbida la carne col risultato fi un hamburger tenerissimo

p.s. con le spezie potete sbizzarrirvi e mettere quelle che vi piacciono di più

 

MONTAGGIO DEL PANINO

tagliate a metà il panino in senso orizzontale. Spalmate entrambi i lati del panino con la salsa, poi adagiate sulla base una foglia di lattuga iceberg, delle fettine di pomodoro, qualche anello di cipolla, poi adagiateci l’hamburger di carne, aggiungete altra salsa e coprite con la calotta….Et voilà l’hamburger è pronto!

 

Hamburger

- Valuta questa ricetta -


L’hamburger di McDonald’s totally homemade ovvero il Martyburger
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
89 commenti

89 commenti sul post:
“L’hamburger di McDonald’s totally homemade ovvero il Martyburger”

  • Gaia scrive:

    Spettacolare.
    sono un'esperta di panini e proverò sicuramente anche la tua versione!
    Mi domando invece perchè ci sia bisogno dei fiocchi di patate nella carne.. Ci sveli il segreto?
    grazie!

  • Tery B scrive:

    Vorrei un Martyburger per colazione…è possibile????
    Che voglia che mi hai fatto venire!!!!!!!

  • mi piace…con una porzione di patatine fritte sembra di essere alla MartyDonald :))

  • Ammazza Martina! Sembra davvero ottimo, potrebbe essere una valida alternativa ai miseri panini che porto in uni!

  • habemuspappam scrive:

    bellissimi e, immagino, buonissimi!
    da fare assolutamente (li avevo già fatti ma non così belli anche se devo dire che erano buoni).
    e la dritta dei fiocchi di patate nella carne è da applausi!

  • Lory scrive:

    Wow!!! Complimenti!!!
    Mi piace un sacco la ricetta dei panini. Sicuramente la proverò! :o)

  • @Gaia: grazie di averlo cheisto così mi sono ricordata di spiegarne il motivo direttamente nella ricetta…I fiocchi servono a mantenre morbida la carne..

    @Tery: anche io se lo guardo sbavo, nonostante l'ora!

    @Anna: ahahaha….Infatti le patatine sarebbero state d'obbligo, ma già il panozzo è bello sostanzioso…

    @Ingegnere in cucina: eh sì!

    @habemuspappam: provali, questa ricetta è davvero super…Vengono perfetti!

    @Luciana: grazie!

    @Lory: la ricetta dei panini merita davvero…Provala!

  • Mamma Papera scrive:

    wow, Marty ma qesta è un altro panino da quello che ho usato io? bravissima come sempre, 😉

  • Lo Ziopiero scrive:

    Da prendere a mozzichi!!!

    P.S. ogni volta che riproponi il filmatino della formatura me lo rivedo!!! Troppo carino, musica compresa! 😉

  • letizia scrive:

    Questa ricetta te la copio, il fegato dei miei figli ti ringrazia!
    Buona giornata

  • @Ale: no, è lo stesso, ho solo diminuito di 2g il lievito di birra..Solo che se non ricordo male tu avevi usato la Manitoba perchè avevi finito la 0? Forse mi sbaglio ma in quel caso la Manitoba assorbendo di più può averti dato un panino più croccantino

    @Piero: ahaha, ormai sto filamtino lo ripropongo sempre, perchè pèenso che possa essere utile per capire come formare il panino, che è fondamentale per la sua buona riuscita….Sono contenat ech eti paiccia!

    @Letizia: ahaha…Eh già!

  • Michela scrive:

    Marty, bella!! ma non ci posso credere……meno male che Piero mi è testimone, ho fatto anche io in questi giorni i panini mac tutti home made 😀 ahahahahahahh
    Ma siamo telepatiche? ti ricordi con le caramelle di cotognata? 😀
    Spero di pubblicarli presto, poi te li linkerò così mi dici cosa ne pensi.

    Brava come sempre….tanto lo sai che sei il mio punto di riferimento, vero? :')
    Ti abbraccio!

    1. Lo Ziopiero scrive:

      Confermo, confermo!
      Ho avuto l'onore di vedere deu splendide foto in anteprima. Molto belli, anche se sono leggermente diversi da questi e dai miei :) :)

    2. Non me lo ricordavo più il tuo superhamburger….Adesso però mi ricodo la storia del nipotino che ti ha scritto gli ingredienti e ti ha disegnato esattamente come voleva l'hamburger..;)

  • Paola Caratto scrive:

    a proposito di film, hai mai visto The corporation? è sconvolgente…

    PS: adoro i tuoi panini, sono enormi! 😀 li proverò di sicuro…

  • Bellissimo!! I nostri junkfood sono quasi homemade, ci manca solo il pane e adesso non potrò esimermi dal prepararlo 😉

  • @Michela: davvero!!!! Hai ragioen allora, siamo proprio telepatiche!!! Non vedo l'ora di vederli allora!!! Grazie per il punto di riferimento e bravissima per tutte le sperimentazioni che fai e l'impegno che metti!

    @Paola: sì, The corporation l'ho visto ed è tremendo…Dobvrebbero vederlo tutti! E rivedere un po' il proprio modo di fare acquisti alla luce di quello che hanno saputo! Provali davvero i panini, sono superuoni!! E te lo dice una che il Mc Donald's lo detsta

    1. Paola Caratto scrive:

      idem, non ci ho mai messo piede e mi rifiuto. Comunque, sono rimasta scioccata sul discorso delle mucche a cui rifilano l'ormone della crescita per farle produrre giorno e notte, con la mastite addirittura… allucinante, non riuscirei a vivere in un posto come gli Usa, senza offesa .___.

    2. Neanche io!!! Una mia amica è stata là 3 mesi ai tempi delel superiori ed è tornata ingrassatissima per tutte le schifezze che ha mangiato là…

  • Araba Felice scrive:

    E' bellissimo si, Martina!!!
    McDonald's mi piace, lo ammetto: i loro cheeseburgers mi fanno impazzire. Ma per scelta personale non ci metto piede da anni.
    Me li faccio in casa, e via 😉

  • Latte e fiele scrive:

    Che bello ! Anche noi abbiamo fatto tutti i panozzi completamente home-made, e ci abbiamo basato la festa di capodanno 2011-2012. A me toccò da preparare panini e ketchup :-)

  • Patalice scrive:

    io, pur vedendo il film di Moore, non sono mai riuscita a dire no, al panino di mcdonald's, ma qui siamo su un livello talmente più alto, che non c'è gara che tenga!

  • @Stefania: eh lo so, piacciono quadsi a tutti i panini di McDonald's! Io invece li trovo proprio disgustosi come sapore…Comunque è molto apprezzabile che tu per principio non ci vada!

    @Latte e fiele: è divertente vero?

    @Patalice: guarda, di solito l'hamburger del supermercato a me fa schifo…Ha proprio un sapore pessimo, ma aromatizzato con le spezie, con i fiocchi di patate che lo mantengono morbido e con le giuste accortezze in cottura è buonissimo!

    1. Lo Ziopiero scrive:

      Mi dissocio da tutti e mi associo a te.
      I panini di Mc fanno letteralmente schifo. Lo posso dire pubblicamente?
      😀 😀 😀

    2. Meno male PIero! Io pensavo di essere aliena, ma il mio disgusto per il Mc Donald's non riguarda solo il fatto che l'azienda è una corporation di quelle che fa nefandezze nel mondo e che gli ingredienti che usa siano di bassissima lega, ma riguarda anche il fatto che secondo me il gusto fa proprio schifo!!! Non so come mai alla maggior parte della gente piaccia, ma io lo trovo proprio pessimo e pressochè immangiabile!

    3. Lo Ziopiero scrive:

      Continuo ad associarmi, anche sul discorso azienda Mc. 😉

    4. Grande Piero! Mi fa piacere!

  • La ricetta dei panini la ricordo bene perchè li avevi fatti così belli che ero rimasta incantata.
    Il panino è invitante che di più non si potrebbe e, avendo visto anche io il film, l'idea che sia sano e "tracciabile" lo rende ancora più desiderabile.
    Mi piace sempre tutto quello che fai.

  • Ely Mazzini scrive:

    Ciao Martina, mi hai fatto sbavare davanti al computer, troppo golosi questi Martyburger :PP
    Anche questa mi sa che te la copio!!!!
    Buona giornata :))

  • elenuccia scrive:

    Questo Hamburger fa venire l'aquolina in bocca, a partire dal panino che sembra super-soffice fino ad arrivare alla carne. Non conoscevo il trucco dei fiocchi di patate per mantenere la carne morbida, davvero un suggerimento preziosissimo.

  • Anonimo scrive:

    marty….mi sa che te lo copio….a giacomo piace un sacco….

    bello…e sicuramente buono

    tizzi

  • Nico S scrive:

    Ammazza che belli, Martinella!!!

  • bellissime foto complimenti, bellissima luce! anche se è ora di merenda (e ci starebbe meglio un tè caldo con biscotti) questo panino me lo mangerei lo stesso ORA! interessante la tua ricetta per l'hamburger con i fiocchi di patate, immagino facciano rimanere la carne più morbida! brava! :)

  • @Valentina: sì, guarda sono così contenta di questa ricetta!!!E' davvero super…E' difficile spesso riuscire ad ottenere con i nostri mezzi e senza conservanti, ammorbidenti, coloranti, ecc…dei prodotti simili all'ìoriginale industriale, ma in questo caso il risultato è davvero sorprendente, davvero!

    @Ely: non me lo dire, ogni volta che ripasso di qui penso a quanto erano buoni e sbavo anche io…;)

    [@elenuccia: per quello devo ringraziare il mio amico Francesco (Frasco) per avermi dato la dritta!

    @Tizzi: Tizzi, provali perchè sono proprio buonissimi!

    @Nico: grazie Nicuzzo!

    @The queen of chocolate: anche io li mangerei a tutte le ore…;) Grazie per le foto..

  • splendidi martina! brava brava come sempre :) bacio

  • Federica Simoni scrive:

    lo sai che sei tra le mie preferite, sei Grande!! ciaooooooooo

  • Chiara Setti scrive:

    È splendido!! Brava Martina!

  • Pola M scrive:

    Quell'hamburger deve essere buonissimo! Morbidissimo!

  • Clematis scrive:

    Martina sei davvero fantastica!
    Solo a guardare le foto viene l'acquolina, inutile dire che è solo una delle tue specialità, perchè sei davvero brava in ogni ricetta che posti!
    Ti ho scoperto da poco ma ti seguo con interesse e tanta passione :)
    Buona giornata!

  • @Elisa: grazie Ely!!!

    @Federica: wooow, che onore! Ma grazie, sono onorata! Ciaoooo!

    @Chiara: grazie!

    @Pola: e lo è..Non avevo mai mangiaot degli hamburger così buoni! la carne rimane tenerissima! Per dire, gli hamburger che si comprano per me sono uan schifezza e non li compro perchè non mi piacciono proprio.:Questi sono saporiti e supermorbidi..

    @Clematis: ciao Clematis, ,mi fa sempre un gran piacere sapere che le mie ricette piacciano o risultino uin qualche modo intressanti..:Se dovessi provare qualcosa fammi sapere com'è venuta…Buona giornata anche a te!

  • Patty Patty scrive:

    E allora sabato attrezzo le mi emanine per preparare i panini! Un bascio cara grazie!

    1. Sììì, aspetto di vedere il risultato!

  • Piovonopolpette scrive:

    Questo panino è commovente, è bellissimo… ammetto di avere un debole per il junk food, ma così non è più junk!!! Meglio imparare a farselo da sole! Sei un mito Martina, grazie!!!!

    1. Grazie! Sì, farselo in casa dà una gran soddisfazione e preserva le arterie..;)

  • Nico S scrive:

    Martina, hai provato a metterci il burro fuso invece di quello a pezzetti? Pare che sia più aromatico e che contribuisca ad alleggerire ancora di pià la mollica.

    1. No, non ho mai provato, però mi ricordo che nel panetotne di papum si dice di mettere il mburro fudo nel secondo impasto se non erro, quindi magari una ragioen c'è…In questo caso secondo me il burro non deve prevalere il sapore di burro, ma deve rimanere una nota nell'armonia del gusto (senti quanto sono poetica), però nelle brioche o panbrioche potrebbessere un'ottima soluzione

  • silvana scrive:

    che bel paninazzo!!!!!

  • Valentina scrive:

    Ciao Martina :) Per una fan del panino con hamburger come me, questa visione è paradisiaca! 😀 Bravissima, salvo la ricetta. Grazie per il tutorial :) Buon fine settimana!

  • veronica scrive:

    marty on ho parole un panino perfetto e il video troppo bello bravissima lo copio

  • Stupendi! anche noi li facciamo in casa, ma il pane non mi soddisfa mai! devo provare i tuoi!

  • pagnottella scrive:

    Ma che meraviglia,complimentissimi, i miei gemelli di 7 anni ringraziano con calore. Un abbraccio. Davvero bel blog

  • Martina marty scrive:

    Ciao Martina.complimenti per il tuo blog mi piace moltissimo.ho provato questi panini con la pasta madre.li ho sfornati da poco e sono buonissimi e molto molto soffici.grazie della ricetta non vedo l'ora di farmi l'hamburger :-p

    1. Grazie, mi fa piacere che il blog ti piaccia e che ti sia stato utile per realizzare questi panini…Con la pasta madre devono essere ancora più buoni!

  • Non penso potrò mai ringraziarti abbastanza per questa ricetta….sono perfetti!!! era un pò che provavo a riprodurre questi panini che sono una mia passione,ma non ci riuscivo mai,c'era sempre qualcosa di sbagliato…..grazie!!!!

  • Ciao Martina, volevo dirti che ho appena finito di mangiare panini e hamburgher seguendo passo passo le tue indicazioni e sono venuti perfetti. Un paio di cose: avendo finito la farina 0 ho aggiunto quasi 100 gr di manitoba e sono venuti bene lo stesso. Nel procedimento che hai indicato per la preparazione del pane, ti sei dimenticata di inserire quando versare il lievito sciolto nell'impasto. Io l'ho messo appena prima dell'uovo e dell'acqua.
    Ti chiedo un consiglio: per la prima lievitazione ci sono volute due ore e visto che l'impasto non cresceva, ho accesso il forno per qualche minuto a 50° e poi a forno spento ci ho messo dentro la ciotola coperta e finalmente la lievitazione ha cominciato a progredire. Hai qualche consiglio a riguardo quando? Grazie mille e ero certa del successo della ricetta perché tu sei precisa precisa :-)

    1. Ciao Roberta, sono contenta che il tutto sia venuto bene!!! Per la Manitoba infatti non ci sono problemi, si può usare tranquillamente…Io, se possibile la evito per via del fatto che contiene più glutine e alla lunga esagerare col glutine può portare a Celicachia, ma quando è necessaria la uso senza problemi. Quanrto all'acqua con lievito non mi ero dimenticata: avevo scritto aggiungere l'uovo , l'acqua (ora ho aggiunto con lievito) ecc….Quanto alal lievitazione, io faccio sempre così…accendo il forno per meno di un minuto a 50° e poi faccio lievitare all'interno del forno coprendo con pellicola….

    2. Grazie per le risposte. :-)
      Noi non mangiamo mai pane se non in rari casi e la pasta la consumiamo un paio di volte la settimana quindi per il glutine abbiamo ancora un ampio margine :-)
      Ops è vero, avevi scritto acqua ma io non l'avevo associata con il lievito e pensavo intendessi l'acqua che era avanzata (io ne ho usato solo poca poca per sciogliere il lievito, il resto l'ho aggiunta a parte).
      Buona serata

  • Ma…ma…ma…tu sei una maga! Io sto ingrassando solo a leggere continuamente le tue ricette! Questa sera farò questo meraviglioso e pornogastrico hamburger e se è come la tua cucina cinese sarà davvero uno spettacolo! Non vedo l'ora di addentarlo! Rinnovo i miei complimenti perchè sei davvero bravissima e non solo con le pentole ma anche davvero tanto con la macchina fotografica!

    1. Grazie mille Alessandra per i complimenti!…Prova questo hamburger…Chi l'ha provato è rimasto supercontento!!

  • JOLY scrive:

    Straordinari!!!..fatti due volte nel giro di 10 giorni…ho 6 fratelli di età compresa tra i 4 ed i 26 anni e due genitori altrettanto golosi ^_^ ed io non son da meno..amiamo le cose genuine quelle fatte in casa…siamo alla ricerca costante di nuove ricette da provare per cui sperimentiamo anche qualsiasi tipo di ricetta ci capiti tra le mani e ne traiamo le conclusioni insieme…e questa è giunta in cima alla classifica ^_^…(io nella carne..non avendo i fiocchi di patate ho messo due patate lessate e schiacciate… -che poi ho passato col passaverdure poichè schiacciandola soltanto la patata tende a rimanere un pò granulosa mentre cn il passaverdure diventa proprio tipò un purè ed ho aggiunto comunque un pò di acqua calda nell impasto per amalgamare il tutto -…e devo dire che il risultato è stato davvero ottimo)..quindi non mi resta che dirti che visiteremo spesso il tuo blog ^_^..!!ciau :*

  • Anonimo scrive:

    Stasera ho provato i panini sono FE NO ME NA LIIIIIIIIIIIIII

    1. Sono contenta!!! Sono molto fiera di questi paninetti!!!

  • ciao complimentoni per questa ricetta, l'ho provata e riprovata ed ora l'ho messa anche nel mio blog, citandoti come fonte, se ti va il mio blog è Dolcizia…
    a presto
    Lety

    1. Vengo subito a vedere..:A questa ricetta sono legatissima; mi fa un sacco piacere che tu l'abbia provata!

  • Carlotta C. scrive:

    Martina!! Che meraviglia!!
    I miei panini stanno lievitando.. Non vedo l'ora di infornarli!! Poi fotografo e ti faccio vedere…sperem!!
    Ma dici che va bene se li cuocio verso le 15 e poi li mangiamo la sera!? Li lascio con sopra un panno e basta? Grazie mille!!
    Carlotta

  • Carlotta C. scrive:

    Martina!! li ho fatti!! son piaciuti da matti, in particolare il pane.. han fatto tutti i complimenti!! Grazie grazie grazie!! con le tue ricette si va SEMPRE sul sicuro.
    presto li metterò sul mio blog!
    Buona serata!
    Carlotta

    1. Grazei Carlotta!!! Questo tuo messaggio mi era sfuggito e ti rispondo con mesi di ritardo!!! Sono contenta che siano riusciti bene!!

  • Lina Capri ho fatto panini e hamburger eccezionali bravissima!!!

  • Anonimo scrive:

    Ciao Martina, ho finito di mangiare i tuoi panini da poco….non posso dire solo che sono buoni: sono perfetti!!!! avevo già provato a fare il pane ma con un'altra ricetta e il risultato era stato un po' "pesante", invece i tuoi panini sono soffici, incredibilmente soffici. Li mangiavo e pensavo : non posso averli fatti io!! Gli hamburger erano morbidi e saporiti. ho accompagnato il tutto con pomodoro, insalata, funghi trifolati e maionese fatta da me. Non capisco come si possa andare in un fast food dopo aver provato questa meraviglia. Grazie per la cena, Alessandra

    1. Ciao Alessandra, sono così fieri io di questi panini!! mi fa un saco piacere che tu li abbia provati e che siano venuti bene!!!

  • Chezuppa.com scrive:

    Bellissimi, mi hanno consigliato di vedere questa tua ricetta, all'epoca ancora non ti conoscevo… mi hanno detto vai e guarda le foto, ti viene da prendere a morsi lo schermo del computer… e così è stato! eheheh

    1. finora non ho trovato rivali a questa ricetta di panini per hamburger!! Sono perfetti a mio gusto…Il panino intero poii è uan robva da cpommozione..:)

  • ciao Martina, settimana scorsa ho organizzato una cena tra amici con il 'tuo' pane e 4 diversi tipi di hamburger…successo alle stelle!! :-)
    Ho un dubbio: ho fatto la maionese e la consistenza è venuta perfetta solo che come la volta scorsa, è venuta con una nota amara non gradevole. Ho usato olio di girasole biologico. Tu che dici? Proprio non me lo spiego…. Che sia l'olio? Grazie mille

    1. Ciao Roberta! Che bella idea quelal di fare diversi tipi di hamburger! Mi fa un sacco piacere che il pane sia riuscito bene! Quanto alal maionese, non saprei cosa dire…Quando l'ho fatta io non ho notato questa punta di amaro, quindi è possibile ceh sia l'olio oppure forse, se hai usato il limone, potrebbe essere quello. Io uso di solito aceto perchè mi piace di più…Fammi sapere e grazie di aver provato ben due ricette!

    2. Ok grazie, proverò con l'aceto e usando l'olio che indichi tu. Gli hamburger erano di 4 tipi: uno gourmet, uno di pesce, uno veg e il tuo di carne. Gli ospiti erano felicissimi :-)
      PS: sto provando in questo momento un'altra tua ricetta, tu sei una GARANZIA!!!

    3. Grazie davvero Roberta. Proprio bella l'idea dei 4 hamburger diversi! Sono curiosa di sapere che ricetta stai provando!!

  • Sara Signorini scrive:

    Ciao Martina,
    Ho provato a fare i burger buns e da vedere erano perfetti, e il sapore buonp ma purtroppo risultano molto pesanti.
    Ti confesso che e un problema che ho sempre quando provo a fare il pane.
    mi sai aiutare, in che cosa sbaglio? Grazie
    Sara

    1. Se vengono troppo pesanti probabilmente non rispetti bene i tempi di leivitazione. Usa un recipiente trasparente e con le pareti dritte e segna il lievello inziale del lievitato , così da verificare con certezza il raddoppio. Poi una volta messi in forma assicurati anche lì che siano raddoppiati bene e ben gonfi

  • Ilenia C scrive:

    Ciao Martina! Ho già provato la tua ricetta per la carne e le salse e sono una garanzia, carne morbidissima e saporita, ma per il pane non ho avuto il coraggio ed ho usato panini normali…adesso mi sono decisa ma non so regolarmi bene con i tempi di lievitazione, sapresti dirmi all'incirca quanto tempo occorre per le lievitazioni? Grazie in anticipo! :)

    1. guarda, i tempi non li indico mai perchè ci sono tante variabili che possono far aumentare o dominuire i tempi. Devi regolarti a occhio. metti l'impasot a leivitare in un recipiente con le apreti dritte e segna aa ceh altezza arriva. Quando raddoppia sei a cavallo. Una volta formati i pani anche quelli devi vederli ben gonfi. Comuqnue indicativamente la prima lievitazione può richidere 1 ora e mezzo, due e la seconda idem.

    2. Ilenia C scrive:

      Eccomi qui soddisfattissima dei tuoi panini!!! 😀 Seguendo i tuoi consigli sulla lievitazione, sono venuti precisi ai tuoi, belli gonfi,sofficissimi, morbidissimi e con quella deliziosa crosticina sottile;il sapore semidolce è praticamente identico ai Mc…sì, ma solo il sapore perché quello sa di plastica, fintissimo. Sono di una bontà che non credevo proprio mi riuscissero così belli e buoni. Insomma posso solo che farti i complimenti per questa ricetta e ringraziarti per averla condivisa con noi! 😉

    3. Ma dai!! Sono contentissima che ti siano riusciti bene!!! Grazie a te di averloi provati!!! se hai voglia mandami una foto!

  • Leonela scrive:

    Martinaaaaa!!! �� non riuscivo più ad entrare nel tuo blog…che paura!!! ��
    Ti posso solo dire che sei unica…bravissima…ogni tua ricetta fatta è stata un successo! ti volevo chiedere, ma nn hai un gruppo fb?mi piacerebbe farne parte ☺
    Un bacione cara Martina ��
    Sabato ti faccio sapere come sono venuti i panini… ����

    1. Martina Toppi scrive:

      Ma grazie!!! No, non ho un gruppo fb, però ho la pagina di Trattoria da Martina

  • Anonimo scrive:

    Ciao Martina, ogni tanto faccio delle serate a tema con cucina internazionale, e volevo appunto cimentarmi nella classica "americanata" con Hamburger e sono approdata qui. Hanno un aspetto fantastico e quindi li proverò nei prossimi giorni. Volevo sapere se questi panini si possono congelare. Grazie e poi ti farò sapere dei risultati.
    Fiorella

    1. Martina Toppi scrive:

      Ciao Fiorella, scusa se ti rispondo in ritardo. Sì i pani io li surgelo sempr ee poi li tiro fuori e li metto direttamente in forno a 170° per circa 5 minuti. 😉

  • Raffaella scrive:

    Buonissimi, ne ho provate tante di ricetta, ma qeuesta è eccezzionale

    1. Martina Toppi scrive:

      Sono contenta che ti sia piaciuta! Anche io sono molto soddisfatta di questa ricetta!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)