Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Crostata alla gelatina di birra

Di: 9 commenti 9 Difficoltà: facile
Crostata alla gelatina di birra

E' tornato il sole! Da non credere...Ieri sembrava una giornata di autunno inoltrato..Tutto lasciava temere che ormai l'autunno fosse arrivato per stabilirsi qui per un po'..E ve l'ho detto no, quanto io ami l'autunno! Per cui non posso che essere felice oggi che questo sole accende il cielo scaldando la giornata...Ieri sera Mauro ha suonato a Ravenna in un locale di proprietà della figlia di Marta Marzotto, Diamante...E' stata una serata molto bella...Diamante è una donna simpaticissima e il concerto è riuscito davvero bene...Non vi sto neanche a dire che è finito con me che cantavo stornelli romani! Con il percussionista che imitava Dalla nei suoi gorgheggi, il bassista che emulava Cocato e Mauro che si improvvisava in un Franco Califano cafone e burino...Che dire, davvero divertente!
Passando alla ricetta, siccome mi piace andare controcorrente dopo la crudaiola estiva di ieri ad illuminare una bigia giornata autunnale, oggi una crostata alla birra degna di un Oktober fest per questa giornata di sole ritrovato! Che ci volete fare, sono fatta così.

Quanto alla crostata, che dire...Insolita, ma molto buona; la gelatina di birra la potete anche accompagnare con dei formaggi stagionati. Ci sta veramente molto bene e farete un figurone.

CROSTATA ALLA GELATINA DI BIRRA

 

Per la gelatina di birra (la ricetta l’ho presa qui):

600ml di birra
300g di zucchero
18g di fruttapec 2:1

 

per la frolla (per due crostate da 20cm di diametro):

350g di farina
140g di zucchero
140g di burro
1 uovo e un tuorlo
buccia grattugiata di un limone
un pizzico di sale alla vaniglia

 

 

Preparazione:

per la gelatina: portare a bollore la birra insieme al fruttapec e far bollire per un minuto a fuoco vivace, dopodiché aggiungere lo zucchero e far bollire altri 5 minuti sempre a fuoco vivace. Invasare in vasetti sterilizzati in acqua bollente, chiudere il coperchio e capovolgere fino a completo raffreddamento.

Per la frolla: montare il gancio a foglia nell’impastatrice (potete fare anche tutto a mano, ma la frolla meno si tocca e meglio è per evitare che si scaldi) e inserite la farina e lo zucchero nella ciotola insieme al burro a cubetti e non troppo duro. Avviate l’impastatrice alla minima velocità finché si sarà formato un composto sabbioso. A questo punto unite il sale e l’uovo e riavviate l’impastatrice a velocità 1,5 finché gli ingredienti si saranno ammassati.

 

A questo punto prelevate la frolla, lavoratela quel tanto che basta ad ottenere un composto omogeneo e a formare una palla. Ricoprite la frolla con la pellicola, schiacciatela un po’ e riponetela in frigo per minimo mezz’ora. Trascorso il tempo accendete il forno a 180°, tenete da parte una pezzo di frolla per fare le strisce decorative, poi stendete la restante frolla ad uno spessore di mezzo cm, dopo aver spolverato la superficie del piano di lavoro; sollevate un lato della frolla e appoggiatelo sul mattarello, dopodiché sollevate il mattarello e adagiate la frolla sullo stampo da crostata precedentemente imburrato.

Fate aderire bene la frolla al fondo e al bordo dello stampo e poi passate il mattarello orizzontalmente sul bordo dello stampo in modo da tagliare la pasta in eccesso che sborda. Bucherellate abbondantemente il fondo della crostata con i rebbi della forchetta e poi farcire con la gelatina di birra…Formate dei cordoncini con la frolla che avevate tenuto da parte e adagiateli sulla superficie della gelatina a formare una rete. Infornate per circa 30 minuti o finché i bordi saranno di colore ambrato.

- Valuta questa ricetta -

5 (100%) 1 vote

Crostata alla gelatina di birra
5

5

5 1
00 unknow 00 unknown
9 commenti

9 commenti sul post:
“Crostata alla gelatina di birra”

  • lallina87 scrive:

    Troppo forte! alla birra la gelatina non l'avevo sentita mai, ma proverò a farla, ultimamente amo molto marmellatine varie con formaggi 😀

  • Anonimo scrive:

    Grande Marty non avevo mai sentito,gelatina di birra da provare. mary19

  • Barbara scrive:

    Ma guarda tu che originalità… avevo preparato questa gelatina in accompagnamento a schegge di parmigiano, ma non avrei mai pensato di realizzarci una crostata, brava!

  • Valentina scrive:

    beh questa ricetta mi giunge del tutto nuova!!!! e voi???caspita siete delle celebrità!

  • pips scrive:

    è proprio originalissima… che bella idea!

  • Marina scrive:

    La gelatina mi piace un sacco l'ho subito abbinata con formaggio morbido e cremoso, chessò un brie, che dici? la foto del ciambellone l'ho postata su facebook… bacio

  • marifra79 scrive:

    Forte… gelatina di birra! Un abbraccio

  • Mirtilla scrive:

    mmm…che tentazione tesoro!!

  • Vera scrive:

    Che ricetta particolare!!Da provare..
    Vera

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)