martedì 31 gennaio 2012

Le biscobustine del tè e il grande ritorno!

Eh sì, eccomi qua, sopravvissuta a quasi un mese di ospedale e di digiuno completo! Molti di voi sapevano che non ero stata bene per via di qualche calcoletto alla cistifellea che si è messo a ballare la samba...Beh, dopo qualche puntata al pronto soccorso per delle coliche in cui ogni volta mi rimandavano a casa, sono riuscita a farmi venire una colecistite acuta e, finalmente (si fa per dire, che a casa stavo tanto bene!) si sono decisi a prendere la cosa un po' più sul serio (che a dirlo con il senno di poi mi scappa da ridere, viste tutte le vicissitudini dovute alle lungaggini e alle incopetenzem varie di cui sono stata vittima) e mi hanno ricoverata....Bene, direte voi, per fortuna! Col cavolo! Stando all'ospedale ho voluto testare tutto il ventaglio delle complicazioni possibili in un quadro clinico come il mio e perché non si dica che sono una che non è aperta alle nuove esperienze ho voluto provare cosa significa avere un calcolino simpatico che decide di incamminarsi nel coledoco ostruendo il passaggio della bile e, non contenta, anche che cosa si prova ad avere lo stesso calcoletto avventuroso che ostruisce anche le vie pancreatiche...Insomma, per non saper né leggere né scrivere mi sono fatta anche venire una pancreatite, che non sto neanche a dirvi quanto possa essere dolorosa, perchè ancora non posso dire che sia più dolorosa del parto (non avendo un bimbo), che è il classico metro di riferimento nella scala richter dei dolori allucinanti e strazianti...E comunque dopo 23 giorni di ospedale ora sono approdata finalmente a casa, sforacchiata da miliardi di flebo e prelievi che se fossi una nave andrei a fondo come la Concordia con buona pace di Schettino...
Ora, nel delirio ospedaliero avevo anche vagliato la possibilità di chiudere il blog afflitta e spompata da un digiuno interminabile e con la prospettiva delle pastine vegetali in brodo e delle pappette annacquate che mi attendevano al mio rientro a casa, ma poi mi sono un po' ripresa e pur mangiando come una vecchietta senza dentiera mi sono rassegnata a postare magari con meno frequenza, ma a continuare in questa avventura che mi piace tanto....e oggi ho anche trovato il coraggio di fare dei biscottini un po' particolari pur non potendone assaggiare neanche una briciolina perché li avevo visti qui e sono troppo belli e originali per non provarli!
Beh, per il mio grande ritorno eccovi le biscobustine dl the...Che ne dite? Vi piacciono? Sono una simpatica idea regalo da portare ad un'amica per bersi un tè in compagnia....

Biscotti a forma di bustina di the
Tazza, piattino e tovaglietta Greengate





































Ingredienti per la pasta frolla:

250g di farina
100g di burro
100g di zucchero a velo
1 uovo medio
1 pizzico di sale
la buccia grattugiata di 1 limone

filo da imbastire
etichette del tè



Preparazione:

amalgamate con la punta delle dita il burro con la farina fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete lo zucchero e mescolate. Formate una fontana e rompete l'uovo all'interno poi spolverate con un pizzico di sale...Amalgamate il tempo necessario a compattare il tutto e ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formate una palla, coprite con la pellicola e riponete in frigo per almeno mezz'ora.
Dopo il riposo in frigo stendete la frolla in uno strato di circa 4mm di spessore  Una volta formati tutti i biscotti metteteli su una teglia e fate riposare in frigo per 20/30 minuti, poi infornate a 180° per circa 15 minuti.

Biscotti a forma di bustina di the
Tazza, piattino e tovaglietta Greegate





































Per le etichette del tè, se volete potete scaricare questa fatta da me. Poi basta mettere un po' di colla su un lato, mettere il filo in mezzo e chiudere l'etichetta a metà e il gioco è fatto!:


Ah, comunque l'odissea non è ancora finita! Devo ancora operarmi per rimuovere la cistifellea, ma ancora non so quando.....Se non mi vedete più su questi schermi, anche senza preavviso, sapete dove sono, quindi incrociate le dita per me, ok? Un abbraccio e a presto!

58 commenti:

  1. io sono tra quelle che nn ne sapeva niente,ma sono felicissima di sentirti bene!!!
    troppo originali le tue bustine :)

    RispondiElimina
  2. Che idea bellissima queste bustine di tè.. le trovo stupende

    RispondiElimina
  3. Dita incrociate e complimenti per questi biscotti, sono davvero originali :)

    RispondiElimina
  4. Ti auguro di riprenderti in fretta e tornare in completa salute :)) carinissima l'idea dei biscottini a forma di bustina da te, proprio carinissima ^_^

    RispondiElimina
  5. Ciao caspita che avventura!!! Sono approdata per caso al tuo blog e mi sono subito unita ai tuoi sostenitori. Passa a trovarmi se ti va. Questi biscotti sono davvero simpatici :-D

    RispondiElimina
  6. ma che idea strepitosa! un bacino

    RispondiElimina
  7. Mi spiace di questo odissea, purtroppo non ancora giunta al termine. Ti faccio i miei più sinceri auguri e non posso non prendere una biscobustina. Tropppo deliziosamente carina :)

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  8. Che idea geniale , ahahhah sono fantastici!

    RispondiElimina
  9. mi dispiace tanto che tu non sia stata bene, e spero che la prossima parentesi ospedaliera sia meno complicata e più veloce di questa.
    che dire della bellezza di questa foto e dell'eleganza della presentazione? complimenti!

    RispondiElimina
  10. Tanti cari auguri prima di tutto,per il prossimo intervento vai tranquilla, è sempre meglio programmare che andare poi d'urgenza e di questo te ne sarai accorta. Poi, il blog non lo puoi lasciare, non fare scherzi ti aspettiamo pazienti. Un abbraccio Monica

    RispondiElimina
  11. Excellente idée, c'est super beau, bravo pour ton travail!

    Bisous

    RispondiElimina
  12. ciao martina non sapevo fossi stata male, mi spiace! Ma sono felice che ti sia ripresa! :P
    ottima l'idea di questi biscottini :P brava, come sempre!
    Baci

    RispondiElimina
  13. Sono felice di rileggerti!
    E questa idea è veramente carinissima, complimenti!
    In bocca al lupo per tutto, un abbraccio.
    Sara

    RispondiElimina
  14. Ero un po' preoccupata a dir la verità ... ma ecco questi fantastici biscottini e allora capisco subito che stai meglio!!
    Sono davvero originali e simpatici!

    RispondiElimina
  15. eccoti qua :)))))
    che gioia rileggerti!!!!!!!
    non sai che emozione!!!!
    e guarda cosa combini?! sei meravigliosaaaaamente meravigliosaaa!!!! la tua forza, la tua vitalità, le tue idee, la tua arte...grazie per tutto quello che ogni volta ci regali!
    che incanto le tue bustine di the da gustare!!!
    ti abbraccioooo e incrocio le ditaaaa!!!!

    RispondiElimina
  16. Ma porca miseria Marti! Immagino il calvario che hai passato, ma sappi che nei nostri meravigliosi libri il dolore della pancreatite è considerato piu' forte di quello del parto!Ed è, sempre stando alle teorie, l'unico dolore piu' forte di quello del parto! Quando potrai ricominciare a mangiare le cose buone che cucini? Ti mando un abbraccio e..le bustine sono davvero deliziose!

    RispondiElimina
  17. cavolo!certo che incrocio le dita..e intanto prendo il te insieme a te...buona guarigione e auguroni per tutto..!

    RispondiElimina
  18. Martina, mamma mia che odissea!!!
    Incrocio le dita per te, rimettiti presto.
    E ti copio questa idea deliziosa :-)

    RispondiElimina
  19. in effetti ero un po preoccupata... ma vedo che il tuo buonumore ti ha aiutata a tornare tra noi! bentornata, ci sei mancata ; )

    RispondiElimina
  20. @Ciao Mirtilla: eh sì, per fortuna ora sono in standby e spero di tenere botta fino all'operazione!

    @Alice: grazie!

    @rattoluna: grazie per le dita oncrociate...Speriamo servano...;)

    @Mary: grazie mille per l'augurio! Mi fa piacere che le bustine ti piacciano!

    @pannifricius delicius: piacere di conoscerti!!! E grazie pe rle biscobustine...;)

    @patatina: bacino anche a te...:*

    @Ciao Lety: è un piacere risentirti!

    @Mary: grazie!

    @Marjlou: grazie dell'augurio e dei complimenti a foto e biscottini...;)

    @Monica: hai ragione! Un bacio e per ora non vi mollo...al massimo mi assento pe run po';)

    @Beth: merci beaucoup!

    @Luna: eh sì...Per fortuna pe rora sto benino e soprattutto....SONO A CASAAAA!!!

    @Sara: crepi il lupo! Grazie!

    @Lizzy: Ciao!!! Per ora sono di nuovo a casa e spero di non avere ricadute!!!

    @Chiara: Ciao Chiara, non so come ringrazirti per come sei...sempre dolcissima e sensibile...Sono felicissima di averti conosciuta anche se per ora solo virtualmente! Un abbraccio fortissimo...

    @benedetta: davvero???? Mamma mia....Per fortuna come succede per il parto mi è rimasto solo il ricordo di aver sofferto tanto, ma ho perso la cognizione dell'entità del dolore...però è stata davvero una cosa dolorosissima...Pensa che mi hanno fatto 3 antidolorifici potenti e non mi hanno fatto un baffo...Alla fine mi hanno dovuto fare una sorta di morfinoide che dopo sembravo una tossica di quelle incallite!!!

    @Scarlett: grazie mille!!! Speriamo che vada tutto bene!! un bacione

    RispondiElimina
  21. @Sere: ciao!!! Grazie per esserti preoccupata per me....Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  22. E' la prima volta che passo da qui... e sono rimasta folgorata dalle tue biscobustine del the.
    Lo sai che sono davvero carinissime credo proprio che te le copierò!!!
    A presto Carmen

    RispondiElimina
  23. Martina cara, per fortuna hai scelto di continuare a mostrarci le tue creazioni, non posso pensare alla chiusura di questo blog adorato... guarda questi biscotti, sono una trovata geniale! Grazie per averla condivisa :) un abbraccio fortissimo

    RispondiElimina
  24. Ti chiedo scusa, ma per uno sbalzo di corrente, non sono riuscita ad augurarti un in bocca al lupo per la tua salute. Comprendo la sofferenza (perchè purtroppo l'ho provata)e ti sono vicina.
    Un abbraccio affettuoso, Carmen.

    RispondiElimina
  25. @Stefani (arafelice): perdonami, mi era sfuggito il tuo commento! Grazie mille, comunque...Un bacio...se provi i biscottini fammi sapere...

    @Carmen: ciao Carmen, piacere di conoscerti!!! Grazie per i biscotti...Mi fa piacere ti piacciano...

    @Marina: ciao Marina, un abbraccione anche a te...Non ti preoccupare, per ora rimango qui...;)

    RispondiElimina
  26. Sono contenta che tu sia tornata..ma come ti devi operare?? Incrocerò si le dita per te!!forza forza! :)
    Intanto ti rubo l'idea di queste buste. sono favolose!!!

    RispondiElimina
  27. Ti auguro di riprenderti al più presto.

    Ottima idea..è molto simpatica.


    ciao

    RispondiElimina
  28. Martina, incrocio tutto l'incrociabile! Io ci sono passata nella primavera del 2009, me ne sono accorta in tempo con un'ecografia dato che non avevo dolori e per fortuna ho potuto rimuovere la colecisti e relativa polvere di calcoli in tempo così da evitare una possibile pancreatite!
    Un abbraccio di positività!

    RispondiElimina
  29. Che incredibile (dis)avventura che ahimé da come leggo non è ancora terminata!!! Ti faccio un enormissimo in bocca al lupo per l'intervento e spero che presto tutto si concluda nel migliore dei modi! Intanto ti faccio i complimenti per questi meravigliosi biscotti che appena sarai guarita potrai gustare con una bella tazza di tè o meglio ancora una bella tazza di cioccolata calda! Un bacio e rimettiti presto!

    RispondiElimina
  30. Non ho parole spero concluderai positivamente questa odissea e tornare quanto prima a gustare questi biscottini!!!tanti cari auguri!baci!

    RispondiElimina
  31. Martina mi dispiace tanto, non sapevo che tu fossi stata male! Spero che pian paino ti riprenderai del tutto! L'altro giorno mi interrogavo sulla tua assenza..ero in cerca di qualcosa di particolare e son passata da te. Questi biscottini son simpaticissimi! Bellissimi da regalare e da far rovare agli amici per fare un figurone. Un abbraccio

    RispondiElimina
  32. EVVIVA!! finalmente un post della Marti! :)
    mi dispiace per le brutte vicissitudini che hai dovuto passare, ho letto che anche il soggiorno nel reparto è stato difficile.. spero che tutto si risolva nel minor tempo possibile!
    mi mancavano tanto le tue idee golose.. ne scovi sempre una nuova!
    rimettiti presto, hai tutto il nostro supporto!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  33. sono così dispiaciuta delle tue vicissitudini! ho un paio di amiche che hanno tolto la cistifellea; dopo un primo periodo sono ritornate a mangiare praticamente tutto (naturalmente con moderazione). Quindi direi che il blog nn è a rischio! Le biscobustine sono meravigliose!!!!

    RispondiElimina
  34. Oh mamma mia.. sono sconvolta... non sapevo e non oso immaginare quanto dolore e sofferenza tu abbia provato!! Sono veramente dispiaciutissima per quello che ti sta capitando e anche se un abbraccio virtuale non è sufficiente te lo mando comunque!! Dai forza forza e ancora forza.. vedrai che tutto finirà al più presto!!!!
    Nel frattempo gustiamoci le tue bellissime biscobustine!! Troppo simpatiche!!
    Un super mega abbraccio
    Erika

    RispondiElimina
  35. Bentornata Martina! Ora cerca di star bene mi raccomando, senza di te non ce la possiamo fare! Ho letto che ti è passata x caso l'idea malsana di chiedere il blog...rimuovila immediatamente! Giammai! Hai delle idee così originali che noi come potremmo fare senza di te! :-D Deliziosi e originalissimi i tuoi biscuits! Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  36. Caspita! Non sapevo della gravità della situazione.. visti i trascorsi degli ultimi mesi immaginavo che potesse essersi messo di mezzo qualche problemuccio di salute ma speravo non così tanto! Sono felice di sentire che almeno ora sei a casa e anche se dovrai cibarti con pappette varie quando vorrai passare di qui saremo ben felici di leggerti! :)
    In bocca al lupo per tutto!

    RispondiElimina
  37. @Benedetta: Eh sì, devo togliermi la cistifellea! Grazie di essere passata...Un bacio

    @Alice: ciao Alice! Grazie!

    @Marinora: io purtroppo me ne sono accorta a forza di coliche...Il medico pensava fosse esofagite e invece alla fine al PS hanno capito che erano i calcoli....:(

    @Saretta: crepi il lupaccio!!! Sì, anche io aspetto il momento di tornare a mangiare qualcosina di più buono di minetrine in brodo e patate spiaccicate..:)

    @Federica: grazie Fede!!! Spero anche io che tutto si concluda presto e bene

    @Cleare: ciao Cleare...Sì, l'anno è iniziato malissimo...Speriamo che ora le cose vadano meglio però!

    @Dalila: grazie per l'esultazione!!! Un abbraccio...;)

    @Scamorza: grazie del conforto...MI fa piacere sapere che bene o male si possa ricominciare a mangiare con moderazione un po' di tutto....C'ho una fifa di rimanere schiava a vita di un'alimentazione da ospedale!!!

    @Erika: grazie mille!!! Sei davvero carina! Spero anche io di tornare presto a stare più tranquillina....

    @kiara: non ti preoccupare, per ora ho intenzione di rimanere qui a rompervi ancora per un po', anche se magari con qualche assenza per via dell'operazione...

    @Commis: coiao Commis!!! Crepi il lupo!!!! Sì, ho avuto un po' di sfighe concatenate e l'anno è iniziato proprio con il piede sbagliato...Speriamo che prosegua meglio

    RispondiElimina
  38. Carissima Martina, seguo il tuo blog ormai da un anno, non ho mai lasciato commenti, ma ti sono debitrice di tantissime ricette meravigliose, tra cui, la mia preferita... la torta di mele a cucchiaiate... io l'adoro, ma anche mio marito, il piccino, genitori, fratello, SUOCERI...!!!! Volevo farti un grosso in bocca al lupo perchè tutto si possa risolvere al più presto e tu possa stare meglio. Un abbraccio fortissimo Luci

    RispondiElimina
  39. Non sapevo nulla, mi dispiace per queste disavventure. spero che tu posso risolver quato primi. L'intervento alla cistifellea è antipatico, ma almeno riolverai definitivamente?

    RispondiElimina
  40. Oddio Marti che peripezie! Mi dispiace per tutto quello che ti è capitato, spero davvero che d'ora in poi sia tutto un po' più tranquillo :)) E bellissime queste biscobustine... :^)

    RispondiElimina
  41. Non sapevo niente, mi spiace e spero che tu stia meglio.Cmq incrocio le dita per la prossima operazione. Mi raccomando!!
    L'idea di questi biscottini a forma di bustina da té é geniale!!!! :D

    RispondiElimina
  42. rieccoti!!! mi stavo preoccupando...io devo dire che calcoli non ne ho mai avuti ma pancreatiti sì, dopo aver assunto un antibiotico per far passare la febbre sono finita in ospedale per coliche pancreatiche dovute proprio al principio attivo dell'antibiotico! ora so che sono allergica, però mi ricordo troppo bene il male che facevano...rimettiti presto e dirò una preghierina anche per te! ciao!

    RispondiElimina
  43. passo per caso ma mi sembra proprio il caso di farti tutti gli auguri perchè tu sia di nuovo qui al più presto e con tutte le tue cosine risolte al meglio, ciauzzzzz

    RispondiElimina
  44. Ciao Martina, avevo già letto su fb del tuo travagliato ricovero in ospedale, mi dispiace molto e ti faccio tantissimi auguri.
    I biscottini sono adorabili, l'idea è assolutamente da copiare. Bravissima come sempre cara
    P.S. Se hai voglia passa da me, c'è un piccolo premio che ti aspetta

    RispondiElimina
  45. ho capito! ti stai specializzando in biscotti... speciali! quest'idea è troppotroppo carina.
    mi sa che DEVO segnalarla anche sul mio blog...

    RispondiElimina
  46. ben tornata!!!!!!!passavo tutti i giorni per vederti di nuovo sono contenta che ora è tutto a posto ciao cris

    RispondiElimina
  47. ops non avevo letto l'ultima riga in bocca al lupo cris

    RispondiElimina
  48. Ma che bella idea! Sono bellissime!

    RispondiElimina
  49. Una creación espectacular y exquisita al paladar,galletas que me llevaré para mi té de hoy.
    Hay una frase que dice" no hay mal que por bien no venga " ud estará pronto muy bien,yo me quedo en su hermoso blog,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  50. Ciao Martina, in bocca al lupo per Venerdì...saremo tutte qui ad aspettare il tuo ritorno. Un bacione cara

    RispondiElimina
  51. @Luci: ciao, piacere di leggerti in qusto tuo primo commento!! Mi fa piacere che la torta di mele ti piaccia..:Anche io la trovo buonissima...Un concentrato di mele!!! Se ti fa piacere e ne hai voglia quando farai qualche altra mia ricetta fai una fotografia così ti metto nella sezione "le mie ricette fatte da voi"...Grazie per l'in bocca la lupo" Apprezzo molto! E...crepi il lupo....Oggi mi hanno telefonato e mi opereranno venerdì!

    @Stefania: con l'intervento dovrei risolvere quantomeno il problema delle coliche....Poi dovrò comunque evitare di fare pasti pantagruelici, ma in linea di massima a quanto ho sentito poi si sta abbastanza bene

    @Pips: toi ringrazio...Purtroppo sono cose che succedono, anche se alcune delel disavventure erano evitabili, ma pazienza, ormai è andata..Ora venerdì mi opereranno..Incrocia le dita per me!

    @Kristel: grazie dell'appoggio morale!!! Un bacio

    @Francesca: oddio non sapevo che un farmaco a cui si è allergici potesse addirittura scatenare delel coliche pancreatiche...Comunque avendole avuute sai quanto siano dolorose...Mamma mia...Sai che comuque come dicono sia per il parto io mi sono dimenticata il dolore..Nel senso ricordo di aver sofferto come un cane, ma non risco a rivivere il dolore...Meglio così!

    @Donatella: ti ho scritto sul tuo blog, ma ti ringrazio anche qui per il regalino....

    @Rosa: mi piacciono troppo le cosine particolari e non so resistere...DEvo provarle tutte!!!

    @Cris: grazie!!!! Sì sono tornata finalmente anche se venerdì torno in ospedale per operarmi e quindi per un po' non mi vedrete di nuovo..:Però spero che questa volta si risolva tutto con più rapidità!

    @PaolaM: Grazie! Carine vero?

    @Rosita: gracias!!!

    @Donatella:crepi il lupo Dona!!! Speriamo bene...C'ho un po' di fifa...

    RispondiElimina
  52. bentornata!! riprenditi in fretta, mi raccomando :)
    questi biscotti sono troppo carini e grazie per le etichette!!!!

    RispondiElimina
  53. Chiudere il blog??????????????????????????????????????????????????????????????? Ma come ti è balenata in testa questa malsana idea????? Meno male che era solo un delirio opsedaliero!!!!
    No cara Martina, non puoi farci questo...
    Anche io ti seguo sempre e non commento mai, un pò per pigrizia e un pò per il tempo ma forse invece è il caso di inziare a farlo così per poterti ringraziarti di tutte queste meravigliose prelibatezze che condividi con noi.
    Un grande abbraccio per augurarti ogni bene (soprattutto dal punto di vista fisico...!)
    Grazie Martina.

    RispondiElimina
  54. ... che meraviglia!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  55. Questi li ho fatti anch'io! :-)

    RispondiElimina
  56. ciao! bellissimi!!!
    una cosa: quando vanno "pucciati" nel cioccolato? fondente? poi fare raffreddare in frigor o fuori? ed il cioccolato fuso deve essere caldo o lasciato raffreddare prima di intingerli?
    Grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vanno intinti nel cioccolato una volta cotti e raffreddati..Ik cuioccolato deve essere fuso la temperatura non è rilevante, l'importante è che il cioccolato sia liquido..Magari meglio se non è troppo bollente...

      Elimina

Per lasciare un commento se non hai un account google o un tuo blog, clicca su Anonimo, ma poi ricordati di firmare!
Ogni commento è gradito ...anzi...auspicato!!!.....;)