Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Torta di rose con confettura di albicocche, granella di nocciole e uvetta

Di: 46 commenti 46 Difficoltà: facile
Torta di rose con confettura di albicocche, granella di nocciole e uvetta

Eccomi qua, questa mattina vi scrivo e ancora non ricordo bene come mi chiamo e sto con un occhio aperto e uno chiuso...Non so perché va così...e sono già sveglia da un po', ma non carburo....Poi il primo contatto col mondo è stata la finestra del bagno da cui filtra una luce bianca e spenta da giornata autunnale e già mi girano...Ieri c'erano 26 e un caldo porco!!! Vabbè non mi dilungo, che sono ancora ubriaca di sonno e passo direttamente alla ricetta, che quella sì, mi tira su...E' una mia versione della torta di rose presa da qui.

Torta di rose con confettura di albicocche, granella di nocciole e uvetta

 

Ingredienti (per una teglia da 26-28cm):

1 cucchiaio zucchero
1 cucchiaino di stevia marca Truvia (o un altro cucchiaio di zucchero)
150g latte
6g di lievito di birra fresco
3 cucchiai olio
3 tuorli d’uovo
350g farina 00 Spadoni gran mugnaio antigrumi (quella a righe bianche e azzurre che credo sia addizionata di glutine altrimenti usate una 0)
1 pizzico sale
1 cucchiaino di  estratto di vaniglia o i semi di mezza bacca di vaniglia fresca

 

per la farcitura:

confettura di albicocche
uvetta
granella di nocciole
20g di burro
20g di zucchero

 

Preparazione:

sciogliete il lievito nel latte tiepido. Versate la farina nella ciotola dell’impastatrice e il sale e mescolate velocemente (o se lo fate a mano in una ciotola capiente), versateci i tuorli, il latte con il lievito, l’olio, la vaniglia e gli zuccheri. Impastate fino ad ottenere un composto liscio, morbido ed elastico (10 minuti circa). Oliate un contenitore e riponeteci l’impasto attendendo il raddoppio. Quando l’impasto sarà raddoppiato, stendetelo in un rettangolo dello spessore di circa 8mm. Sbattete lo zucchero e il burro ammorbidito fino a formare una cremina e stendetela in uno strato sottile sull’impasto. Ora stendete la marmellata, poi spolverate con la granella di nocciole e l’uvetta. Arrotolate dal lato lungo, poi ritagliate delle fette alte 2-2,5 di cm. Imburrate e infarinate lo stampo (in uno da 26 forse viene una torta più scenica, perché avendo meno posto le roselline si sollevano di più e danno l’effetto di un bouquet.

Io ho usato lo stampo da 28 e sono rimaste piatte)) e sistemateci le roselline distanziandole l’una dall’altra. Attendete il raddoppio e infornate per circa 20 minuti a 180°.

Sfornate la torta di rose e quando si sarà raffreddata cospargete con zucchero a velo.

 

torta di rose

- Valuta questa ricetta -

5 (100%) 1 vote

Torta di rose con confettura di albicocche, granella di nocciole e uvetta
5

5

5 1
00 unknow 00 unknown
46 commenti

46 commenti sul post:
“Torta di rose con confettura di albicocche, granella di nocciole e uvetta”

  • Claudia scrive:

    Ammazza che spettacolo Martì!!!! bella bella ed usando anche poco lievito! Buon lunedì :-)

  • Chiara Setti scrive:

    Adoro la torta di rose!! Complimenti, è bellissima!

  • SQUISITO scrive:

    Oltre ad essere bellissima, questa torta rende tutta la sua sofficità!
    bravissima!
    felice lunedi!

  • giulia scrive:

    é belllissima, soffficisssima e sicuramente buonissima!

  • Federica Simoni scrive:

    O_O sei insuperabile!!!!bravissima Martina!!!buona settimana!

  • Alice4161 scrive:

    Che meraviglia…prenderei volentieri una rosa..così per addolcire il lunedì.

    ciao

  • Mila scrive:

    Martina, la farina a righe bianche e azzurre non è quella addizionata col lievito?….
    Io intanto mi segno farina 0, se poi devo cambiare fammi sapere….
    Comunque mi stai facendo diventare un'appassionata del lievitato dolce e salato…
    Appena ho due minuti devo postare le focaccette alla soia (FENOMENALI!!!)….GRAZIEEEEE

  • @Mary: grazie

    @Claudia: si può usare anche meno lievito volendo, semplicemnte si allungano i tempi di leivitazione. :)

    @Chiara: anche io!…E' semplice, soffice, si presenta bene, si presta a diverse interpreatazioni ed è buonissima.

    @Squisito: mi fa piacere che la sofficità si percepisca!

    @Giulia: pure troppo buona! E' un attentato alla dieta..:)

    @Federica: grazie Fede, buona settimana anche a te!

    @Alice: ehm….è già finita..:)

    @Mila: no, quelal addizionata di lievito ha le nuvolette, questa invece è la 00 gran mugnaio antigrumi e le righine sono oblique, mi pare…E' questa: http://www.molinospadoni.it/prod_cf_20.php.
    Sentire che ti ho ispirato la passione ep ri lievitati mi dà un sacco di soddisfazione! E' proprio una bella cosa!!! Aspetto el focaccine!

    1. Mila scrive:

      Grazie mille sia per l'ispirazione che mi da sia e soprattutto perchè ad ogni dubbio e domanda gentilmente rispondi sempre!!!!!!!! GRAZIEEEEEEEE

    2. Mila, grazie a te per essere uan mia lettrice…Lo scopo del blog credo sia proprio quello di condividere ricette e rispondere alle domande dei lettori, altrimenti diventa solo uan vestroina sterile e sensa senso…;)

  • SpirEat scrive:

    Davvero bella questa torta!!

  • kiara scrive:

    adoro la torta di rose,è tra le mie preferite e la tua è davvero bella da fare invidia ad una pasticceria. bravissima ciao kiara

  • Elisa scrive:

    Quanto mi piace la torta delle rose!! E' bellissima! :)

  • patatina scrive:

    davvero meravigliosa!

  • Alessadra scrive:

    Uaaaaoooo! Bellissimo questo abbinamento. E' un dolce che amiamo molto a casa, soprattutto la domenica, ma non mi sono mai pensata di aggiungere alle marmellate granelle, uvette…o cose simili. Davevro una gran cosa. Ciao e buon inizio settimana

  • @SpirEat. garzie!

    @Kiara: è anche tra le mie preferite, perchè si presta a tante varianti, è morbidosa..Mi piace un casino!

    @Stefania: grazie!!

    @Elisa: eh sì, è un tipo di torta che si presenta cosi' bene!

    @Patatina: grazie!

    @Alessandra: guarda confettura di albicocche e nocciole sono un abbinamento da paura!! Stanno veramente bene! Provate per credere..:)

  • Anonimo scrive:

    Ciao Martina , ti ho conosciuto ora di recente su coquinaria , un sito che seguo regolarmente e spesso partecipo al forum dove attingo sempre preziosi consigli . Mi piacciono molto le tue ricette perchè semplici e allo stesso tempo anche originali , ti ho nei miei preferiti . So che forse non dovrei chiederlo qui , ma mi potresti rispondere sul forum di coquinaria alla discussione degli essiccatori ? .Ti ringrazio fin da ora , ciao .
    Antonietta B

    1. Ciao Antonietta!! Grazie di essere passata di qui. Mi fa piacere che ti paicciano le mie ricette e il mio blog…Non c'è niente di male a chiedermi di risponderti alla discussioen in coqui…Vado subito…;)

  • Terry scrive:

    Bellissima anche questa versione di torta delle rose, bravissima!

    1. Terry, e sentissi quanto è buona!!

  • Cristina scrive:

    Ecco una torta che vorrei fare da tempo immemore ma non mi sono mai cimentata (con i lievitati sono un pò una frana..)
    Una volta ne ho assaggiata una di una pasticceria bresciana, aveva la crema al burro.. 2000 calorie ma una goduria! :)

    1. Mamma mia con al crema al burro iimagino sia goduriosissima!!!

  • Paola scrive:

    Che bella questa torta di rose, complimenti! Un bacio e a presto

  • Michela scrive:

    Una collega mi ha fatto una testa tanta con questa torta…prima o poi dovrò provarla…almeno so dove venire a prendere la ricetta 😀
    brava brava, come sempre!

  • Marina scrive:

    In questa torta è forte mia mamma e per pigrizia non mi ci sono mai cimentata… tanto so' che ti legge e sospetto che presto assaggerò la tua versione senza fare il minimo sforzo 😉

  • @Paola: grazie!

    @Michela: è una via di mezzo tra una torta e una brioche…A me piace tanto tanto

    @Marina: eheeh…:))

  • Ale scrive:

    ti è venuta splendidamente

  • carmencook scrive:

    Ma è meravigliosa, deve essere sofficissima!!
    Baravissima Martina!
    Un abbraccio Carmen

  • Soffice, deliziosa e con delle fotografie come sempre meravigliose..

  • la torta delle rose: una di quelle cose che da tanto è nella todolist… ma quante cose ci sono da cucinare al mondo??? 😉 mi fa sempre piacere quando passo dalle tue parti. un bacino! sere

    1. Provala, è anche relativamente veloce da fare…..Anche a me fa piacere quando passi di qua…Bacino anche a te..:)

  • elenuccia scrive:

    Io non posso vedere queste cose a quest'ora!!! mamma mia e' un vero attentato alla mia salute psichica. Adesso passero' tutto il pomeriggio a sognare una rosellina di questa meraviglia 😀

  • CHEZ SILVIA scrive:

    Que buena tiene que estar, pero que bonita! Bss

  • NOn è solo bellissima di aspetto ma posso assicurarvi che è anche morbidissima e leggerissima. Ottima per una sana colazione. Vi invito assolutamente a provare! é la mia seconda ricetta che provo di Martina..le sue ricette non solo solo bellissime ma sono anche di successo! Bravissima!

    1. Grazie Maya!!! sei carinissima e mi fa un gran piacere che provi le mie ricette!!

  • Francesca scrive:

    Ciao Martina! passando dal blog di Maya ho rifatto anche questa! bellissima e buonissima!
    una sola nota : non si mantiene morbidissima, ho anche utilizzato il li.co.li. Ho sbagliato a conservarla?
    A presto ( ho ancora molte tue ricette da provare!! :D)
    baci

    http://colazionedafrankie.blogspot.it/2013/06/torta-di-rose.html

  • Sandalya scrive:

    È una delizia!!! Grazie, grazie, grazie perché grazie a te sono riuscita a fare una torta che mi piace moltissimo con ottimi risultati… Ci avevo provato una volta ma era venuta malissimo :( oggi la rifaccio x un'amiica… Una sola domanda… Come posso conservarla?

    1. Ciao, mi fa piacere che sia riuscita bene!!! per conservarla puoi tenrela chiusa dentro un sacchetto alimentare…

  • Anonimo scrive:

    ciao sono Patrizia ti seguo da un po' e devo dire che trovo le tue ricette eccezionali, nn ne sbaglio una ma vorrei chiederti posso conservare i lievitati in frigo x qualche giorno?grazie e che dire veramente brava e affidabile!!!!

    1. Martina Toppi scrive:

      Secondo me è meglio no ntenerli frigo..:meglio se li metti in una busta alimentare e li conservi a temperatura ambiente, forse. Quando vuoi mangiarli al limite gli dai una scaldatina in forno

    2. Martina Toppi scrive:

      p.s grazie per i complimenti!

  • Anonimo scrive:

    Scusa Martina ma intendevo l'impasto.ciao Patrizia

    1. Martina Toppi scrive:

      Puoi usare molto meno lievito e appena lavorato, lasciarlo mezz'ora a temp ambiente e poi 12 ore in frigo (puoi spiengere fino a 24), poi riporti a temp ambiente, fai lievitare fino al raddoppio e procedi con la formatura

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)