venerdì 24 febbraio 2012

Pasta e patate

Sarà che quest'anno l'inverno è stato freddissimo, sarà che ho iniziato l'anno all'ospedale, insomma sarà quel che sarà, ma io ho voglia di zuppe, di vellutate e di brodi caldi...E quindi, abbiate pietà, ma le propino anche a voi....ma non ditemi che una bella zuppa di patate non fa gola anche a voi...E' così cremosa e saporita, così avvolgente e profumata che...come si fa a resistergli? Ora, ognuno di voi avrà la sua versione della pasta e patate...Io ora vi do la mia, ma voi, se ne avete voglia, perché non mi dite come la fate voi? Io intanto vi darò la versione light e quella strong....poi scegliete voi quale fare...






































PASTA E PATATE PER DUE..VERSIONE STRONG

Ingredienti:

4 patate medie
una carota
1 cipolla
1 costa di sedano
1 pezzetto di salsiccia
olio extravergine
100g di ditalini ditaloni rigati
2 cucchiaini di dado vegetale (io uso quello homemade)
1-2  cucchiaio di polpa di pomodoro
maggiorana


Preparazione:

tritate finemente la cipolla e tagliate sedano e carota a piccoli dadini. Versate l'olio in un pentola capiente, scaldatelo e poi soffriggeteci il trito di sedano, carota e cipolla insieme alla salsiccia. Nel frattempo tagliate le patate a spicchi nel senso della lunghezza e poi tagliate a fettine di mezzo centimetro ogni spicchio. Quando il trito sarà bene rosolato, versate le patate nella pentola e fatele cuocere finché non si ammorbidiranno un po', aggiungendo poca acqua non appena cominceranno ad attaccarsi. Una volta che le patate saranno ammorbidite, versate acqua in modo da coprire abbondantemente le patate. Continuate ancora un po' la cottura, dopodiché versate i ditalini e portateli a cottura. Aggiungete una spolverata di maggiorana e servite calda.





































PASTA E PATATE VERSIONE LIGHT (O LIGHTER)

Ingredienti:

4 patate medie
una carota
1 cipolla
1 costa di sedano
olio extravergine
100g di ditalini ditaloni rigati
2 cucchiaini di dado vegetale (io uso quello homemade)
1-2  cucchiaio di polpa di pomodoro
maggiorana

Preparazione:

 scaldate un dito di acqua in una pentola capiente e aggiungete un cucchiaio di olio. Versate il trito e fatelo cuocere un po', aggiungendo un goccino di acqua di tanto in tanto se serve.
Nel frattempo tagliate le patate a spicchi nel senso della lunghezza e poi tagliate a fettine di mezzo centimetro ogni spicchio. Quando il trito sarà bene rosolato, versate le patate nella pentola e fatele cuocere finché non si ammorbidiranno un po', aggiungendo poca acqua non appena cominceranno ad attaccarsi. Una volta che le patate saranno ammorbidite, versate acqua in modo da coprire abbondantemente le patate. Continuate ancora un po' la cottura, dopodiché versate i ditalini e portateli a cottura. Aggiungete una spolverata di maggiorana e servite calda.

Se preferite invece la pasta e fagioli, QUI trovate la mia versione





































I colori della pasta e patate:

Indian Summer


14 commenti:

  1. la faccio spesso, a casa piacciono tantissimo le zuppe. Uso fare la seconda versione con i ditalini integrali un saluto Cristina

    RispondiElimina
  2. Rien de mieux qu'une bonne soupe bien réconfortante comme celle ci pour combattre le froid!

    RispondiElimina
  3. A casa sono l'unica ad amar le zuppe, ma questa mi sembra diversa e manco a dirlo non provo nemmeno a togliere la salsiccia, sennò poi li sento gli uomini di casa ;-)

    Belle belle le foto

    RispondiElimina
  4. Questa la fa spesso la mia mamma, deliziosa! ...

    RispondiElimina
  5. bona! complimenti x le bellissime foto

    RispondiElimina
  6. Hai scattato delle foto semplicemente fenomenali.

    RispondiElimina
  7. Io adoro tutte le minestre, ma devo ammettere che pasta e patate è la più buona che ci sia!!!

    RispondiElimina
  8. Quando vivevo ancora con i miei si mangiava spesso pasta e patate, ora ho perso un pò l'abitudine, devo rimediare e la tua ricetta è veramente gustosa, proverò quella strong..

    RispondiElimina
  9. Ma lo sai che io l'ho scoperta da poco? e' davvero gustosissima, per me strong grazie!

    RispondiElimina
  10. @ Cristina: bella idea quella di provare con la pasta integrale! Magari la prossima volta la farò con quella

    @Beth: grazie!

    @Lety: vai di versione strong allora!! Io penso che magari questa possa piacere anche ai tuoi uomini! Le patate piacciono a tutti!

    @Lizzy: anche mia madre la fa spesso!!

    @patatina: staoi attenta che finisci anche tu nella pasta e "patatina"...;) Grazie per le foto...Quando qualcuno si complimenta per le foto gongolo sempre, perchè anche la fotografia è una grande passione...

    @Ritroviamoci in cucina: grazie!!! MI fa sempre piacere quando si apprezzano le mie foto..;)

    @Simona: io forse propendo leggermente per pasta e fagioli, ma anche pasta e patate è buonissima!!

    @Donatella: vai con la versione strong....Potessi farla anche io non avrei dubbi..;)

    @Marina: da me invece sono sempre andate molto le zuppe...Mia madre le adora e le faceva spesso....Un bacio

    RispondiElimina
  11. pure io adoro le zuppe e la tua è davvero favolosa!

    RispondiElimina
  12. Secondo me è perfetta, la devo provare :-D

    RispondiElimina
  13. Che bella questa pasta e patate! Non la faccio mai, ma dovrei pensarci piu' spesso!

    RispondiElimina

Per lasciare un commento se non hai un account google o un tuo blog, clicca su Anonimo, ma poi ricordati di firmare!
Ogni commento è gradito ...anzi...auspicato!!!.....;)