venerdì 11 novembre 2011

Krumiri di riso gluten free di Luca Montersino

Ieri è stata la giornata dei pacchi! Ne ho ricevuti bene due - non nel senso delle fregature eh, ma proprio di pacchi, di quelli del dhl o di Bartolini o tnt -. Il primo pacco è stata una vera sorpresa! Mi sono arrivate cinque lattine di olio Sasso con la mia foto!!! Vi avevo detto già in questo post che avevo partecipato ad un concorso e avevano scelto la mia foto perché fosse stampata sulle lattine di olio Sasso! Beh, mi sono arrivate!!!
Poi un paio d'ore dopo il postino ha suonato di nuovo, di nuovo c'era da firmare, per un altro pacco!!! L'ho aperto in grande fretta perché sapevo già che era il pacco della Greengate, un'azianda danese con cui abbiamo iniziato una collaborazione...La Greengate vende prodotti in porcellana dal design bellissimo in stile country inglese, contaminato dall'eleganza scandinava...A me le collezioni che hanno piacciono da impazzire...e non lo dico per piaggeria...Secondo me le cose che fanno sono davvero belle...Inoltre le loro collezioni hanno degli stili che si abbinano bene gli uni agli altri e quindi si possono fare dei servizi variegati ma che stanno bene insieme, magari scegliendo due collezioni che hanno un colore dominante in comune...Beh comuqnue nelle foto dei Krumiri che sto per presentare potete vedere un assaggio dei prodotti che ho ricevuto...Li adoro!!!
Non mi capita spesso, per non dire mai, di fare ricette che siano totalmente prive di glutine, carne a parte, però questi biscottini mi intrigavano...A Mauro sono piaciuti un casino; a me sono piaciuti, pur non sono i miei biscotti preferiti...Con questo non voglio dire che non siano buoni...Lo sono perché sono friabili  e pastosi...Inoltre sono gluten free, per cui sono adatti anche a chi è celiaco...Vi do la ricetta quindi, sperando che piacciano a voi quanto sono piaciuti a Mauro!

Tazza piattino e tovaglietta Greegate






































KRUMIRI DI RISO di Luca Montersino


Ingredienti:

152g di burro
170g di zucchero a velo
15g di miele di castagno (io ho usato golden syrup)
20g di uova
11g di tuorlo
100g di latte intero fresco
437g di farina di riso
3,7g di lievito chimico
un pizzico di sale


Preparazione:

accendete il forno a 180°. Con un frullino elettrico o con una planetaria con il gancio a foglia montate lo zucchero insieme al miele e allo zucchero a velo. Unite poco alla volta i tuorli e l'uovo uniti al latte freddo. Per avere 20g di uova, sgusciate un uovo, mescolatelo con una frusta e poi pesate la quantità che vi serve, stessa cosa fate con il tuorlo.Aggiungete il sale e il lievito e infine la farina di riso. Mescolate fino a farli amalgamare e poi inserite l'impasto in una sac a poche con la bocchetta a stella e formate dei tronchetti di circa 7cm. Riponete la teglia in frigo per 15 minuti e poi infornate per circa 12/15 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.










































































E qui la lattina di olio Sasso con la mia foto....

11 commenti:

  1. Brava Martina! sia per le foto sia per queste magnifiche ceramiche.

    Questa ricetta la segno subito, i krumiri sono i miei biscotti preferiti! Buon venerdì

    RispondiElimina
  2. deliziosi questi biscotti e bellissime le foto!ciao!

    RispondiElimina
  3. Che bei "pacchi"... i biscotti ne prendo una manciata al volo vista l'ora ;-)

    Buon week end

    RispondiElimina
  4. Telepatia!!!!! Questi li ho fatti la settimana scorsa e sono in attesa di essere postati :)
    Buoni ma.. ma.. gli manca qualcosina.. un aroma, una spezia.. un punto esclamativo! Mumble, mumble..

    RispondiElimina
  5. non se sia più bello il biscotto,il servizio o la lattina!!!!

    RispondiElimina
  6. @Lizzy's: però non sono buoni come i veri krumiri!

    @Federica: grazie!

    @Letiziando: grazie Lety, buon we anche a te!

    @Commis: ma dai!!! Che coincidenza!!! Ti do ragioen, anche per me non sono eccezonali...Gli manca qualcosa...Io comquneu sono sempre scettica di fornte alle ricetet dei pasticceri....Finisce che non mi piacciono mai...Preferisco di gran lunga le cose preparate in casa da Martha Stewart che quelel dei grandi pasticceri che mi deludono sempre...

    @Vale: ma grasssie!

    RispondiElimina
  7. Mamma mia... sono bellissimi! E chissà che delicati con la farina di riso :)

    RispondiElimina
  8. Questi biscotto che ho fatto ... è un peccato non fare loro:))) Bss

    RispondiElimina
  9. bellissimi e adatti alla mia dieta senza glutine. buon we

    RispondiElimina
  10. Che felicità due pacchi-regalo in un giorno solo... e non è neanche la tua festa ma solo il tuo onomastico :D
    questi biscotti sono bellissimi!

    RispondiElimina
  11. @Marina: in realtà non è neanche il mio onomastico....Esiste S. Martina ed il 30 gennaio se non sbaglio o il 31...Non ho mai prestato attenzione all'onomastico...;)

    RispondiElimina

Per lasciare un commento se non hai un account google o un tuo blog, clicca su Anonimo, ma poi ricordati di firmare!
Ogni commento è gradito ...anzi...auspicato!!!.....;)