Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Crostata di lamponi con frolla light di mais e yogurt

Di: 20 commenti 20 Difficoltà: facile
Crostata di lamponi con frolla light di mais e yogurt

La frolla è uno dei mie dolci preferiti e mi piace sperimentarne sempre di nuove, nonostante ormai abbia la MIA ricetta per la frolla classica che uso sempre quando appunto non mi butto su altri esperimenti. Questa frolla ha la particolarità di essere fatta con meno burro e meno zucchero. Una parte dello zucchero l'ho sostituita con la stevia...Vi ricordate che un tot di post fa ve ne avevo parlato? La stevia è una pianta di origine sudamericana che ha un altissimo potere dolcificante pur non avendo calorie;

inoltre la stevia non alza la curva glicemica e non ha potere cariogeno...Purtroppo fino a poco tempo fa in Italia era proibita sulla base di uno studio fatto in maniera approssimativa negli anni 60 che stabiliva fosse cancerogena. Peccato che in sudamerica si usa da migliaia di anni senza alcun effetto collaterale e peccato poi che in Italia sono concessi altri tipi di dolcificante sintetici che, quelli sì, sono dannosi...Tanto per dirne uno, l'aspartame in Svizzera è proibito e i pare che piloti dell'aeronautica non possano farne uso perché può causare problemi al cervello...La stevia è una piantina e si può coltivare anche in casa, mentre quella che si trova in commercio non è pura, ma ad essa vengono aggiunti degli altri edulcoranti come l'eritritolo o il mannitolo come agenti volumizzanti...Non ne so molto a proposito di questi ultimi edulcoranti, ma credo che per ora non ci siano studi che ne abbiano individuato la tossicità.

L'unico inconveniente della stevia è un leggero retrogusto amarognolo di liquirizia che può non piacere: nel caffè ad esempio a me non piace (mentre trovo che lo sciroppo d'agave sia perfetto). L'ho provata nella macedonia e non si nota alcuna differenza e nella crostata non ha dato luogo a gusti strani (ma non so come reagirebbe se usata da sola; il dubbio principale è che non credo caramelli e quindi la frolla rimarrebbe bianchiccia e forse poco friabile, ma non ne sono certa. Comunque usata in aggiunta allo zucchero permette di ridurne di molto la quantità con buone conseguenze per il calcolo delle calorie).

- Ingredienti -

(per 14 porzioni)

  • 200g di farina 00
  • 100g di farina di mais fioretto
  • 70g di burro
  • 80g di yogurt bianco
  • 60g di zucchero
  • 10g di stevia
  • 1 uovo
  • buccia grattugiata di 1/2 limone
  • la punta di 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • confettura di lamponi
PER UNO STAMPO DA 26CM

- Procedimento -

mescolate le due farine; tagliate il burro freddo a dadini e lavoratelo con la punta delle dita insieme alla farina fino ad ottenere un composto sabbioso. A questo punto aggiungete lo zucchero e mescolare, poi unite lo yogurt, il lievito, il limone e l’uovo e impastate il tanto che basta ad ottenere un impasto omogeneo. Ora tenete da parte una parte di impasto per fare le strisce decorative della crostata e stendete il restante impasto in un cerchio di circa 30-32cm di diametro. Adagiate il cerchio di pasta nello stampo e poi passate il mattarello in orizzontale sul bordo dello stampo in modo da tagliare la pasta in eccesso. Bucherellate il fondo della pasta con i rebbi della forchetta  e farcite con la marmellata. Stendete la restante pasta in una striscia lunga e stretta e ricavatene con un tagliapasta delle striscie di circa 1 cm di larghezza. Decorate la crostata di lamponi dopodiché riponetela in frigo per il tempo in cui il forno arriverà a 180°. Infornate per circa 25 minuti.

Corstata di lamponi con frolla light

- Valuta questa ricetta -


Crostata di lamponi con frolla light di mais e yogurt
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
20 commenti

20 commenti sul post:
“Crostata di lamponi con frolla light di mais e yogurt”

  • Valentina scrive:

    Proprio ieri ho preso la farina di mais fioretto al negozio biologico di fiducia, per fare una crostata! :) Questa qui sembra ottima, segno la ricetta, bravissima :) Baci :)

  • Buona! Domenica ne ho fatte 4 ma con la farina fioretto non ho mai provato. Ho della farina bramata bianca, hai consigli da darmi per usarla con un dolce?
    Io invece oggi ho cotto le ultime brioche con l'impasto che avevo congelato settimana scorsa, ho aggiornato il mio post se ti interessa.

  • Bella questa idea di usare la farina di mais per la frolla. La provo volentieri. Magnifiche le foto, complimenti!

  • @Valentina: hai visto? Ti ho letto nel pensiero! Se la provi fai sapere..

    @Terry, la farina bramata bianca è quella bianca per polenta? Perchè nel caso sai che puoi usarla per fare le tortillas di mais? Altrimenti puoi farci dei biscotti:
    http://www.trattoriadamartina.com/2010/11/frollini-croccanti-al-mais-e-profumo.html

    @Antonella: Se la provi davvero fammi sapere se ti è piaciuta!

  • Anch'io adoro le crostate e mi piace moltissimo preparare la frolla con la farina di mais. Con l'aggiunta di yogurt non l'ho mai provata e devo anche sperimentare la stevia. La tua crostata è magnifica…
    Un bacione cara

    1. Ti consiglio la stevia che produce l'eridania…è in barattolini e si chiama Truvia..Io la prendo alla metro…ma in qualche supermercato dovrebbe trovarsi…

  • Anonimo scrive:

    Ciao Martina,
    mi chiamo Chiara,voglio complimentarmi per il tuo blog,molto bello e curato,ci sono davvero tante ricette che mi piacciono.
    Ho cliccato sull'indice ricette per trovare la tua ricetta di pasta frolla base che indichi all'inizio di questo post dato che voglio fareuna crostata di marmellata per i miei figli,quindi capirai che lo stevia preferisco non usarlo per loro,ma ho un problema,mi dice che la pagina dell'indice delle ricette non esiste,possibile?Sono io che non la visualizzo o non l'hai creata ancora?
    Grazie.
    Chiara.

    1. O mamma! L'indice c'era!! non so cosa sia successo!!! Spero che sia un problema momentaneo di blogger!!!

    2. Che paura che ho avuto! Per fortuna, non so per quale ragioen era scomparso, ma osno riuscita a renderlo di nuovo accessibile! Prova ora a controllare e scusa del disguido….
      Grazie mille per i complimenti…Se non vuoi perderti nessuna delle mie ricette puoi iscriverti alla mia newsletter inserendo il tuo indirizzo mail nella colonna di destra dove trovi scritto: "Ricevi tutti i miei aggiornamenti via email:"

  • Francesca scrive:

    Superba questa crostata!

  • Pink Butterfly scrive:

    Avevo già sentito parlare della stevia ma non l'avevo ancora trovata all'interno di una ricetta. Molto interessante! La salvo tra i preferiti!

    Ilaria

  • Anonimo scrive:

    e beh certo perché la crostata tu la mangi con forchetta E coltello…

    r

    (guarda lo so adesso mi stai odiando, ma un giorno credimi mi ringrazierai; sono come quella maestra che siccome si accaniva con te era chiaro che ti prediligeva e cercava di provocarti per tirarti fuori di più e di meglio)

  • Milen@ scrive:

    Della stevia sto sentendo parlare spesso ultimamente e mi incuriosisce, ma ciò che ha destato il mio interesse è la dose del burro dimezzata in favore dello yogurt: proverò presto 😀

  • Ciao, una crostata che si presenta davvero bene: ci incuriosisce davvero la base con la farina di mais…l'abbiamo provata spesso nel salto, ma nel dolce ancora ci manca!
    baci baci

  • Valentina scrive:

    e' uno spettacolo questa crostata! hai qualche consiglio per la cottura con forno a gas?

  • @francesca: grazie! :)

    @Ilaria: Anche io è la prima volta che la uso in qualcosa di cotto e devo dire che il risultato è stato convincente!

    @Milena: sì, lo yogurt è spesso un ottimo sostituto dei grassi. Se provi fammi sapere

    @Manuela e Silvia: io invece non l'ho mai provata nel salato e anche io vorrei cominciare ad usarla lì..Anzi, a dire la verità l'altro giorno c'ho fatto dei tacos, ma non m hanno convinta (in realtà per quelli ci vorrebbe la farina di mais bianca, ma ho voluto provare con la fioretto).

    @Valentina: guarda, secondo me il forno a gas, se uno ci prende mano, è migliore dell'elettrico! Il problema principale dei forni a gas è quello che cuociono soprattutto sotto (almeno i vecchi, non so se i moderni sono diversi), quindi stai attenta che non si bruci sotto, ma direi che il rischio non dovresti correrlo…

  • elenuccia scrive:

    Non ho mai provato a fare una frolla con lo yogurt. Con yogurt e stevia in effetti il carico calorico si dovrebbe ridurre di parecchio, che vuole dire…mangiare crostate mooooolto più spesso :-))))

  • Veronica scrive:

    Molto interessante questa frolla!!! Mi ispira tanto tanto !! Me la segno!

  • @Elenuccia: sì infatti. E' un pttimo modo per tenere a bada le calorie!

    @veronica: ehi, se dovessi provarla fammi un cenno ok? Mi fa piacere sapere le tue impressioni

  • Anonimo scrive:

    fatta ieri e, nonostante abbia dimenticato la punta di lievito e' ottima! la faro' molto spesso grazie.Monica

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)