Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Gomitolini di patate: trooooppo belli e troooopo buoni!

Di: 54 commenti 54 Difficoltà: media
Gomitolini di patate: trooooppo belli e troooopo buoni!

Quando ho visto questi gomitolini di patate per la prima volta nel libro "Spaghetti di Verdure, tagliatelle & Co." ed. Biblioteca Culinaria, è stato amore a prima vista e come potevo non provarli? Io li trovo bellissimi da vedere e, ora che li ho fatti e li ho pure assaggiati, posso dire che sono anche buonissimi da mangiare! La polpettina di patate che rimane morbida e vellutata all'interno protetta da uno scrigno croccante fatto di spaghettini, sempre di patate, arrotolati a mo' di gomitolo è una vera delizia per il palato e inoltre questa preparazione si presenta così bene che è perfetta da servire come finger food o come appetizer o anche come contorno da mettere a lato di un piatto di carne o di pesce. Comunque lo si presenti secondo me è così originale e simpatico da vedere che farà sicuramente successo...Ed è partita la spaghettoverduramania! Quindi stay tuned, perché ho intenzione di provare altre cosine.

- Ingredienti -

(per 5 porzioni)

  • 4 o 5 patate (di media dimensione e possibilmente dalla forma regolare e allungata)
  • 3 spicchi di aglio
  • sale, pepe
  • 1 rametto di timo (io non l'ho messo)
  • olio di arachidi per friggere
per circa 16 gomitolini

- Procedimento -

innanzitutto, preciso che per fare questa ricetta avete bisogno di un temperino per verdure che serve proprio a creare spaghetti. Lo trovate in vari negozi internet o se siete di Bologna da Marzocchi in via Farini (io l’ho comprati lì) o, azzardo, potrebbero averlo all'”Antica aguzzeria del cavallo” in via Drapperie. L’oggetto di cui parlo è questo:

Come prima cosa mettete due patate in una casseruola con 3 spicchi di aglio in camicia e, se vi piace, il rametto di timo. Lasciate che le patate si lessino, poi togliete il timo, se l’avete messo, scolatele e schiacciatele fino a ridurle a purea. Sbucciate gli spicchi di aglio e schiacciate anche quelli insieme alle patate e mescolate bene. Salate e pepate abbondantemente e lasciate raffreddare bene. Nel frattempo riempite una bacinella con acqua molto fredda, pelate le patate rimaste e con l’attrezzino che vedete in foto “temperatele” sopra la bacinella con l’acqua in modo che cadano lì dentro. Cercate di fare gli spaghetti più lunghi possibile ruotando la patata nel temperino con un movimento il più possibile regolare e “fluido”. Con le mani smuovete gli spaghetti nell’acqua, scolateli e rimettete nuova acqua fredda finché l’acqua non sarà più biancastra e quindi le patate avranno perso l’amido. Ora scolatele bene e asciugatele su uno strofinaccio pulito.
Quando la purea di patate si sarà raffreddata completamente formate delle palline di circa 3cm di diametro e appoggiatele su un piatto. Quando le avrete formate tutte, prendete uno ad uno gli spaghetti e arrotolateli intorno alle palline di patata proprio come si fa quando si forma un gomitolo di lana. All’inizio premete un pò l’estremità dello spaghetto perché rimanga fermo e la stessa cosa fate alla fine. Cercate, per quel che riuscite di far sì che gli spaghetti non si stacchino dalla polpetta di patata e la racchiudano bene. Se necessario usate più di uno spaghetto per formare il gomitolo. Mentre formate i gomitoli, mettete l’olio a scaldare fino a 170°, dopodiché immergete i gomitoli fino a quando risulteranno dorati e croccanti. Scolateli delicatamente con una schiumarola e adagiateli su della carta assorbente.

NOTA: Potete servire i gomitolini di patate con una dip fatta di formaggio fresco molle, prezzemolo tritato, sale e pepe

 

AGGIORNAMENTO DELL ORE 20.26:
per chi fosse interessato a comprare l’attrezzino per fare gli spaghetti di verdura vi lascio alcuni link di negozi online dove potete acquistarlo. I prezzi variano un po’ ma informatevi anche di quelle che sono le spese di spedizione e controllate che i prezzi siano iva inclusa, perchè magari dove costa di più le spese di spedizione sono più basse o sono iva esclusa:

Gefu shop
Afcoltellerie

Con questa ricetta partecipo al contest di Fujico de La ricetta della felicità

- Valuta questa ricetta -

5 (100%) 1 vote

Gomitolini di patate: trooooppo belli e troooopo buoni!
5

5

5 1
00 unknow 00 unknown
54 commenti

54 commenti sul post:
“Gomitolini di patate: trooooppo belli e troooopo buoni!”

  • Meg scrive:

    Sembrano davvero sfiziosi e sono molto originali. ciao!

  • Nanninanni scrive:

    Fortissimo quell'attrezzo!
    Sono convinto che riuscirai a stupirmi anche coi prossimi post
    Ciao!

    P.S.: foto spettacolare!!!

  • tesoro a parte la ricetta che di perse è di una bontà ma vogliamo parlare della foto???davvero bellissima martina mi piace da morire e quell'aggeggio li mai visto:D!!!bacioni imma

  • @ Meg: gtazie, sì, hai detto bene sono sfiziosetti e stuzzicano l'appetito…;)

    @Nanni: ne vedrai delle belle…Scherzo dai….però voglio provare a fare altre cosine anche perchè ultimamente la caccavellite si è sfogata al massimo e insieme a quell'attrezzino lì ne ho preso pure un'ìaltro sempre per tagliare le verdure…;)

    @imma: mi fa piacere che apprezzi le mie foto, perchè la fotografia mi appassiona tanto quanto la cucina, quindi è sempre bello sapere che qualcuno apprezza…

  • Letiziando scrive:

    Perfetto connubio tra bellezza e bontà. Mi piace davvero molto questa tua proposta e quell'attrezzo… mai visto prima!

  • Giada scrive:

    Ma quel'attrezzo è stupendo…come i tuoi gomitoli di patate che in questa foto rendono davvero la loro bonta'!

  • accantoalcamino scrive:

    Ci credo che è stato amore a prima vista, ed immagino anche al primo morso, complimenti, mi attiverò per trovare la "caccavella", ciao.

  • Mary scrive:

    troppo forte !

  • Rita scrive:

    Sono bellissimi! Croccanti fuori, morbidi dentro… e ci credo che sono anche buoni! Una ricetta meravigliosa, grazie per averla condivisa!
    Un caro saluto.

  • k@tia scrive:

    questa caccavella mi mancaaaaaaaa, tu sai che ora non avrò pace finchè non l'avrò trovata?? devono essere meravigliosi!! appena la trovo provo di sicuro, con le patate faccio sempre centro qui in casa!!

  • cristina b. scrive:

    voglio quella caccavella!!!! non mi sembra di facilissimo utilizzo, però questi gomitoli sono davvero strepitosi. bravissima!

  • Grazie a tutti/e! Visto che magari potrebbe esserci qualcuno interessato ad acquistare questo attrezzino ho aggiornato il post con i link dei negozi online presso cui potete trovarlo…
    E se lo comprate fatemi sapere eh!:)

  • Marina scrive:

    Quell'attrezzino lì è una cosa da avere! E questi gomitolini piacerebbero molto al mio fidanzato che adora le patate, ma così penso proprio non le abbia mai mangiate!
    Complimenti per il blog, molto carino.

  • Federica scrive:

    complimenti perchè tu sei davvero troooopo brava!!! la ricetta è super e la foto magnifica!!!!baci!

  • Manine in pasta scrive:

    Un gioccattolo merraviglioso….LO VOGLIO!

  • Angela scrive:

    Mi sorprendi sempre, un post dietro l'altro :)

  • Ciao, ma che forza questi gomitoli di patate! Certo che con l'attrezzo giusto sono ancora più facili, però sono davvero simpatici ed originali!
    baci baci

  • fantasie scrive:

    Ma questo attrezzo è spettacolare!!! Deve essere mio! 😉

  • Anonimo scrive:

    noooo, Martinaa
    troppo invitantiiii…
    e che fotografaaaa!!
    ciao
    Linda

  • Francesco scrive:

    che bella ricetta, come al solito sei bravissima…lo voglio anche io quello strumento dove posso comprarlo su internet?Baci Francesco

  • Francesco scrive:

    Secondo te a milano lo posso trovare in qualche negozio? ti ringrazio FRancesco

  • Ciao ragazzi, grazie mille per tutti i complimenti!
    @Frncesco e chi è interessato a comprare l'attrezzino:
    nel post ieri sera ho messo un aggiornamento in cui ho indicato degli indirizzi internet presso cui poter acquistarlo….
    Francesco, se io l'ho trovato a Bologna penso che a Milano lo troverai senz'altro! Cerca nei negozi di casalinghi ma quelli belli dove le persone fanno anche le liste di nozze perchè magari vendono anche elettrodomestici ecc… oppure nelle coltellerie

  • Gaia scrive:

    Ma questa è una SIGNORA caccavella!!
    😉

  • Stefania scrive:

    Sono davvero troooooppo belli!
    Grazie. La patata, però, appartiene alla categoria bianco, anche se l'effetto cromatico finale è giallo! Che faccio? Tengo questa o l'altra ricetta?
    Stefania

  • Fujiko scrive:

    Sono davvero adorabili! Idea originalissima!

  • Valentina scrive:

    ma questi sono dei piccoli gioielli!! stupendi!!

  • @Fujico e Valnetina: mi fa piacere che vi piacciano…Sono buonissimi da mangiare e in più sono carinissimi da vedere…

  • Fabiana scrive:

    Temperino….ce l'ho!
    Diciamo che ne ho svariati….ci posso temperare di tutto dall'oliva al melone!!!!
    La tua idea è simpaticissima e non c'è niente di più bello che il sorriso in cucina ed a tavola!
    Appena tornerò a trovare mia figlia a Bologna approfitterò per un blitz da Marzocchi.
    Salutissimi

    Fabi

  • @Fabiana: il temperino, se vupoi averlo prima puoi prenderlo online! Che bello quello che dici a proposito del sorriso in cucina…Condivido in pieno!

  • @Fabiana: dimenticavo…in fondo al post trovi gli indirizzi internet da cui ordinarlo…

  • Anonimo scrive:

    Carissima, bravissima Martina, hai fatto altro con il Temperino.
    Spero sabato di provarlo, finalmente. Baci con affetto Anna

  • SONIA scrive:

    maddai va che belli sti gomitolini ^_^

  • SpirEat scrive:

    Complimenti per la vittoria! Purtroppo ti conosco solo ora. Ti seguo!

  • Cle scrive:

    ho scoperto sol oggi questo magnifico blog e sto ripercorrendo a ritroso tutti i tuoi post!
    :O
    letteralmente estasiata!!!
    ho il "temperaverdure" penso che questi gomitolini (come mille altre idee da te suggerite) tenterò di replicarli!!!
    ti seguo e ti aggungo alla mia blogroll
    a presto e ancora complimenti!
    :)

  • Grazie mille Cle! Sono contenta che ti piacciano i miei gomitolini di patate e il blog in generale…Ti rispondo con un giorno di ritardo perchè sono appena tornata a casa da un'operazione!! A presto!!

  • Anonimo scrive:

    Ho comperato anch'io questo temperino ma ho grosse difficoltà ad usarlo, non tanto con carote o zucchine ma soprattutto con le patate faccio una fatica incredibile, tu non hai problemi??
    Grazie mille se mi rispondi, ti ringrazio in anticipo e ti faccio i miei piu' vivi complimenti per il tuo blog, è tra i miei preferiti
    m.t. ferracini

  • Ciao M.T. Ferracini: grazie ep ri complimento. Mi fa iacere che il mio blog ti paiccia…Dunque, non ricordo di aver avuto grandi problemi con la patata…E' un po' più difficile che con la zucchina perchè la patata è più legnosa. Comuqnue ti consiglio di assottigliare un pò la patata ai lati in modo che entri meglio nel temperino. Se si incunea bene nel temperino dovrebbe essere più semplice…Altra cosa, se tagli un pezzo di punta alla patata (la parte opposta a quella che infili nel temperino)poi puoi infilarci quel tappo che c'è insieme al temperino e aiutarti con quello..:Spero di esserti stata utile. Fammi sapere!

  • Anonimo scrive:

    Grazie mille!!!!!!!!!!!!!!! Sei stata gentilissima ed esaustiva,ho provato come mi hai detto tagliando leggermente un polo ed aiutandomi con il tappo, direi che ci siamo quasi, e poi lo scarto si puo' utilizzare per il purè.
    Continuo a seguirti, buon fine settimana
    m.t. ferracini

  • @ m.t. ferracini: mi fa piacere sserti stata utile!

  • Mamma mia, che belli! Devo assolutamente rifarli!

  • Zia Caua scrive:

    ciao martina!!Ho comprato l'attrezzino, sarò impedita io ma al momento non mi viene un tubo, tantomeno quei bei fili che vedo nella foto dell'attrezzino….la carota è difficilissima perchè dura e i fili si spezzano prima di arrivare ad essere lunghi il necessario e poi essendo anche grande, ma comunque piccola rispetto al foro si fa una fatica bestiale a girarla e tenerla contro la lama………per la patata un pelo meglio, ma non ci sono ancora per niente…secondo me , a parte il mio impedimento, hanno sbagliato a fare la lama in acciaio e non in ceramica, perchè l'acciaio è molto duro, fa troppo attrito mentre sulla ceramica scorre liscia come capita sulla mandolina o su quella a julienne……a meno che non ci sia qualche segreto ma ho già letto tutti i tuoi suggerimenti….ho comprato anche il colino per fare i cestini, ma se non riesco a fare i fili di patate, praticamente mi sa che non userò nè l'uno nè l'altro…..hihihihihi

    1. Ciao!!! Come stai? Che bello legegrti qua!! Mi dispiace che tu non riesca ad utilizzare l'attrezzino…Io non ho avuto grandi difficoltà quindi non mi spiego come mai tu non riesca..Hai preso proprio l'attrezzo della Gefu o un altro? Comunque per le carote cerca di prenderne un po' cicciotte perchè se sono troppo sottili probabilmente si piegano e inoltre non raggiungono le lame… Quando le "temperi" cerca di premere anche mentre giri. Pensa che a me sta più scomoda la patata! Perchè essendo corta faccio fatica a tenerla in mano e farla girare…Ma la carota l'hai usata intera? Mi viene il dubbio che tu l'abbia tagliata a metà per usare quel tappino che è incluso nell'attrezzo, mentre invece io le uso intere in modo da tenerele in mano da un lato e temnperarle come una matita, ma penso che avrai provato anche così…Provo a capire il perchè della difficoltà..Comunque prova con le zucchine che sono più morbide delle carote. Vedrai che con quelle riesci! Potresti provare a fare i cestini con le zucchine anzichè con le patate. Comunque esiste un altor attrezzo per fare spaghetti dfi verdura e quello non dà difficoltà…te lo linko:http://www.afcoltellerie.com/store/cerca.asp?id=2527&n=1

      o anche questo che ho anche io: http://www.afcoltellerie.com/store/cerca.asp?id=557&n=6

      E se provassi a oliare un pochino le verdure perchè facciano meno attrito con le lame?

  • Zia Caua scrive:

    dimenticavo……i tuoi sono bellissimi!!

  • Zia Caua scrive:

    eccomi………allora, carota intera ovviamente proprio per il tuo stesso ragionamento…..Dopodichè ho provato a tagliarne un pezzetto di un'altra e usare il tappino, peggio che andare di notte…..ho proprio quello gefu….non so se con le zucchine vengono bene sai? Le patate per me sono perfette, comunque ritento, anche oliando come dici tu.
    Per attrezzo dei link, guarda, sono stata una scema….ero convinta che costasse il doppio di cosa vedo ora e stupidamente non ho più controllato…adesso vedo che non è così e che avrei potuto prendere quello…….peccato…..Sicuramente con questi non si fa nessuna fatica, credo non ci sia confronto col gefu…quindi tu hai anche questo bianco?Te possino….uhahuahuha..a che ti serve allora il gefu?O l'hai comprato prima e poi hai preso quello più serio?

  • Allora a mdire il vero io ho fatto il contrario, ho preso prima quello del link e poi il gefu per due ragioni. La prima ragione è che l'attrezzino del link fa gli spaghetti ma non vengono dritti, bensì vengono delle pirali anche se ampie e a me piaceva l'idea di ottenere proprio degli spaghetti lunghi e dritti e poi perchè il gefu fa anche le "tagliatelle"… Prova comuqnue con le zucchine e vedrai che andrà bene..:Quelle sono morbide e non fanno resistenza….

  • Zia Caua scrive:

    ah ecco!!Quindi ricapitolando…….per fare esclusivamente i gomitoli quale sarebbe quello che è più adatto? perchè io li ho visti fatti con uno di quelli dei due link (non il tuo, l'altro) E sono perfetti……a me il gefu manco li fa storti gli spaghetti, figurati dritti….hhiihihi tagliatelle?? oddio…..dovresti venire a farmi un corso……..
    per zucchine, mi sono spiegata male..non intendevo che i fili vengono male,(mai fatti, quindi non posso ancora dirlo), ma che secondo me non vanno bene per fare i cestini al posto delle patate…….quando torno ci provo e faccio le foto anche di carota e patate, poi te le faccio vedere e mi dici..grazie per ora.

    1. Io ho usato il gefu per i gomitolini quindi non so come possa essere l'altro, però, se non ricordo male l'altro fa degli spaghetti con una sezione un po' più grande (forse quello del secondo link di cui parli tu li fa più fini, non so) quindi forse poi sarebbe meglio fare dei gomitoli più grandi altrimenti verrebbero antiestetici…Io fossi in te mi prenderei anche quest'altra caccavella…Tieni presente che ha anche altre lame per tagliare a fette e altro, quidni se ti piace fare queste cosine poi magari la useresti anche per altre cose…L'attrezzo quello che ho io comuqnue fa degli spaghetti lunghissimi, nel senso che non li taglia e quindi fa uno spaghetto tanto lungo quanto la durata della zucchina, per intenderci, ma comqunue poi puoi tagliarlo tu….

  • Zia Caua scrive:

    .Io fossi in te mi prenderei anche quest'altra caccavella….

    martinaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa…….non tentarmi nè….tra poco mi tocca uscire di casa……hihihihi

    1. Ahaha…è la litania di ogni appassionato di cucina…..;) Anche io ho roba dovunque….e il mio compagno mi bacchetta ogni volta!

  • Vevi scrive:

    Tu sei veramente una tentatrice… e mi sa che mi devi per forza fare il piacere di incontrarci perché se sei di Bologna è d'obbligo… questa città mi sta regalando sempre più oggettini, mi perdo scoprendo negozi e lo shopping di questo tipo non riesco a farlo con il mio lui perché non mi sopporta più ;)) incontrare persone stimolanti, nel senso culinario è chiaro 😉 , è solo un'altra manna dal cielo…

    Vevi :)

    1. Pensavo fossi di Bologna, ma sono andata a legegre sul tuo bog e invece ho visto che abiti a Milano! Però desumo che passi spesso di qua: se passi fatti viva e se sono libera ci si vede!

  • Erica Di Paolo scrive:

    Ma questi sono geniali!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)