giovedì 22 dicembre 2011

Il cesto natalizio di quest'anno e le mandorle pralinate

In questi giorni sono stata super indaffarata tra il fare lavatrici, ultimare i regali e confezionarli, sistemare il casino che lascio in giro ogni volta che preparo qualcosa - che dovrei andare alla lega casinisti anonimi -...Insomma sono stata super impegnata e sempre in giro e vi ho un po' trascurato ultimamente, ma prometto che dal prossimo anno recupererò...;) Voi come siete messi a regali? Li avete già finiti e incartati? O siete di quelli che comprano i regali alle 18,30 della vigilia di Natale? Beh intanto vi mostro il cestini di cosine golose fatte e confezionate da me di quest'anno...Ormai sono 3 o 4 anni che regalo alle mie zie questi cesti, altrimenti cosa regali a delle zie di 80 e rotti anni?





































Ecco il cesto....Dentro c'è: un panettoncino da 1/2kg a lievitazione naturale, la ricetta qui (ad essere sincera la ricetta che ho usato per questi panettoncini qui è quella di Rinaldini, ma è molto simile all'Elmi, cambia veramente di poco), un vasetto di Orange Marmalde, che vi consiglio di provare una volta nella vita perché è la più buona marmellata di arance che io abbia mai mangiato...Una ricetta perfetta! Poi c'è una Marmellata di pere Williams alla vaniglia, i biscotti di vetro, un vasetto di dado granulare di pollo home made, come questo, ma con pollo (che ho scoperto viene più buono), una bottiglietta di nocino che ho fatto questa estate e ora è buono buono...Quest'anno ho usato una ricetta diversa, seguendo il disciplinare di Modena e non ho messo aromi..A me piace di più, ma se vi piacciono cannella e chiodi di garofano, qui c'è la ricetta del 2010 e infine le mandorle pralinate di cui ora vi so la ricetta.


MANDORLE PRALINATE
ricetta presa da qui

Ingredienti:

300g di mandorle con la pellicina
300g di zucchero
300g di acqua
mezzo cucchiaino di cacao amaro



Preprazione:

sciacquate le mandorle sotto l'acqua e poi adagiatele su una teglia con cara forno e fatele asciugare in forno a 150°...Non devono tostarsi ma solo asciugarsi. Sfornate le mandorle e fatele raffreddare...In una pentola capiente mettete  l'acqua e lo zucchero e portate a ebollizione. A questo punto mettete il cacao e poi le mandorle e cuocete a fuoco medio finché l'acqua sarà completamente evaporata e lo zucchero si cristallizzerà formando una polvere sabbiosa....Questo momento è cruciale....ora abbassate il fuco e continuate a mescolare continuamente finché lo zucchero comincerà a sciogliersi di nuovo attaccandosi alle mandorle. Quando lo zuccherò si sarà completamente attaccato alle mandorle, spegnete..: fate attenzione a questi ultimi momenti di cottura e usate un fuoco dolce altrimenti rischiate di bruciare le mandorle in un battibaleno...Sembra una ricetta facile facile, ma ci vuole molta attenzione, specie la prima volta....

23 commenti:

  1. Un bel cesto cosi ricco di cose buone. Buone Feste!

    RispondiElimina
  2. stupendo questo cesto!!!!baci e tanti auguri di buone Feste!!!

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia questo cesto!
    ho una domanda:dove posso trovare i sacchettini di plastica trasparente per alimenti? vorrei regalare anche io dei biscotti, ma non so dove cercarli!
    grazie
    Anna

    RispondiElimina
  4. E' bellissimo...un vero regalo fatto kol cuore e con le manine fatate!!!!
    Flavia

    RispondiElimina
  5. che dire.....vorrei essere una tua zia!!!!

    RispondiElimina
  6. Che bello il panettone "Le tre Martine"! Cari auguri Laura

    RispondiElimina
  7. @Mary: Buone Feste anche a te!!!

    @Federica: grazie Federica e tanti auguri di Buon Natale e Felice anno nuovo anche a te e alla tua famiglia

    @Anna: Anna, io li trovo in un grand emagazzino qui a Bologna che si chiama MOP..C'è sia la parte per partita iva che quella aperta al pubblico (sono due edifici diversi)...Lì hanno di tutto...Dove abiti tu non so dove potresti trovarli, ma un'idea potrebbe essere o quella di provare a chiedere a un negozio di caramelle o di confetti se te ne danno un po' oppure provare alla Metro se c'è da te oppure, ancora in una carteria...Fammi sapere se li trovi...;)

    @Flavia: eh si, mani e cuore...;)

    @Vale: hihihi, le mie zie sono anzianotte però eh, non so se ti conviene il cambio...;)

    @Laura: l'hai notato!!! Mi fa piacere che ti piaccia...;)

    RispondiElimina
  8. Di sicuro tutte queste cose buone saranno ben accette :P

    RispondiElimina
  9. Carissima Martina,
    ti seguo sempre.... dove trovi delle etichette così carine?
    Buon Natale!

    RispondiElimina
  10. Ma che meraviglia questo cesto ricco!
    Davvero bello ricevere dei prodotti di qualità e homemade! brava!

    RispondiElimina
  11. Che bel cesto! Le mandorle pralinate mi sembano meravigliose, sono sicura che la persona chi riceve quel cesto sarà molto contento. Sono appena ritornata da mia famiglia e tuttavia ho cominciato a incartare i miei regali. Beh, ho qualche giorni prima di loro hanno bisogno di essere incartati...

    RispondiElimina
  12. Non ti cambia niente avere una zia in più vero??

    RispondiElimina
  13. che fortunate le tue zie! Brava! e buone feste! Dessi

    RispondiElimina
  14. Martina che bel cestoooo! fortunato colui che riceverà questo fantastico dono ricco di ogni ben di Dio, le etichette poi... sono strepitose! complimenti sei veramente bravissima!

    Intanto che mi trovo qui ti faccio tanti ma tanti auguri di Buone Feste

    RispondiElimina
  15. @Francesca: Speriamo!!! ;)

    @Sofia: Sofia, le etichette le disegno io...Sono grafica e mi diletto anche in queste cosine qui...;)

    @Lizzy: mi piace tanto fare regalini home made...

    @Emilia: buon Natale a te e ai tuoi!!

    @Pips: no no...E' bello avere tante ziette...;)

    @Dessi: tanti auguri anch e a te!!!

    @K@tia: Tantissimi auguri di Buon Natale anche a te!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  16. ma quanto sei bravaaaa!!!!
    farti i complimenti non basta!!!!
    un cesto meravigliosoooo!!!! un dono più buono dell'altro e tutto confezionato splendidamente, per il prossimo anno ne ordinerò qualche tuo cesto!!!
    baciiii e buon nantale!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. @Chiara: grazie!!! Tanti augorni di Buon Natale a te e Sa...Un bacione!!!
    P.S Dopo pranzo partiamo per venire già nelle marche....;)

    RispondiElimina
  18. grazie!!!
    buon viaggio!!! :))
    ti auguro di trascorrere un bellissimo natale insieme a tutti i tuoi cari!!!!!!!!

    ps ti avevo mai detto che ho 80 anni e rotti :)...se avanzasse qualche cesto...:)))

    RispondiElimina
  19. Spettacolare questo cesto!
    Auguri di Buon Anno e ... di tante buone ricette.
    Giulia

    RispondiElimina
  20. Ciao Martina!
    Che bella idea, mi sa che il prossimo anno farò come te! Un regalo preparato secondo me vale il doppio di uno comprato!

    RispondiElimina
  21. Martina, sei bravissima. Ma soprattutto bellissima. Ricevere un cesto così, o meglio ancora, confezionarlo è....bellezza allo stato puro. Amore. Senso per la bontà. Questi sono i doni preziosi perchè racchiudono il meglio di noi. Di te, in questo caso, che fai con grazia qualsiasi cosa, e la condividi con noi. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! A me piace tanto tanto fare i regalini a mano perchè la penso come te e cipoè che esprimono l'amore verso le persone che amiamo..In fondo richiedono tempo e dedizione che sono temo e dedizione deidcati a chi riceve il regalo...:*

      Elimina
    2. P.s. Anche le etichette le hol fatte io...:P

      Elimina

Per lasciare un commento se non hai un account google o un tuo blog, clicca su Anonimo, ma poi ricordati di firmare!
Ogni commento è gradito ...anzi...auspicato!!!.....;)