Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Spaghetti alle vongole perfetti! Consigli pratici per una ricetta semplice, ma difficile.

Di: 52 commenti 52 Difficoltà: facile
Spaghetti alle vongole perfetti! Consigli pratici per una ricetta semplice, ma difficile.

Può sembrare una ricetta stupida questa...Chi non sa fare la pasta con le vongole? Eppure, come ebbi occasione di dire in un altro post, le ricette più semplici e con meno ingredienti sono le più difficili da realizzare..Un conto è fare una pasta farcita o condita con panna, besciamella o quant'altro possa dare gusto e sapore, un conto è riuscire, con un solo ingrediente, a tirare fuori un piatto fatto davvero bene. Spero allora che questa ricetta possa essere utile a qualcuno.

- Ingredienti -

(per 2 porzioni)

  • 600g di vongole qualità lupini
  • 160g di spaghetti
  • 2-3 spicchi d'aglio
  • olio extravergine
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • sale
  • pepe
  • 1 tazzina di vino bianco fermo

- Procedimento -

Che vongole scegliere:

– Innanzitutto cominciamo con il parlare delle vongole. Sarete cresciuti con il mito delle vongole veraci e magari pensate che siano le vongole più buone che esistano e invece non è così! Le vongole veraci non sono per niente le più saporite. Per un buono spaghetto con le vongole usate i “lupini”, una qualità di vongole piccoline e molto saporite.

Come si puliscono le vongole:

lasciatele in ammollo con acqua e sale grosso per circa 1 ora così da pulirle dalle eventuali impurità, dopodiché munitevi di uno scolapasta, scolate le vongole, rimettetele nella terrina con dell’acqua fresca e agitatele con le mani muovendole molto per poi scolarle di nuovo. Ripetete questa operazioni per una decina di volte per assicurarvi che perdano tutta la sabbia che hanno all’interno.

E ora procediamo con la ricetta.

 

Spaghetti alle vongole sgusciate (e non):

portate a ebollizione dell’acqua per cuocere gli spaghetti.

Dopo averle pulite come ho indicato sopra, mettete le vongole in una padella di alluminio; coprite con un coperchio e fatele aprire a fuoco vivace scuotendo spesso al padella. Spegnete il fuoco non appena le vongole si saranno aperte; non protraete la cottura o ne comprometterete il sapore rendendole gommose.

Rimuovete le vongole dalla padella con una schiumarola e sgusciatene un po’ più della metà lasciando le restanti con il guscio.

Filtrate il liquido rilasciato dalle vongole in un colino coperto con della garza e tenetelo da parte. In una padella capiente riscaldate abbondante olio extravergine d’oliva e soffriggeteci l’aglio tritato finemente o spremuto, per un sapore più intenso, intero per avere un sapore più delicato, aggiungete un pezzo di peperoncino (facoltativo) e poi l’acqua di cottura delle vongole che avete tenuto da parte. Mettete a cuocere gli spaghetti.

Fate addensare un pochino il sugo nella padella e in ultimo aggiungete le vongole e a fiamma viva aggiungete un goccio di vino bianco facendolo sfumare.

Assaggiate e salate, se necessario (io non ho dovuto salare perché era già saporito di suo) e pepate. Il sugo alle vongole in bianco è pronto.  Scolate gli spaghetti al dente e saltateli in padella fino a cottura ultimata. Tritate del prezzemolo e aggiungetelo agli spaghetti. Servite gli spaghetti alle vongole subito. Io non ho messo il prezzemolo perché non l’avevo.

Per degli spaghetti vongole e pomodorini, una volta preparato il sugo con l’acqua delle vongole, come descritto sopra, aggiungete i pomodorini tagliati a metà e fateli ammorbidire; continuate poi come da ricetta aggiungendo all’ultimo le vongole e poi saltando gli spaghetti appena scolati

 

Spaghetti alle vongole: abbinamento vino

Santa Margherita di Belice bianco Doc

Verdicchio Tralivio di Sartarelli

AppIcon60x60@2x

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook, sul mio canale YouTube e se vi va scaricate la mia app sull’App store!

Spaghetti alle vongole

spaghetti alle vongole

 

- Valuta questa ricetta -

4.67 (93.33%) 12 votes

Spaghetti alle vongole perfetti! Consigli pratici per una ricetta semplice, ma difficile.
4.67

4.67

5 12
00 unknow 00 unknown
52 commenti

52 commenti sul post:
“Spaghetti alle vongole perfetti! Consigli pratici per una ricetta semplice, ma difficile.”

  • Irma scrive:

    Vero, i piatti più semplici con pochi ingredienti sono i più difficili!
    A casa mia questo primo è uno dei preferiti! Grazie per i tuoi consigli! :)

  • Mamma mia che bella cera che hanno e poi grazie mille per i tuoi consigli utili e davvero i lupini sono i più buoni e saporiti.. a presto.

  • Marina Paris scrive:

    In effetti sembra un piatto facile, ma non lo è per niente. Grazie delle dritte :-)

  • Sara scrive:

    Ciao Martina! Quando posso io utilizzo un escamotage: utilizzo pasta artigianale, che fa "la cremina", di solito uso Afeltra o Benedetto Cavalieri. Senza far addensare il liquido delle vongole, ma lasciandolo integro, una volta che ci butti la pasta per condirla questo viene "inglobato" e trasformato in una cremina dal sapore di vongola. Se ho molto liquido una parte lo metto nell'acqua di cottura della pasta 😉

  • mariangela scrive:

    Ottimo primo piatto e grazie per i consigli!!!!!!

  • BaciDiBurro scrive:

    ciao!
    Bello questo piatto di spaghetti, e sicuramente anche buono.
    tu quindi non ci metti il pomodoro, vero? a casa mia lo si mette sempre, così la pasta ha un gusto un po' più "deciso". In alternativa io avevo fatto invece questa pasta, con vongole, cozze, zucchine e limone: http://bacidiburro.blogspot.it/2012/07/angelo-e-una-pasta-speciale.html
    una pasta diversa dalla solita "cozzeevongole", ma molto buona e delicatissima.

    1. Beh, a volte li faccio al pomodoro e a volte in bianco, sono due cose diverse…..Volendo in questa pasta qui si possono aggiungere dei pomodorini e cuocerli nel liquido di cottura delel vongole, l'olio e l'aglio….

    2. stefano scrive:

      c'e' un secreto nel fare gli spaghetti alle vongole .io i migliori li ho mangiati a londra in un ristorante in hospital square

  • Ilaria girucca scrive:

    Utilissimo post ^_^ Bravissima.. questo piatto è una bontà..

  • Splendidi consigli, questo piatto è davvero invitante :)
    Marta

  • @Irma: sì infatti…Il fatto è che quando ci sono pochi ingreienti non è che si scappa, quelli sono e se non li insaporisci come si deve viene fuori una schifezzuola..:;)

    @La cuca pasticciona: spero ti siano utili

    @Marina: sì infatti…le cose che sembrano le più semplici poi si rivelano le più difficili…

    @Sara: anche io sono stata indecisa se usare delle taglione di pasta di grano duro che avevo in casa..Cmq ottimo consiglio! L'amido crea in effetti una cremoina strepitosa!

    @Mariangela: :)

    @Bacidizucchero: anche io un bel po' di tempo fa feci degli spaghetti con vongole e zucchine…Non ho messo il limone però, che può essere un'idea interessante!

    @Ilaria: sono contenta che possa essere utile a qualcuno!

    @Marta: grazieeee!

  • carmencook scrive:

    Ciao Martina!!
    Faccio gli spaghetti con le vongole esattamente come li hai fatti tu!!
    E' una ricetta che mi ha passato mia suocera e che non ha mai deluso nessuno!!
    Pensa che quando siamo al mare dai miei suoceri,i lupini li pescano freschi freschi mio marito eil suo papà e poi noi donne provvediamo a cucinarli!!!
    Buonissimi!!
    Baci Carmen

    1. Anonimo scrive:

      Vai a cacher

  • cara Martina, adoro le vongole. davvero. e i lupini non li ho mai provati, quindi li cercherò (sperando che il detto chi cerca trova si avveri…). bacino e complimenti! sere PS io per essere sicura che non ci sia sabbia, prendo poi le vongole e le metto in due fondine, e sbatto: ogni volta che penso di avere finito, un filino di sabbia lo scovo ancora! 😉

  • Valentina scrive:

    E' vero, sembra un piatto semplice ma non lo è per niente. Tu se stata bravissima, complimenti :)

  • @Carmen: benissimo, uan conferma che la ricetta è una garanzia allora!!! Beata te per i lupini freschi! Quelli sì che devono essere saporitissimi…Anche i miei erano frechi ne pescati nel mediterraneo, ma non saranno mai buoni come appena pescati!

    @Serena: buona fortuna nella ricerca allora! Buona l'idea delle fondine…

    @Valentina: grazie!!!

  • elenuccia scrive:

    Anche io uso i lupini, sono davvero molto più saporiti. Però non ho mai messo il sale per farle spurgare, grazie della dritta

  • tictacblu scrive:

    In un ristorante ho imparato un trucco per rendere il sughetto delle vongole più cremoso e meno acquoso. Sciogliere in un po' di burro un po' di farina ed aggiungerli al sughetto. Una specie di roux!

  • @elenuccia: sì, il sale è proprio necessario per farle spurgare

    @tictacblu: sai che oggi mentre facevo il sughetto m'eras venuta l'idea di mettere un pezzettino di burro!!??? Alla farina non avevo pensato, ma voelvo mettere una nocetta di burro eprchè so che il burro non so per quale ragioen chimica, però esalta i sapori, è una sorta di esalatore di sapidità.. Bella idea, grazie mille per la dritta

  • Mai preparato gli spaghetti alle vongole, ma questo post mi potrà aiutare sicuramente! Niente peperoncino??? :)

  • Chiara scrive:

    che meraviglia!!! un bel piatto di spaghetti alle vongole ed è subito estate :)
    hai ragione!!! le ricette semplici con pochi ingredienti sono le più difficili!! grazieee per i preziosi consigli!
    appena avevo visto la foto ho pensato di scriverti che io negli spaghetti alle vongole metto il prezzemolo :) poi leggendo…ho visto che lo metti anche tu se lo hai :)
    buona giornata!!!!

  • @Ingegnere in cucina: Non ti piace il peperoncino? E' facoltativo…non metterlo…Prova a farli questi mspaghetti..:Sono semplici ma sono una bontà

    @Chiara: sì esatto. Il prezzemolo ci sta benissimo e tra l'altro oltre al sapore ne avrebbe guadagnato anche la foto, ma pazienza..;)

  • chiara scrive:

    siiiii 😉 ma tanto…
    le tue foto sono pazzesche sempreeee!!!

  • wow. wow. wow. Troppo buoni gli spaghetti alle vongole…Grazie delle dritte, in effetti questi sughi semplici presentano delle difficoltà nascoste…ciao

  • Claudia scrive:

    Ciao Martina! scopro ora ora il tuo blog…e non ho mai fatto gli spaghetti con le vongole, questo tuo post così dettagliato mi ha fatto venite tanta voglia di provare!!! ti farò sapere…e per il momento mi unisco ai tuoi lattori fissi, ciao!

    1. Ciao Claudia, piacere di conoscerti! Mi fa piacere che tu voglia provare a fare questi spaghetti! Vedrai che ti piaceranno! Se li fai pfotografali che ti metto nella pagina delel "mie ricette fatte da voi". Grazie per essere passata, per esserti unita ai lettori e piacere di conoscerti!

  • Enzo Mozzillo scrive:

    i lupini hanno un sapore "amaro" molto diverso dalle vongole veraci.E' un altro piatto.

    1. lupino è un tipo di vongola..Ho provato anch ea cerrcare adesos su internet, perchè ci sta che mi posso sbagliare, ma in realtà è proprio la vongola che ho usato, saporita….non mi risulta amara…

  • TI HO SCOPERTO DA POCHISSIMO E SEI GIA' IN VETTA ALLE CLASSIFICHE DEI MIEI BLOGGER PREFERITI! SEI SEMPRE MOLTO COSCIENZIOSA NELLE RICETTE E ANCHE IO AMO MOLTO QUELLE "PARTICOLARI" CON CUI HO RIEMPITO 1O MEGA CONTENITORI. AMO LA CUCINA DA DILETTANTE E HO UNA BIBLIOTECA CULINARIA CHE COPRE UNA INTERA PARETE, TRA RIVISTE, LIBRI, MONOGRAFIE, RACCOLTE ECC. SONO DI RIMINI E QUINDI NATO TRA I RISTORANTI DI PESCE E CONFERMO VOLENTIERI CHE LE VONGOLE ( DETTE DA NOI "POVERACCE" PERCHE' UNA VOLTA CIBO DEI POVERI ) PER GLI SPAGHETTI SONO I LUPINI, NON LE VERACI. LI FACCIO ALLA STESSA MANIERA, PARO-PARO. FACCIO ANCHE UNA VERSIONE ROSSA CON LA SALSA,CHE A VOLTE FACEVA MIA MADRE, MA SICCOME IL POMODORO VUOLE CUOCERE, MENTRE LE VONGOLE DEVONO CUOCERE POCHISSIMO, PENA IL DIVENTARE GOMMOSE, METTO AGLIO PREZZEMOLO E SALSA DI POMODORO A CUOCERE E INSPESSIRSI. AGGIUNGO POI L'ACQUA DELLE VONGOLE E LA FACCIO EVAPORARE TUTTA, CHE LASCI ALLA SALSA IL SAPORE DEL MARE. PER ULTIMO, NEGLI ULTIMI MINUTI, I "CICCIOLI" DELLE VONGOLE… ANCORA COMPLIMENTI!!! HAI DELLE RICETTE CHE DEFINIRE INTRIGANTI E' POCO OLTRETUTTO SPIEGATE BENISSIMO CON FOTO E VIDEO TUTORIAL. MI SONO DATO A UN FORSENNATO "SCARICO" SU FILES. AUGURI PER IL TUO BELLISSIMO BLOG! SALUTI DA RIMINI ( SE PASSI DI QUA FATTI SENTIRE PER UN APERITIVO!)

    1. Ma grazie!!! NOn sai quanto mi faccia piacere leggere quello che scrivi..Per me il blog è una passione, ma cerco di pubblicare solo ricette testate e che ritengo valide…Cerco anche di spiegarle in modo dettagliato perchè è così che mi piacerebbe che fossero le ricette quaqndo devo farle io….Mi fa piacere avere oil benestare di uno che di pesce se ne intende e sapere che i miei spaghetti con le vongole sono fatti in maniera corretta…Se passerò da rimini ti farò sapere..Se tu invece provi delle mie ricette fammi sapere tu…
      P.s. concordo moltissimo col fattoi di cuocere il pomodoro a parte perchè atrimenti rimane acidino e rovina il sapore del piatto!

  • Ale scrive:

    adoro le vongole egli spaghetti così li adoro da sempre!!!!

  • Anonimo scrive:

    c'è moooooooolta differenza tra vongole e lupini !!! come si fa a dire che i lupini siano migliori delle veraci…cos e pazzzzz…casomai volevi dire le telline, che però non hanno nulla a che vedere con le vongole!!

    1. Non so se magari da te per lupini si intende un'altra cosa, ma ti posso garantire che i lupini che intendo io sono molto più saporiti delle vongole veraci che peraltro nella maggiorparte dei casi sono di allevamento

  • allora i lupini o vongole sono pescati in mare mentre la maggior parte delle vongole veraci sono allevate nella zona di chioggia e scardovari dove l'acqua presenta una salinità minore e per questo sono meno saporite.poi c'è la vera vongola verace che è di forma più allungata e meno tozza con frutto più bianco e questa viene pescata un po in tutto il mar mediterraneo 8anche se i quantitativi sono sempre pochi. e per questi motivi ha un prezzo piu del doppio della vongola verace allevata. io consiglio di usare i lupini che anche se sono più piccoli ma almeno hanno un buon sapore e sono accessibili a qualsiasi portafoglio.vongola verace allevata di origini filippine nome scientifico tapes semi decussata.vongola verace pescata tapes decussata. lupino o vongola nome scientifico venus gallina.spero di avervi tolto qualche dubbio

    1. Esattamente quello ceh penso anche io…Di solito il lupino è pescato mentyre la vongola verace che comuqnemente si trova è di allevamento e meno saporita…Per quesot ho consigliato i lupini per gli spaghetti..Grazie del contributo…

  • LUCA scrive:

    provata, fantastica la mia fidanzata ringrazia!

    1. Davvero?? Grazie di averla provata!! Sono contenta che sia riuscita bene!

  • Anonimo scrive:

    Provata sta sera : succulente ! Grazie.

  • Anonimo scrive:

    Ho già provato questa ricetta,ma qui ho trovato qualche trucco che non conoscevo,grazie

    Enio

    1. Grazie a te di essere passato di qua

  • Anonimo scrive:

    Grazie e complimenti per la ricetta Martina, è perfetta, ho riscosso un gran successo con tutti. L'unica aggiunta (suggerimento della pescheria….) è una manciata di pan grattato al sughetto, vs la fine, che lega gli spaghetti al sugo.
    Claudio

    1. Martina Toppi scrive:

      Ottima idea il pangrattato…Io lo metto sempre nell'aglio olio e peperoncino, ma in effetti anche qui ci sta! Sono contenta che la ricetta ti sia piaciuta! Auguri!

  • Olesea Gutuleac scrive:

    Grazie! E prima volta che provo a farli. Grazie alla tua spegazione non mi sono incasinata e sono reuscita a fare un buon piato.

    1. Martina Toppi scrive:

      Mi fa davvero piacere che ti siano riusciti bene!!! Sono contenta di esportare la cucina italiana in altre parti del mondo!! Grazie di aver provato la ricetta :)

  • Angelstyle scrive:

    Grazie per la deliziosa ricetta. Domani sera la provero'.Ti farò sapere. Grazie! Angela da Pomigliano d 'arco Napoli.

  • Jen scrive:

    Sono in vacanza a Tofino, British Columbia, dove le vongole sono squisiti (Manila e Pacific Littleneck), e ho usato questa ricetta per fare gli spaghetti alle vongole per la prima volta: erano perfetti! Ho fatto una piccola modifica–temendo le vongole stracotte, le ho aggiunto all’ ultimo momento, dopo gli spaghetti. Il trucco di far addensare il sughino dopo si aggiunge l’acqua di cottura delle vongole era una cosa che non ho visto in altre ricette–ne ho letto almeno quattro–e funzionava da meraviglia. Grazie mille!

    1. Martina Toppi scrive:

      Ciao Jen, si, il trucco dell’acqua di cottura è fondamentale ed è quello che arricchisce il sapore. Sono felice che gli spaghetti ti siano venuti bene! Grazie di aver scelto la mia ricetta!

  • Valentino scrive:

    io nel soffritto co aggiungo un pó di basilico fresco… signori è da provare… gli da un tocco di freschezza in più

    1. Martina Toppi scrive:

      Beh, proverò allora! Grazie della proposta…:)

  • Pina scrive:

    Anche io uso sempre i lupini perché più gustosi, ma per me è indispensabile la foglia di alloro.

    1. Martina Toppi scrive:

      ma dai, foglia di alloro? Mai sentito! Magari proverò!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)