Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Lassi alla banana e alla fragola

Di: 9 commenti 9
Lassi alla banana e alla fragola

Il lassi è una bevanda molto popolare in India a base di yogurt, da bere fresca o almeno a temperatura ambiente. La composizione base (plain lassi) è costituita da yogurt, succo di limone e semi di cumino tostati e pestati in un mortaio, il tutto mescolato ad acqua o latte e frullato; esistono sia una versione dolce sia una versione salata, ma può essere aggiunta anche della frutta ed essere aromatizzato alla rosa o allo zafferano. Un'altra versione del lassi fresca e particolare è questa qui, alla menta. Quelle che vi propongo oggi invece sono due versioni alla frutta. Una versione alla banana e una alla fragola, entrambe buonissime...In India il lassi si usa berlo o durante i pasti o a fine pasto, ma può essere un'ottima e sana colazione.

LASSI ALLA BANANA

250g di yogurt bianco cremoso
100ml di latte parzialmente scremato
succo di mezzo limone (io ne ho messo meno)
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 o 2 cubetti di ghiaccio (facoltativi)
1 pizzichino di sale
mezza banana

Lassi alla fragola

LASSI ALLA FRAGOLA

250g di yogurt bianco cremoso
100ml di latte parzialmente scremato
succo di mezzo limone (io ne ho messo meno)
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 o 2 cubetti di ghiaccio (facoltativi)
1 pizzichino di sale
4 o 5 fragole



Preparazione:

unire tutti gli ingredienti nel bicchiere del minipimer o del frullatore e mixare alla massima velocità per 2 o 3 minuti.

- Valuta questa ricetta -


Lassi alla banana e alla fragola
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
9 commenti

9 commenti sul post:
“Lassi alla banana e alla fragola”

  • caris scrive:

    Ma che belli! Molto primaverili!! brava come sempre!

  • Eka scrive:

    Adoro il lassi!! Solitamente ne scolo almeno 2 al mango quando vado a cena nel mio ristorante indiano preferito! E' una delizia che proverò sicuramente anche in queste varianti.. come dici tu, per colazione potrebbero essere più che perfetti!

  • Letiziando scrive:

    Dalla francia all'india….
    Ti ringrazio di farci fare questi "bei giri" squisitamente golosi. Come sempre foto superbe :)

  • Ely scrive:

    deliziosi, freschi e spumosi… speriamo che chiamino questa benedetta primavera! baci

  • Mirtilla scrive:

    che bella curiosita'hai condiviso con noi oggi!!
    per me,alla fragola :)

  • Chiara!! Ahahaha! Che ridere…L'ho già condiviso su facciadilibro! Grazie!

  • BaciDiBurro scrive:

    Ciao Martina!
    E' da un po' che visito il tuo blog, ma non ho mai lasciato commenti. Dopo questo pomeriggio passato a sbirciare i tuoi post, però, mi sentivo davvero in obbligo di lasciartene uno per complimentarmi con te… hai davvero un blog fantastico! Mi piacciono le persone curiose in cucina…e tu cucini cose particolari, cibi internazionali, e la raccolta di ricette light è utilissima per chi come me -e da quanto ho capito pure te- ha qualche problemino di salute…e ci aggiungo pure il fatto che sono vegetariana, e il tuo è uno dei pochi blog che propongono ricette sfiziose anche per noi 😉

    Quindi…grazie per gli spunti che mi dai!

    P.S. foto davvero meravigliose :-)

    1. @BaciDiBurro: grazie a te per aver lasciato questo bel messaggio…Per me è una gran soddisfazione sapere che c'è qualcuno che apprezza davvero il mio blog e trova delle ricette utili e adatte a sè…Spero ceh continuerai a seguirmi..Adesso mi faccio un giro nel tuo blog!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)