domenica 20 maggio 2012

Bread selection e una buona domenica a tutti

Come di consueto in queste ultime domeniche pubblico una selezione di ricette accomunate da un tema comunque...Normalmente era il colore...Oggi invece vi do una selezione di vecchie ricette di pane...Buon pane e buona domenica a tutti!






































In ordine partendo dall'alto a sinistra e procedendo in senso orario:

- Baguette francesi
- Pane toscano con 1 briciola di lievito
- Rosette soffiate
- Pane tigrato di Giorilli


12 commenti:

  1. Sono assolutamente bellissimi...tutti e quattro!

    RispondiElimina
  2. Hai proposto quattro tipi di pane uno più buono dell'altro.
    Adoro il pane fresco e croccante e il suo profumo!!
    Un bacione e buona domenica Carmen

    RispondiElimina
  3. Invitanti!
    Mi sono riletta la "tua versione scordereccia" del pane tigrato che per me rappresenta una novità... piacevolissima!

    RispondiElimina
  4. Grazie di questi "pani" :) Tutti troppo belli e invitanti, specie le rosette soffiate....

    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  5. quelle rosette soffiate sono diventate la mia prossima missione. adocchiate tempo fa, avevo tentato di riprodurle con scarsi risultati. forse non sono adatte al lievito liquido? io non demordo :)
    bellissime!

    RispondiElimina
  6. Ciao Martina! buona domenica! ho appena scoperto questo bellissimo blog girando un pò in rete.. complimenti per tutto e anche per questi fantastici pani!! a presto! simona:)

    RispondiElimina
  7. adesso sì che mi fai venire una fame! Ma è meraviglioso il tuo pane , complimenti a quando l'apertura di una panetteria?

    RispondiElimina
  8. @Donatella: grazie! Sono i miei pani preferiti

    @Carmen: anche a me piccioni i pani con la crosta croccante e la mollica morbida e profumata!

    @Fabiana: ehehe, sì, anche nella versione inconsciamente light era buonissimo!

    @Lety: le rosette soffiate erano la fine del mondo...Mne ho ancora un paio in freezer...;)

    @nanocucina: in effetti su cookaround hanno provato a farle con il lievito madre ma non sono riusciti a farle vuore dentro..

    @Caterina...Dici che devo cambiare il nome del blog in Panetteria da Martina? :)

    RispondiElimina
  9. @Simona: scusa, ti avevo saltata! Grazie mille epr i complimenti e piacere di conoscerti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi si è cancellato il commento.. ti avevo fatto un sorriso:)

      Elimina

Per lasciare un commento se non hai un account google o un tuo blog, clicca su Anonimo, ma poi ricordati di firmare!
Ogni commento è gradito ...anzi...auspicato!!!.....;)

Scarica l'App di Trattoria da Martina