Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Taglioline fave speck e crema di pecorino

Di: 8 commenti 8 Difficoltà: facile
Taglioline fave speck e crema di pecorino

Ieri ho avuto il mio primo corso con un personal trainer...No, non mi sono bevuta il cervello, non sono entrata nel trip dello sport conpulsivo...Semplicemente nell'abbonamento alla palestra che ho fatto era compresa anche questa lezione, che, non pensavo, ma è stata estremamente utile. Infatti ho imparato che l'attività aerobica è efficace sull massa grassa solo se le pulsazioni cardiache rimangono approssimativamente nel range tra 115 e 135 battiti...E io che mi affannavo e mi ammazzavo a cercare di aumentare il ritmo sul tapis roulant mi sono resa conto che posso, anzi devo, se voglio perdere peso, prendermela più comoda...Non è una notizia meravigliosa? Per me lo è...Incredibilmente ieri ho fatto meno fatica, ho sudato di più e, dovrei aver bruciato anche di più.

Se le pulsazioni infatti aumentano sopra i 135 allora il corpo consuma gli zuccheri, ovvero l'eneergia immediata e non quel gelato al cioccolato che avete mangiato 3 anni fa e che vi si è depositato sotto forma di ciccia sulla natica destra...;) La notizia meno bella è che sempre il mio illuminante personal trainer mi ha detto che però dovrei fare tutti i giorni 1 ora di movimento aerobico se non voglio che i grassi si depositino irrimediabilmente e anzi, oserei dire ulteriormente nei soliti punti....E questa è una notizia un po' meno bella perché io sono mooolto sedentaria e, o vado in palestra e  mi impegno o è difficile che mi faccia 1 ora di passeggiata....E vabbè, tutto non si può avere, però speriamo di vedere qualche risultato..:per ora intanto mi sento meglio con ossa e schiena e già è un gran bel traguardo...E dopo questa lezione passiamo alla pasta....che dopo la palestra bisognerà pur mangiare no! Ah, dimenticavo...qui a Bologna oggi si respira una buona aria....che sia finalmente l'alba di una nuova stagione politica! Non mi pronuncio su Milano perchè sono abituata a stare dalla parte dei bottoni ben consapevole di tutto quello che si cercherà di fare per strappare un primato che non si vedeva da anni e anni, però spero in silenzio...;)

- Ingredienti -

(per 2 porzioni)

  • 200g di taglioline all'uovo
  • 2 manciate abbondanti di fave (sgusciate)
  • 150g di speck
  • 1/2 cipolla di tropea
  • 1 pugno di pecorino romano grattugiato
  • due dita di latte
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

- Procedimento -

 

cuocete le fave in acqua salata e scolatele. In una padella soffriggete la cipolla di tropea tritata finemente, nell’olio. Quando la cipolla sarà appassita, aggiungete le fave e lasciate insaporire per un paio di minuti.

Aggiungete lo speck e cuocetelo finché la parte grassa si sarà sciolta. A questo punto versate del latte e il pecorino e lasciatelo leggermente restringere finchè formerà una crema non molto densa altrimenti poi quando aggiungerete le taglioline si addenserà troppo.

Scolate le taglioline al dente e saltatele brevemente in padella. Se necessario aggiungete un goccio di latte.

- Valuta questa ricetta -


Taglioline fave speck e crema di pecorino
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
8 commenti

8 commenti sul post:
“Taglioline fave speck e crema di pecorino”

  • titty ha detto:

    Buongiorno Martina!!! mi piace proprio questa ricetta veloce!

  • Meg ha detto:

    Complimenti, un piatto davvero invitante e ottimo per la stagione. ciao!

  • Zia Elle ha detto:

    Che buoni questi tagliolini…mi inviti a pranzo????

  • Ale ha detto:

    …… e così si mangia con meno rimorsi ! bel piatto !

  • maria luisa ha detto:

    Buonissimo!! Veramente un piatto da gustare!! Un abbraccio, Maria Luisa.

  • Chiara ha detto:

    grazieeeee per le utilissime informazioni!!!!! proprio la settimana scorsa trascinata dal mio Sa abbiamo iniziato ad andare a correre…per fortuna che c'è lui a tirarmi fino alla pista ..io sono troppo pigra!!! mi sento moooolto meglio 🙂 fa proprio bene un pò di movimento!!! e poi un meraviglioso piatto di pasta come il tuo si mangia con più gusto!!!!

  • lerocherhotel ha detto:

    molto appetitosa questa pasta!

  • Letiziando ha detto:

    Una pasta che sprigiona il calore della bella stagione in modo gustosissimo… anch'io spero in devoto silenzio 🙂

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)