Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Torta della nonna? Siiii, ma con crema e mirtilli!!!

Di: 34 commenti 34 Difficoltà: facile
Torta della nonna? Siiii, ma con crema e mirtilli!!!

Il punto #3 del vademecum del blogger che non vuole diventare una mongolfiera è quello di preparare le sue specialità, ma in dosi più piccole..Ecco che da quando ho questo blog ho bandito in molti casi la teglia da 28cm e sono diventata fan di quella da 20....Non sarà una soluzione eccezionale, ma almeno io e Mauro non rischiamo di mangiare in due quella che è una porzione per 10! Certo anche una tortina da 20 non è proprio indicata per due, però se ci stiamo attenti ci dura qualche giorno e la mangiamo a colazione...Quella che vi presento oggi è una variazione sul tema della torta della nonna, una delle mie torte preferite, anzi LA torta...Io ci ho messo anche dei mirtilli..Risultato? Strepitosa!!! Il mirtillo secondo me aggiunge freschezza e rende la torta meno stomachevole...e poi ha un colore meraviglioso!

Torta della nonna

 

Ingredienti per la frolla:
 per una teglia da 20cm

200g di farina 00
75g di zucchero
75g di burro
1 uovo intero
la buccia di 1/2 limone grattugiata
6g di lievito tipo Paneangeli

una manciata di pinoli per la superficie della frolla

 

Per la farcitura alla crema:

1 uovo e 1tuorlo
30g di farina
60g di zucchero
200ml di latte
un pizzico di sale
grattatura di 1/2 limone

un pugno o due di mirtilli lavati e asciugati

 

Preparazione:

Per prima cosa preparate la crema: mettete a scaldare il latte. Montate le uova con lo zucchero, aggiungete la farina e mescolate bene, aggiungete poi un pizzico di sale. Quando il latte sta quasi per bollire aggiungetelo al composto di uova a poco a poco mescolando energicamente con una frusta…trasferite il tutto in un pentolino capiente e portate la crema a cottura mescolando continuamente.

 

Quando la crema si sarà addensata spegnete il fornello e infilare il pentolino in una pentola più grande contenete acqua fredda continuando a mescolare energicamente la crema dopo aver aggiunto una noce di burro. Lasciate raffreddare.

Accendete il forno a 180°.Impastate velocemente tutti gli ingredienti della frolla fino ad ottenere un composto omogeneo.

 

Ora prelevate 2/3 dell’impasto e stendetelo con il mattarello in modo da ottenere un cerchio di circa 24cm di diametro.

Posizionate la frolla sul fondo della teglia imburrata in modo che i bordi coprano le pareti e siano pronti a contenere il ripieno alla crema. Ora versate la crema all’interno, cospargete con i mirtilli, dopodiché stendete la restante frolla in un cerchio di circa 20cm e copriteci la torta sigillando i bordi sui lati. Cospargete la superficie con i pinoli premendoli un po’ in modo che rimangano “incastonati” e infornate per circa 25 minuti..

Torta della nonna ai mirtilli

 

- Valuta questa ricetta -


Torta della nonna? Siiii, ma con crema e mirtilli!!!
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
34 commenti

34 commenti sul post:
“Torta della nonna? Siiii, ma con crema e mirtilli!!!”

  • arabafelice scrive:

    Oppure…la blogger che vuole restare in linea regala alla vicina :-)))

    La tua torta e' splendida :-)

  • Esatto….Quello è il punto #2 del vademecum…Hihihi…Io cerco di fare le torte in occasione di cene tra amici così la porto e al massimo ne mangio una fetta…;)
    Grazie pe rla torta….

  • Mary scrive:

    favolosa questa torta!

  • Stefania scrive:

    Io ho adottato anche un ulteriore strategia: teglia piccola, in dono agli amici e ai colleghi. Dolce molto invitante, e che bel piattino!

  • Tamara scrive:

    che meraviglia??!!!!
    stupenda!!

  • Valleaz scrive:

    Gesù, quel ripieno è da svenimento! :O

  • Valentina scrive:

    stupendo…..anch'io metterei ovunque i frutti di bosco!

  • giulia scrive:

    Hai ragine, anche io utilizzo sempre lo stampo 20 o 22…e molte cose le regalo:))
    Sara' che mi piace piu' pasticciare che mangiare..
    Comunque, io sono una grandissima fan sia della torta della nonna che dei mirtilli quindi…questa torta mi piace proprio!!

  • Grazie ragazze…Stefania, hai ragione anche io porzioni piccole e se posso, in occasione di cene a cui portarle…;)

  • Francesca scrive:

    eh ma a volte è un peccato fare delle torte del genere in teglie da 20m non sono mai abbastanza!
    cmq concordo…la torta che ho appena pubblicato era per…vediamo…40 persone?? beh, i colleghi oggi hanno ringraziato :-)
    un abbraccio!

  • Commis scrive:

    Ma che bontà! Che poi io mi sono sempre domandata perchè si chiamasse torta della nonna.. non ho mai conosciuto nessuna nonna che avesse tra le sue specialità questa torta! :)

  • Zia Elle scrive:

    Adotto lo stesso trucchetto, a volte addirittura dallo stampo 20cm provo le monoporzioni, giusto per salvare il salvabile, sai com'è 😉
    Ottima la tua versione con frutti di bosco, brava!

  • Caia scrive:

    complimenti per il blog e per questa versione della torta della nonna… fantastica!
    ciao

  • Anonimo scrive:

    brava marty….cè solo da dirti questo..forse anche bravissima…eccezionale….

    tizzi

  • @Francesca….eh, lo so, però il rischio è quello di leivitare come un panettone!!! 😉

    @Commis: ahaha, hai ragione, neanche io so perchè si chiami così! Neanche a me risulta che sia la specialità di nessuna nonna di mia conoscenza…

    @zia Elle: anche io!!!! Ahaha…

    @Caia: grazie!!!

    @Tizzi: troppo gentile Tizzi…Meriti un bacione!

  • Anonimo scrive:

    Le nonne sarebbero tutte orgogliose!
    Nico

  • Marina scrive:

    Mi piace il decalogo 😉
    Io l'ho capito da poco il discorso delle teglie… e anch'io molto spesso preparo e regalo. Questa torta l'avrei ricevuta volentieri, però!

  • lerocherhotel scrive:

    Che meraviglia vedono i nostri occhi?!?! Favolosa!

  • Chez Silvia scrive:

    Desde Barcelona!!!Fantastica!!! favolosa!!!!
    B.

  • Donatella scrive:

    Anch'io teglia 20, in genere un quarto per me e tre quarti per mio marito, lui è decisamente più goloso di me. La tua torta della nonna è una meraviglia senza fine, devo assolutamente provarla. Bacioni

  • saretta m. scrive:

    La teglia da 20…Ecco cosa potrebbe farmi evitare estenuanti sedute in palestra! E comunque questa torta io me ne mangerei una intera anche se fatta con uno stampo da 40cm: divina! Un bacione

  • Anonimo scrive:

    Eccezionale…. Marty buona idea farle in teglie da 20 conoscevo un altro tipo di torta della nonna, ma non questa brava…….. MARY

  • Anonimo scrive:

    Ciao Martina, ho provato questa torta della nonna, senza mirtilli perchè non li ho trovati, e la trovo davvero buonissima!
    Per una tortiera di 24 cm posso raddoppiare le dosi sia della crema che della frolla? Questa volta però con i mirtilli!!

    Grazie!A presto.. e tanti complimenti!

    Ps: le tue ricette light sono davvero ottime.. ho provato anche quelle!:-)

    Anna GO

  • @Anna Go: dunque, ho fatto un conto approssimativo e considerando il volume di uno stampo da 20 alto 5cm e di uno da 24 alto sempre 5cm e quello da 24 ho calcolato che ha un volume 1,44 volte più grande, quindi dovresti moltiplicare tutti gli ingredienti per 1,44, quindi:

    288g di farina
    108g burro
    108g zucchero
    1 uovo e mezzo (sbatti un uovo e ne pesi la metà)
    8g di lievito

    per la crema per facilitarti moltiplica per due e basta..:Al massimo un po' la usi epr qualcos'altro…

    Mi fa piacere che la torta ti sia piaciuta..Con o senz amirtilli è una delel mie preferite!

  • Anonimo scrive:

    Grazie mille! gentilissima, la preparo subito!
    Anna Go

  • Anonimo scrive:

    Senti ma se metto i lamponi visto che ho quelli???:-) Cristina

    1. Si mettili pure, magari spolverali con dello zuccheor a velko che i lamponi sono parecchio acidini e anche più sugosetti dei mirtilli…Comuqnue volendo puoi anche non mettere niente…Fammi sapere il risultato..

    2. Anonimo scrive:

      Esperimento riuscito….ti dirò che l'acidino dei lamponi ci stava proprio bene col dolce della crema;-) Cristina

    3. sì infatti secondo me qualcosa di acidello con la roba dolce ci sta molto bene e rende il tutto meno stomachevole! Spero ti sia piaciuta! se hai fatto una foto mandamela che ti metto tra le mie ricette fatte da voi!

  • L'ho rifatta dopo aver letto di te sullo speciale di Oggi! E' ottima!
    Condivido il diametro 20, poi anche noi siamo golosi quindi non può che farci bene! Siccome ho un blog (micucinounlibro.it), vorrei condividerla, citandoti e linkandoti ovviamente…Fammi sapere se è ok!A presto!

    1. Martina Toppi scrive:

      Ciao Mariangela, grazie di ave rprobvato questa mia ricetta e di avermi letto su Oggi Cucino!!! Sono contenta che la torta ti sia piaciuta. Pubblica pure tranquillamente sul tuo blog. Se metti il link alla ricetta non c'è nessun problema!!

  • annuska scrive:

    Cara Martina un Grazie speciale per questa torta che ho fatto….ottima!! :-) a dire del mio principe azzurro più buona di quelle della caffetteria.Invece di bionda come la tua è moretta…farina integrale +
    zucchero di canna e doppia razione di mirtilli.
    Annuska

    1. Martina Toppi scrive:

      Ah, questa torta è superbuona!! Ottima deve essere anche la tua versione integrale!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)