Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Tart rustica agli agretti

Di: 9 commenti 9
Tart rustica agli agretti

Oggi ricetta veloce veloce che non ho molto tempo....Però che bontà!!! Non mi dilungo troppo che sono un po' di fretta e passo subito ai fatti..;)

- Ingredienti -

  • 1kg di agretti da crudi
  • 1 rotolo di pasta sfoglia tonda o preferibilmente pasta sfoglia fatta in casa *
  • 1 pezzetto di salsiccia (4cm)
  • 3 spicchi di aglio
  • peperoncino
  • sale, pepe
  • olio extravergine di oliva
  • parmigiano reggiano
  • sale grosso
* pasta sfoglia fatta in casa

- Procedimento -

 

se avete tempo preparate voi la pasta sfoglia seguendo le mie indicazioni qui, altrimenti comprate un rotolo di pasta sfoglia facendo attenzione che non ci siano grassi idrogenati. Pulite e lavate gli agretti e cuoceteli in abbondante acqua salata. Scolateli bene. Schiacciate tre spicchi di aglio. Scaldate l’olio in una padella, metteteci l’aglio e soffriggetelo per un po’ senza farlo bruciare insieme a alla salsiccia, poi saltate gli agretti in padella e saltateli cercando di farli asciugare.

 

Aggiustate di sale e aggiungete un po’ di peperoncino e di pepe nero al mulinello e poi una grattata di parmigiano reggiano. Mescolate bene e poi lasciate raffreddare. Intanto portate il forno a 220° e poco prima di infornare formate un cerchio di circa 30/32cm con la pasta sfoglia, se l’avete fatta in casa o srotolate quella comprata. Adagiate la pasta sfoglia su carta forno (o usate quelle della confezione). Bucherellate il fondo della pasta con i rebbi di una forchetta e poi farcite con gli agretti (se sono troppo acquosi spolverate il fondo della pasta sfoglia con del pangrattato, ma cercate di farli asciugare bene in padella). Lasciando un bordo libero di circa 4cm. Ripiegate il bordo verso l’interno, spolverate i bordi con un po’ di sale grosso e poi con del parmigiano reggiano. Infornate la taret rustica agli agretti per circa 20/30 minuti (la pasta sfoglia dovrà essere croccante e colorita)

- Valuta questa ricetta -


Tart rustica agli agretti
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
9 commenti

9 commenti sul post:
“Tart rustica agli agretti”

  • luby scrive:

    Buonaaaa!!!
    Pero' ci tolgo le salsicce che non e' che mi piacciono tanto.
    Idea per la cena ottima!
    Grazie!

  • Letiziando scrive:

    Mi ci tufferei a bomba in quel mare verde… o meglio affonderei con paicere i miei denti :)

    Buona giornata

  • Olga scrive:

    Ma che bella idea, non ho mai provato gli agretti in una torta salata…un bacione!!

  • sere scrive:

    ecco, gli agretti non so mai come usarli e per questo li compro di rado, ma la tua idea è semplice, geniale e facile allo stesso tempo, merci!

  • Zonzo Lando scrive:

    Una idea sfiziosa per cucinare gli agretti in una maniera diversa dal solito :-)

  • Chez Silvia scrive:

    Ohhh fantástica!!!

  • PolaM scrive:

    Buona! Un'ottima idea per cucinare le erbette varie!

  • wiska scrive:

    Ciao Martina la torta agli agretti deve essere buona ma vorrei sapere che tipo di verdura e' perché 'non la conosco oppure nel mio paese e chiamata diversamente ti ringrazio Gabriella e buon anno.

    1. Ciao Gabriella…Sono questi gli agretti: http://www.ricetteecooking.com/view.php/id_1068/lingua_0/whoisit_1…Spero ceh vedendo la foto magari riconoscerai il tipo di verdura che in ogni regione si chiama in un modo diverso

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)