Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

American chocolate chip cookies: gli originali!

Di: 57 commenti 57 Difficoltà: facile
American chocolate chip cookies: gli originali!

Era da un sacco di tempo che volevo fare i chocolate chip cookies, ma un po' perché non è il caso che ne mangi, un po' perché non trovavo una ricetta che mi soddisfacesse non li ho mai fatti fino a ieri. Con delusione neanche Martha Stewart nel suo libro Cookies ha una ricetta che mi convince e che possa assomigliare all'idea che ho in testa dei chocolate chip cookies. E nel suo libro ci sono diverse versioni di questi magnifici biscottoni cioccolatosi...Ci sono i chewy (quelli morbidosi un po' gommosi), i crispy (quelli croccanti, ma quelli della ricetta sono piatti e sottili, diversi da quelli che ho in mente)...Insomma ce ne sono di diversi tipi, ma nessuno assomiglia a quelli che avevo in mente, morbidi dentro e croccanti all'esterno, un po' altini e tutti crepati in superficie...Quindi è da un po' che giro per blog, siti e quant'altro alla ricerca della ricetta originale...Fino a quando, ieri sera, ecco che mi imbatto in questo sito dove si dice che la ricetta è quella originale americana. Si narra che una signora abbia acquistato per corrispondenza la ricetta da un'altra signora che sosteneva di averla avuta da una nota catena che li produce,
La signora che l'acquistò, lasciò il numero di carta di credito all'altra perché le fossero addebitati i costi per l'affrancatura e la spedizione della ricetta, ma ebbe una brutta sorpresa perché si trovò addebitata una cifra piuttosto alta. Di fronte alle sue rimostranze la signora che gliel'aveva venduta si difese dicendo che la ricetta era
quella originale e che non l'aveva nessuno e che quindi aveva un certo valore. Di contro la signora che aveva acquistato la ricetta per vendicarsi cominciò a diffondere la ricetta tra le sue amiche finché la ricetta divenne pubblica...Probabilmente la storia è una leggenda metropolitana, ma comunque ha il suo fascino! Ecco dunque la ricetta originale dei chocolate chip cookies!

- Ingredienti -

(per 45 porzioni)

  • 1 cup (240g) di burro (ma io ne ho messi 190g)
  • 1 cup (200g) di zucchero
  • 2 uova
  • 2 tsp (2 cucchiaini) di estratto di vaniglia liquido o 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia naturale in polvere.
  • 21/2 cups fiocchi di avena ridotti in polvere (mi sono dimenticata di pesarli ma corrispondono indicativamente a 225g)
  • 2 cups (250g) di farina 00
  • 1 tsp (1 cucchiaino) sale
  • 1 tsp (1 cucchiaino) lievito chimico per dolci
  • 1 tsp (1 cucchiaino) bicarbonato
  • 340g di cioccolato fondente tagliato al coltello grossolanamente**
*il sito da cui l'ho preso parla di 12-20 biscotti con queste dosi, ma anche avendo fatto i biscotti grossi come una pallina da golf non credo ne sarebbero venuti così pochi.


**io ho messo circa 260g di cioccolato fondente tagliato a pezzi con il coltello e basta ed è più che sufficiente

- Procedimento -

portate il forno a 190°-200°. Montate il burro freddo ma un po’ morbido con lo zucchero fino a che diventerà chiaro e spumoso, poi aggiungete le uova una alla volta e continuate a montare. Aggiungete a questo punto l’estratto di vaniglia, il bicarbonato, il sale, il lievito e infine la farina di fiocchi d’avena (tritate i fiocchi nel mixer fino a ottenerne una polvere) e quella 00. Mescolate bene. Tritate il cioccolato a pezzettoni grossolani di circa 1/2cm con il coltello e poi incorporate ai biscotti. Se il composto dovesse essere troppo morbido per formare delle palline, fatelo riposare per una ventina di minuti in frigo, dopodiché formate delle palline della dimensione leggermente più piccola di una pallina da golf e adagiate le palline su una teglia ricoperta di carta forno distanziandole bene di circa 4-5 cm l’una dall’altra. Io ho fatto 4 file di 4 palline l’una. Infornate per circa 10 minuti.
Sfornate, traferite i biscotti su una griglia a raffreddare. Se i biscotti risultassero troppo gonfi, prima di trasferirli su una griglia e subito dopo averli sfornati appiattiteli un po’ con una paletta.

———————————————
Suggerimento:

oltre al cioccolato potete mettere delle noci pecan tagliate grossolanamente al coltello

- Valuta questa ricetta -


American chocolate chip cookies: gli originali!
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
57 commenti

57 commenti sul post:
“American chocolate chip cookies: gli originali!”

  • Ale scrive:

    Goduriosi…. (alla Omer Simpson) :o) Brava come sempre Ciao

  • Mariabianca scrive:

    Meravigliosi!!!Non so dove comprare i fiocchi d'avena….

    1. Anonimo scrive:

      Scherzi? I corn flakes, gli Speciak K, i cereali Fitness? Ce li hanno tutti i supermercati, persino gli alimentari più piccoli…

  • Paola Caratto scrive:

    waah, fanno venire la bavetta solo a guardarli… prima o poi mi deciderò a farli secondo la ricetta originale, solo che non ho mai voglia di comprare l'avena! 😉

  • elenuccia scrive:

    Beh non c'è che dire, l'aspetto è davvero invitante. Il problema è che se li faccio poi so già che me li mangerò in un batter d'occhio

  • Giulia scrive:

    Intrigante questa ricetta, non l'avevo mai vista con i fiocchi d'avena! proprio da provare davvero.
    abbracci,
    Giulia

  • Ilaria girucca scrive:

    Uh questi devo assolutamente provarli ^_^

  • @Ale:sì, sono di un buono!!!

    @Mariabianca: io i fiocchi di avena li trovo alla coop vicino al muesli, oppure li puoi trovare sicuramente da Naturasì o negozi simili.

    @Paola Caratto: sai che invece oltre ad essere molto buoni si possono usare in tante preparazioni? Puoi farci la granola homemade (la ricetta la trovi qui sul blog), puoi usarla da spolverare sopra un plumcake, oppure su una pagnotta di pane rustico..Ci si fanno poi i grancereale (la mia ricetta è qui nel blog) e tanto altro…

    @elenuccia: io li ho fatti seguendo la ricetta che diceva che era per 12-20 biscotti, Me ne sono venuti 43, quindi me ne sono tenuta una 15ina e il resto li ho regalati a mia suocera…Altriemtni anche io sono a rischio…:)

    @Giulia: neanche io, però in effetti coem sapore assomigliano a quelli che ho in mente!

    @Ilaria: beh, se li provi poi dimmi le tue impressioni!

  • Simo scrive:

    …strepitosi…e inzuppati in una tazza di latte…mmmmm!
    Non mi ci far pensare………..

  • Marina scrive:

    Non posso sempre rifare tutte le tue ricette… sappi però questa è salita in cima alla lista della Trattoria 😉

  • Commis scrive:

    Ma questo e' un vero e proprio attentato alla linea!!!!!!! Io ho ancora nel cassetto una ricetta di una signora americana e non mi decido mai a farla per paura che la mia idea di cookies venga disattesa.. Quasi quasi mi butto con la tua.. Sei una garanzia! :)

  • Lizzy scrive:

    Bhè visto che c'è tutta questa ricerca, bisogna proprio provarli!!

  • @Simo: non sai che goduria!!

    @Marina: provali Marina, sono di un buono!!!

    @Commis: non che io sia un'esperta di chcolate chip cookies, però questi assomigliano moltissimo a quelli che ho assaggiato…

  • Golosina scrive:

    Ciao Martina! i biscotti, così come tutti i dolci in generale, mi fanno impazzire!!
    La versione dei tuoi biscotti è da provare, di tentatavi io ne faccio molti! :-)
    Le tue foto sono sensazionali, complimenti!
    Sono finita qui sul tuo blog per caso..ma direi che è stato un caso molto fortunato..perchè il tuo blog mi piace..e ti seguo con piacere!

    1. Ciao! Piacere di conoscerti! Spero ceh proverai questa versione dei biscotti così che tu possaq fare una comparazione e dire se è meglio questa o altre da te provate!

  • Chiara scrive:

    li voglio!!!!
    li adoro, anzi mi fanno letteralmente impazzire! pensa che non amo molto il cioccolato ma a questi biscotti non resisto!!!
    sono meravigliosiiiii!!! bravissima!!!

    1. Anche io non sono una amante sfegatata del cioccolato, però mi piace un casino l'avena nei biscotti!!! Grazie!!! A proposito oggi vado giù al Conero nel B&B dei miei. Se per caso capiti da quelle parti fammi sapere! Casomai scrivimi una mail a smartyns76@gmail.com…;)

    2. Chiara scrive:

      passerai un fine settimana bellissimo!!!
      ti scriverò 😉

  • valentina scrive:

    A parte l'abbondanza di burro sono eccellenti davvero questi biscotti. Io li adoro e ogni tanto li compro ma non li ho mai fatti. I tuoi sembrano usciti da una pasticceria!

  • Letiziando scrive:

    Sono di una tentazione folle… non possono che essre ri-replicati all'istante :)

    Buona domenica

  • questi biscotti mi sembrano davvero perfetti! io li adoro e come te cerco la ricetta perfetta per cui devo provare anche questi:-) la storia e' veramente forte e anche se e' una leggenda metropolitana come dici tu ha il suo fascino:-) baci

  • Giu scrive:

    ciao! mi piace questa ricettina! la proverò di sicuro! Ho appena avviato una raccoltà "leggero, ma con gusto" sul mio blog (http://melacannella.blogspot.it/2012/07/guest-blog-di-luglio.html) ti andrebbe di partecipare? non si vince nulla, solo un po' di pubblicità e la possibilità di conoscere tanti food blogger =)

  • Valentina scrive:

    Ciao! Trovare la ricetta che più ci convince degli american chocolate chip cookies è una vera impresa! Io ci ho messo anni perché, come dici anche tu, l'idea che avevo io in testa non veniva mai soddisfatta da quelli che poi preparavo. Alla fine ha vinto la ricetta di Joy of baking e non l'ho più mollata. Segno anche questa e provo a farla, sembrano molto invitanti! Mi sono aggiunta ai lettori fissi, ti seguirò, sei molto brava :) A presto :)

  • alexli scrive:

    Che bontà Martina!

  • Valentina scrive:

    martina, li ho fatti anch'io l'anno scorso imbattendomi nella stessa ricetta! devo dire che era l'unica che, anche a me, mi riportasse all'idea che ho di questi biscottoni e in effetti è troppa buona! mi hai fatto proprio venire voglia di farli di nuovo. :)

  • Anonimo scrive:

    Ciao e complimenti per la ricetta !!solo una precisazione :forno statico o ventilato ???grazie!sil

    1. Ciao, grazie!! Forno statico!!!

  • Anonimo scrive:

    ma il cioccolato grattugiato che compare tra gli ingredienti, quando va messo? bellissima ricetta

    1. nell'asterisco ho scritto che io ho usato solo 260g di cioccolato tagliato al coltello grossolanamente..Quello grattugiato non l'hoi messo…Comunque hai ragione, forse non era molto chiaro e quindi ora ho scritto tra parentesi che quello grattugiato non l'ho messo…

    2. Anonimo scrive:

      ah ok, quindi vengono bene anche senza…non vedo l'ora di provarli..grazie ciaoo

  • lorena scrive:

    Ciao! Sembrano proprio buoni…si puó fare a meno del bicarbonato?so che nella ricetta originale c'é, ma l'ultima volta che l'ho utilizzato mi era rimasto il saporaccio in bocca!grazie mille!

    1. no, io non ne farei a meno…Al limite riducine la quantità

  • Anonimo scrive:

    Ottima ricetta! Funziona alla perfezione! Complimenti!

  • Sweet Angel scrive:

    Martina, ho appena preso, con tanto entusiasmo, su Amazon il libro di Cookies di Martha Stewart… posto che i tuoi original cookies sono spaziali :D, quelli di MS non erano buoni o semplicemente tu ti aspettavi qualcosa di diverso?
    Tieni presente che non ho mai mangiato gli originali

    1. Sì, semplicemente nel libro non ho trovato i biscotti così per come li ricordavo io, ma di sicuro quelli di Martha saranno buonissimi…Io avevo presenteIn genere mi osno sempre trovata bene con le sue ricette! I biscotti che avevo in mente io assomigliavano a questi: http://1.bp.blogspot.com/_O-YzngQZ4d8/S8h1ADiWlCI/AAAAAAAAHEs/eJakI10dtd0/s1600/hazelnut+chocolate+chip+cookie+033.jpg

  • martina scrive:

    sono buonissimi grazie per la ricetta

    1. Sono contenat che ti sian9o piaciuti!

  • Anonimo scrive:

    ciao.! finalmente una ricetta che solo a leggere mi fà venire l'acquolina in bocca..ma c'è un problema (almeno per me) ho provato a fare questi magnifici biscotti a a me vengono sottili come ostie.! a età cottura sono perfetti gonfi e rotondi poi verso gli ultimi minuti si sgonfiano come palloncini.! cosa ho sbagliato..?? grazie mille.! da MICHELA!

    1. Forse l'impasto è troopo caldo..Prova a mettere lìimpasto in frigo prima di formare i biscotti e cerca di non scaldarlo troppo con le mani..

  • Anonimo scrive:

    Complimenti!! Sembra una ricetta fantastica!! E che belle foto! *.* solo una domanda. . A tuo parere è possibile sostituire metà del burro con dell'olio di semi? Prozeguo con il giretto nel blog! Ti ringrazio!! Marty

    1. Ciao, no, secondo me non si può sostituire in questo caso..Mentre nei lievitati, la sostituzione è indolore, quasi sempre, nei biscotti secondo me la cosa è ben diversa…Sarebbe da provare, ma così a naso direi che non verrebbero un granchè…L'oli rend ei biscotti un po' rigidi e meno friabili ..Al limite se vuoi fare una prova, prova a emulsionare burro e olio in modo da ottenere un qualcosa di cremoso..Se provi fammi sapere..Ricordati di firmare, altrimenti non so chi sei…

    2. Anonimo scrive:

      Ok! Grazie!! Una prova la farò sicuramente!! Non oggi perché appena tornata a casa ho scoperto una bellissima torta agli amaretti nel forno.. ma nei prossimi giorni sperimenteró! Grazie del consiglio!! By Martina

  • Anonimo scrive:

    Ciao Martina sono Nunzia e sono iscritta alla tua newsletter. E' la prima volta che ti scrivo e in realtà mi imbarazza un po': mi sento quasi un'intrusa… Però sono curiosa e vorrei chiederti: questi cookies sono proprio come dicevi ovvero morbidi all'interno e croccanti fuori? Poi, che differenza c'è al palato con quelli "seconda versione? Infine: se dovessi provare la ricetta originale,la quantità di fiocchi d'avena è proprio 225 gr ? E potresti tradurre in gr anche sale, bicarbonato e lievito o sennò sono proprio cucchiaini da tè? A me i miei sembrano grandi e sai com'è basta sbagliare quantità che il risultato finale viene definitivamente compromesso… Grazie e aspetto una tua risposta. Buona giornata :-))

    1. Ciao Nunzia, perchè devi sentirti un'intrusa!! Il mio blog ha senso se prvate le mie ricetet e se posso condividere, altriementi avrei potutto scrivere su un ricettario solo epr me…morale: non sentirti assolutamente intrusa..Il blog è pubblico perchè tutti possano provare le mie ricette e chiedere se ci sono dele difficoltà. detto questo. Sì, questi biscotti sono friabili fuori e chewy (più morbidi), all'interno. La difefrenza con gli altri è che forse gli altri sono più croccantini di questi anche all'interno (se mi ricordo bene, dato che è tanto tempo che non li rifaccio). Come sapore sono buonissimi entrambi. Quanto alla quantità, sì, sono proprio 225g, perchè? Per le dosi di bicarbonato, sale e lievito, sì puoi usare un cucchiaino di quelli da caffè magari oppure da the, ma non pienissimi (con il sale stai bassa). Non ti preoccupare, se anche le dosi non sono precissime in questo caso non comprometti nulla. Non è alta pasticceria dove basta poco per compromettere la ricetta. Se li provi fammi sapere!

    2. Anonimo scrive:

      Grazie Martina. Chiedevo dei 225gr. perchè leggendo la ricetta, sembrava non ti ricordassi con esattezza il peso delle due cups e mezza americane. Al più presto proverò entrambe le versioni dei cookies e ti renderò più che volentieri partecipe dei miei risultati e, speriamo, della soddisfazione di aver fatto i biscotti come si deve. Userò i cucchiaini da caffè come hai suggerito per bicarbonato e co. Grazie e a presto:-))) Nunzia.
      p.s. Leggo i tuoi post: sei bravissima. Ciao:-)

    3. Aspetto i risultati..mi raccomando fotografa!

  • Anonimo scrive:

    Ciao Martina ho fatto già 3 volte questi cukies e devo dirti che i miei ragazzi li hanno graditi molto!! Sono eccezionali! Anche mio cognato che è un Americano trasferito a Palermo figurati!!!adesso vorrei chiederti se posso sostituire i fiocchi d'avena cn i corn flaks ciao e grazie di esistere Patrizia

    1. Martina Toppi scrive:

      Sono contenta che ti siano piaciuti!!! E che abbiano avuto l'approvazione dle cognato americano! Per i corn floakes non saprei, perchè non ho mnai provato, ma direi di fare l'esperimento! Secondo vengono buoni! I corn flakes naturalmente polverizzali

  • Anonimo scrive:

    Proverò e ti farò sapere!ciao Patrizia grazie

  • Anonimo scrive:

    Che dici ….metto meno zucchero?

    1. Martina Toppi scrive:

      perchè dici di mettere meno zucchero? Useresti dei corn flakes zuccherati? Nel caso sì, puoi diminuire un po'

  • antonella scrive:

    Ciao Martina. Anche io mi sono persa nella ricerca della ricetta perfetta dei cookies. Ora provo la tua che mi ispira tanto. Vorrei sapere se facendo metà dose devo dimezzare anche lievito e bicarbonato. Dimezzando le dosi potrei compromettere il sapore dei biscotti? Grazie. Purtroppo è passato molto tempo da quando hai pubblicato il post. Incrocio le dita per la risposta.;)

    1. Martina Toppi scrive:

      Ciao Antonella, sì, se fai mezza dose devi dimezzare tutto e no, non comprometti niente…Semplicemente otterrai la metà dei biscotti….:) Fammi sapere come sono venuti!

      1. Antonella scrive:

        Detto fatto..li ho appena sfornati!!! Buonissimi…friabili fuori e chewy dentro come ce li avevi descritti. Consistenza perfetta!! Il sapore del bordo più cotto si avvicina molto ai Milka XXL ,mentre ,nella parte centrale, il sapore dell’avena e’ più deciso ,quindi mi ricordano i Grancereale. Provero’ anche l’altra versione. Grazie…a presto!!!

  • Martina scrive:

    Sono contenta che ti siano piaciuti!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)