lunedì 7 novembre 2011

Chiffon cake e una sorpresa per me!

Eccoci qua...Una nuova settimana inizia...La vecchia non è che si sia conclusa nel migliore dei modi....Ho passato 5 ore al pronto soccorso perché Mauro ha avuto un episodio di vertigini in cui gli girava tutta la stanza e uno sbalzo di pressione....Ecco, per fortuna pare non sia niente, però le 5 ore di pronto soccorso ce le siamo sparate tutte! Beh, vabè, domani è un altro giorno diceva Rossella Hoara e il nuovo giorno è arrivato...Lo conoscete lo chiffon cake? Era da un bel po' che volevo farlo, ma trovare lo stampo, quello vero, che è indispensabile per fare un vero chiffon (o angel food) è stata un po' un'impresa...A Bologna lo stampo si trova, ma prima di prenderlo nel posto dove lo avevano ho voluto girare un po' sia su internet che in città per vedere se si trovava a meno, ma....nada...Lo stampo è della wilton e costa un fottio....30 euro per uno stampo da 18cm di diametro...C'ho pensato e volevo rinuciare, poi alla fine mi sono fatta il regalo...Ci tenevo troppo...
Questo significa che ora per ammortizzare il prezzo posterò in continuazione chiffon cake a ripetizione...;) Scherzo dai... Comunque sappiate che questo è il dolce più soffice e leggero che io abbia mai assaggiato...Fidatevi...In confronto il plumcake è un dolce gnucco...Questo è proprio una nuvola....Una fetta peserà pochi grammi...E' talmente soffice che si può schiacciare di un bel po' e torna indietro alla sua posizione che è una meraviglia...Tra l'altro è un dolce leggero anche da un punto di vista calorico, perché ha pochi grassi e vegetali. Quanto alla sorpresa ve ne parlerò a fine post.....Così vi tengo un po' nella suspence....;)
La riceta è presa da qui dimezzando però le dosi.

Chiffon cake.





































CHIFFON CAKE
(dose per uno stampo da 18cm di diametro)


Ingredienti:

150g di farina 00
150g di zucchero
65g di olio di arachidi (o un altro olio di semi)
3 uova
1/2 bustina (8g) di lievito per dolci vanigliato
4g di cremor tartaro
95g di acqua
buccia grattugiata di limone
un pizzico di sale


Preparazione:

portate il forno a 160°. Dividete i tuorli dagli albumi. In un terrina setacciate la farina e il lievito per dolci e unite lo zucchero. Aggiungete l'acqua, l'olio, i tuorli e il pizzico di sale e mescolate con un frullino finché otterrete un composto liscio e uniforme. Unire la grattatura di limone e date una mescolata veloce. Montate gli albumi a neve ben ferma con il cremor tartaro, dopodichè incorporateli nel composto con i tuorli mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per non farli smontare. Versate il composto nello stampo da chiffon cake senza assolutamente imburrarlo! Infornate per 40 minuti nella parte bassa del forno, poi alzate a 175° e terminate la cottura per altri 5/10 minuti. Sfornate, capovolgete il dolce e fatelo raffreddare a testa in giù infilando il tubo centrale in una bottiglia o in qualche sostegno che lo sostenga. Una volta raffreddato, passare delicatamente (molto delicatamente) una spatola attorno ai bordi del dolce e spingere delicatamente la base removibile dello stampo per facilitare la fuoriuscita del dolce, poi adagiate il dolce a testa in giù su un vassoio o un piatto e ora togliete l'altra parte di stampo (lo stampo si compone di un fondo con il tubo centrale e della parte esterna). Fatto!

Chiffon cake.




































Chiffon cake.




































E qui la prova morbidezza, che comunque non rende abbastanza bene. E' dolce talmente soffice che si stenta a credere che possa reggere!

Chiffon cake.





































QUESTO DOILCE SI MANTIENE SOFFICE COME  APPENA FATTO ANCHE A DISTANZA DI GIORNI SE TENUTO IN UN SACCHETTO DI QUELLI DA FREEZER!
Lo stampo da chiffon cake, per chi non lo avesse presente è questo:











I disegni con lo zucchero a velo li ho fatti con uno stencil che mi sono fatta da sola. Ho stampato la foto di uno stencil che mi piaceva, l'ho adagiato su un piano dove potevo tagliare senza fare danni, ci ho adagiato sopra un foglio di acetato, ho fermato i due fogli con dello scotch di carta e con un cutter appuntito ho ritagliato le sagome. Una volta finito, ho appoggiato l'acetato sullo chiffon  e ho spolverato con zucchero a velo:






































Quanto alla sorpresa per me, che lo so che siete curiosi di sapere cos'è, la sorpresa è che sono uscite le lattine dell'olio sasso con la mia foto!! In effetti tanto tempo fa avevo partecipato ad un concorso su flickr quasi per gioco. Il concorso si chiamava 150 primavere e si trattava di inviare una foto che fosse rappresentativa della primavera. Sulle 1700 foto inviate ne hanno selezionate 10 da stampare sulla lattina di olio Sasso e c'è anche la mia. Le lattine saranno messe in commercio a breve, a metà novembre, quindi, se ne volete una con la mia foto, sappiate che potrete cercarla nei supermercati.
Le lattine sono queste e la mia è quella con la margheritina:

48 commenti:

  1. Mi dispiace per Mauro per fortuna non era nulla di grave. Brava ogni tanto ci fa bene farci un regalo. certo lo so spendere tutti quei soldi per lo stampo non ci fanno saltare di gioie però dai ti sei fatta un bel regalo.

    RispondiElimina
  2. bhè le ore passate in pronto soccorso, soprattutto durante il weekend, sono sempre una gran bella soddisfazione!

    Mi ha sempre incuriosito lo stampo strano dell'angel food e mi sono sempre detta che prima o poi l'avrei fatto.
    Vedendo adesso le tue foto e leggendo la tua descrizione mi fai venire una voglia matta di provare ... altro oggetto da aggiugnere alla collezione di pentolame ... il compagno mi ucciderà! ;)

    RispondiElimina
  3. Questo dolce è una meraviglia, lo conosco bene, ma tu l'hai decorato con una tale grazia...
    E complimenti per la foto ;-)

    RispondiElimina
  4. adoro questo dolce! è vero: è il più soffice che c'è!
    complimenti per la tua foto!! :-)

    RispondiElimina
  5. eh sì, purtroppo certi accessori da cucina hanno dei prezzi spropositati! però come si fa a rinunciare a quell'oggetto che tanto desideriamo e che magari ci ritroviamo tutti i giorni nella blog-roll a tentarci? :)
    io ho fatto la stessa cosa per lo stencil del monogramma louis vuitton ma con un trincetto più grosso del tuo.. una vera follia!! O_o
    bellissimo chiffon e tanti tanti complimenti per la foto scelta dall'olio Sasso!!!
    bacini

    RispondiElimina
  6. Adoro questa torta, solo che a mio marito non piace e quindi non la faccio a casa.
    Complimenti per la tua torta è molto bella.
    Un bacione
    Lu

    RispondiElimina
  7. Ho provato una volta per la Angel Food, e ho avuto molto male (??), voi è stato meraviglioso con questi fiori di zucchero, devo riprovare. baci

    RispondiElimina
  8. ti prego ti prego ti prego, leggi qui!!capirai solo verso la fine:
    http://montagnedibiscotti.blogspot.com/2011/11/olio-sasso-150-primavereun-anno-dopo.html ma pensa che caso!!!

    RispondiElimina
  9. la mai preferita l'hai fatta tu!!!!!!!!! Bravissssssssssssima!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. complimenti per tutto la torta è uno spettacolo, la decorazione pure e anche la lattina! barva!!!

    RispondiElimina
  11. complimenti per torta e x le foto!!!

    RispondiElimina
  12. Ma!! Martina! Ma è bellissimooo! Uno tra i più belli che io abbia mai visto. Anche per me il problema sta nello stampo... però mi impegnerò!

    RispondiElimina
  13. Anch'io non ho ancora mai provato questo dolce e ogni colta che vedo lo stampo mi trattengo a comprarlo, che dire? ora guardando quanto è bello il tuo me ne hai fatto venir voglia. Brava per a presentazione e complimenti per la foto sulla lattina, sono piccole soddisfazioni ;)

    RispondiElimina
  14. mi dispiace per lo brutte ore che avete passato :( per fortuna nn è nulla di grave, speriamo nn si ripeta più!!!
    questo dolce è da un sacco di tempo che mi stuzzica! sono proprio curiosa di provare a sfornarlo ma ancora niente
    il tuo è meraviglioso!! il decoro è incantevole!
    mi hai tenuta sulle spine fino all'ultimo!! ero curiosissima :)
    COMPLIMENTISSIMIIIII!!!!!
    bellissimooooo!!!

    RispondiElimina
  15. @Mary: grazie. Mauro sta bene ora...Farà altri accertamenti più per scrupolo, però sta meglio...Lo stampo è un vero latrocinio...però hho cercato ovunque e costa così....tranen che su plurimix dove hanno la misura da 24cm a 14,90, però se non spendi almeno 30 euro ti addebitano 10€ in più oltre alle spese di spezione e quindi andavo a spendere 32 euro!

    @Lizzy: anche il mio ogni tanto sbotta per tutte le mie caccavelle! Però deve stare zitto eprchè lui è chitarrista e c'abbiamo chitarre e amplificatori in giro...;)

    @Stefani: è buono vero? Nonvedo l'ora di sperimentare altre versioni...;)

    @Paola: vero, è talmente soffice che sembra ovatta!

    @Dalila: anche tu hai fatto uno stencil allo stesso modo? Certo che immagino che con un cutter grande deve essere un delirio!!
    Grazie pe rla lattina...;)

    @Cucina di casa da lu: se a tuo marito non piace falla per te!!! Tanto si mantiene anche soffice!

    @Chez Silvia: riprova con questa!

    @Lia: quindi non sapevi che Martina Toppi sono io!!! Grazie tantissimo. MI ha fatto un sacco piacere leggere che la mia foto è la tua preferita!!! Non vedo l'ora di cercare le lattine in giro!

    @Fra: intendi la foto della lattina? Grazie!

    @Aria: grazie!!

    @Valentina: grazie!

    @pips: grazie, sei carinissima! Lo stampo ce l'hanno anche da plurimix online e costa la metà, solo che se non compri per almeno 30 euro di spesa ti appioppano 10 euro in più oltre alla spedizione..:se c'è qualcos'altro che ti serve lì puoi prenderlo altrimenti non vale la pena

    @Titty: fattelo regalare per Natale!

    @Chiara: grazie mille per il discorso pronto soccorso...Speriamo proprio che non succeda più...Comunque adesso farà altri accertamenti...grazie anche per la torta...;)

    RispondiElimina
  16. ottimo il dolce, ma carinissima la decorazione, una chicca!

    RispondiElimina
  17. Si Martina, intendevo proprio la foto della margherita... l'ho commentato anche nel post di Lia!!!!! Ancora bravissima ;)

    RispondiElimina
  18. No no non sapevo che eri tu, adesso metto anche il link al tuo blog così non ci saranno altri dubbi!!!spero ti porti tanta fortuna quella foto.

    RispondiElimina
  19. complimentoni per quella meraviglia di dolce e per la bellissima foto...mamma che soddisfazione!!!

    RispondiElimina
  20. E' perfetta! e così delicata anche nella decorazione... ultimamente quando sono giù lo shopping culinario mi tira sù in un battibaleno ;) ti capisco...
    Complimenti per la foto, sono molto felice per te! son soddisfazioni :)

    RispondiElimina
  21. @zia Elle: mi fa pèiacere ti piaccia anche la decorazione...Carina no!

    @Fra: grazie Fra!!

    @Lia: che carina che sei Lia...e che coincidenza...;)

    @Mirtilla: sì, in effetti considerando che ho partecipato quasi per caso, sono molto contenta!

    @Marina: hai ragione...andare in giro e soddisfare la propria caccavellite è davvero rinfrancante quando uno è giù...

    RispondiElimina
  22. brava! complimenti per la foto! la torta è davvero troppo invitante, con la prova "schiacciata" poi mi hai convinto.
    solo che se compro altri stampi o pentole esco dalla cucina.
    per ora mi accontento di guardare la tua! vieni a sbirciare il contest che ho organizzato con la mia amica di cookthelook? ti lascio il link!
    http://cookingmovies.blogspot.com/2011/11/sweet-dreams-are-made-of-cheese-il.html

    RispondiElimina
  23. è stupenda, così alta e soffice... mi hai fatto venire voglia di comprare lo stampo!
    bravissima, le foto sono stupende come sempre ^__^
    buona serata

    RispondiElimina
  24. che bello chw deve essere stato scprire la propria foto pubblicata. Vuol dire che sei proprio brava!!!

    RispondiElimina
  25. brava marty..non ti smentisci mai

    bella la la lattina ..e bello pure il dolce, lo conosco è buono e morbidoso....

    tizzi

    RispondiElimina
  26. la tua cake è fantastica! e la decorazione poi...bravissima!!

    RispondiElimina
  27. cinque ore per le vertigini? mamma mia, non da ridere! però si, oggi è un altro giorno e se si inizia morbido così non può che andare bene! mi piace lo stampatello sul "non imburrare", sarebbe proprio la catastrofe dell'angel food cake o chiffon cake. adoro i ricamini, li adoro, sei stata bravissima!

    RispondiElimina
  28. Passi: se hai anche uno stampo da Gugelhupf puoi sempre convincere il tuo ragazzo che lo impilerai dentro quello!!!:)Sono passata a vedere il contest..Spero di partecipare..

    @Caia: vai vai, fatti sto regalino di Natale anticipato...

    @Sere: sì, infatti è stato emozionante!

    @Tizzi: grazie cara!

    @Tortino al cioccolato: grazie!

    @Valeria: esatto, sono contenta che tu ò'abbia notato...vuol dire che risalta, perchè è fondamentale!!!

    RispondiElimina
  29. NON HO PAROLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
    E' FAVOLOSOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    crostina

    RispondiElimina
  30. Per fortuna che ora Mauro sta meglio! Adoro questo dolce, l'ho scoperto da poco e me ne sono innamorata! di una morbidezza unica e la tua realizzazione fantastica!

    RispondiElimina
  31. @Cristina: grazie!!!

    @Laura: hai ragioen...Io una sofficità così non l'avevo mai sentita e poi, e adesso vado a integrare questa info nel post, si mantiene soffice come il primo giorno anche dopo 3 o 4 giorni...Incredinbile!)

    RispondiElimina
  32. Mai fatta la chiffon cake ma dalle foto deve essere qualcosa di meraviglioso!!! Complimenti per la foto, una gran bella vittoria!! ^__^

    RispondiElimina
  33. @Kristel: grazie!!! Provala, è una nuvola!

    RispondiElimina
  34. Povero Mauro! Sicuramente con la tua chiffon cake l'hai tirato su :) Bellissimo lo stencil, la torta è molto fashion decorata così! E complimenti per la foto!!! Non vedo l'ora che le lattine siano in commercio!

    RispondiElimina
  35. Ciao Martina, complimenti per il blog, bella la tua chiffon cake, anch'io la faccio spesso, l'ultima l'ho fatta al pistacchio.Passa da me se ti va, Ciaoooo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Grazie, piacere di conoscerti! La chiffon al pistacchio deve essere buonissima!!!Adesso parto a trovarti...

      Elimina
  36. Scusami lo zucchero quando lo metti?? :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami, mi era sfiggito!! Ora l'ho indicato...Uniscilo a farina e lievito setacciati...Ricordati di firmare altriemtni non so chi sei...:)

      Elimina
  37. ah! che torta chic...complimenti! posso farti un paio di domandine se è possibile? allora volevo sapere io nn ho uno stampo da chiffon ma ho uno stampo da panettone senza buco ovviamente,posso cuocerlo li dentro? e poi le 3 uova posso mettere quelle grandi? xchè al momento ho solo quelle in casa..ah scusa ancora una cosa so di scocciarti con tutte queste domande ma con queste dosi se la vorrei fare al cacao come dovrei fare? ciao e grazie mille te ne sarei molto grata se mi rispondessi!!! e ancora brava,brava bravaaa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enza, non mi scocci, anzi sono contenta che qualcuno mi faccia le domande!...Se non le volevo mi facevo un ricettario mio, non aprivo un blog pubblico, quindi chiedi pure senza problemi :)
      Dunque quanto alla chiffon, purtroppo ci vuole il suo stampo o quantomeno si può provare a povviare usando uno stampo da ciambella con il buco cebtrale, perchè la torta va fatta raffreddar e atesta inb giù e il buco serve per appoggiare la torta ad esempio in una bottiglia. Per il discorso del cacao non so risponderti, erchè la pasticceria è uan scienza molto esatta e approssimando spesso si pottengono risultati poco confortevolki, quindi ti suggerisco eventualmente di cercare una versione di questa torta al cacao in modo da avere un riferimento preciso. Se invece sei in vena di esperimenti allora prova a sostituire parte della farina con del cacao (che so invece di 150 di farina metti 100/120 di farina e il resto cacao. Per le uova usa pure quella grandi, non dovrebbe costiruire una variazione dannosa..Spero di averti tolto dei dubbi...Fammi sapere com'è venuta la torta!

      Elimina
  38. sei sta utilissima,gentilissima,e mi hai tolto tanti dubbi...:) infatti per quanto riguardava quella al cacao avevo molti dubbi ho paura di compromettere il risultato e ho fatto bene a chiederlo a te...per quanto riguarda la torta normale la farò appena comprerò lo stampo anche se so che costa un botto ma nn mi importa è un sacrificio che farò...sai io ho quello da 24 cm ma io voglio quello da 18...sai per fare sempre mezza dose...xchè in famiglia siamo pokini e quindi non potremmo mangiarla tutta noi...oddio nn ci dispiacerebbe,ma sai la linea...ihihhhii...quindi quello da 18 si trova facilmente?? tu dove lo hai comprato? ti lascio un grosso bacioneeeee e a presto!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che le risposte siano state utili....Io lo stampo da 18 l'ho comprato in un negozio qui a Bologna, però dovresti trovarlo online della Wilton. Un bacio anche a te!

      Elimina
  39. Il mio chiffon cake l'ho provato proprio ieri appena fresca dall'acquisto dello stampo pagato al mercatino dieci euro(comprensiva anche di ricetta).Un po' scettica ho cominciato a preparare l'impasto e a fine cottura sono rimasta entusiasta per la leggerezza e l'altezza! Ciambelloni così alti li avevo visti solo nei bar e morivo dalla voglia di poterne fare anche io uno tale. Ti copio l'idea del disegno molto originale. Se volete rispondetemi e datemi altre idee alla mail picciu9286@yahoo.it. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caqvolo che fortuna pe rlo stampo! In genere è carissimo! Sono contenta che il dolce sia riuscito bene!!!

      Elimina
  40. ciao, dove hai trovato lo stampo per fare questa torta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io vivo a Bologna e l'ho preso in via drapperie all'Antica Aghuzzeria dle cavallo, se non ricordo male...Potrei anche averlo preso online..Su Amazon.it ce l'hanno...

      Elimina
  41. Ciao ho letto dei problemi con tortiera ti dò un sito hanno veramente di tutto TERVI STORE .IT sono a roma ma vendono anche online(detto tra noi ci si rifornisce anche montersino sssss!!!)volevo chiederti se la chiffon. si potrebbe fare anche tipo pds come forma intendo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie della dritta...Dunque, sì. in teoria lo chiffon lo potresti pare anche come pan di spagna, quindi, se ho capito bene, senza il buco al centro, ma c'è uin problema...La caratteristica dello chiffon è che poi viene fatto raffreddare a testa in giù e questo aggiunge molto alla sua sofficità perchè fa sì che l'umidità, che sale verso l'alto venga fermata dal fondo dello stampo e quidni rimanga all'interno della torta e inoltre fa in modo che con il peso non si schiacci un po', mantenendo la mollica ben morbida. Se trovi il modo di capovolgere uno stampo normale sei a cavallo..un'idea potrebbe essere quella di mettere delel mollette sullo stampo in modo che stia sollevato uan volta capovolto, ma non garantisco...:)

      Elimina

Per lasciare un commento se non hai un account google o un tuo blog, clicca su Anonimo, ma poi ricordati di firmare!
Ogni commento è gradito ...anzi...auspicato!!!.....;)

Scarica l'App di Trattoria da Martina