Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Cantucci salati

Di: 7 commenti 7 Difficoltà: facile
Cantucci salati

Per par condicio e per non scontentare né gli amanti del dolce né quelli del salato, dopo i cantucci dolci, ecco a voi i cantucci salati! La voglia di provarli mi frullava già da un po' in testa e allora perché non farli? E siccome oggi sono di poche parole....Passiamo subito alla ricetta.

- Ingredienti -

(per 20 porzioni)

  • 140g di farina
  • 80g di pecorino grattugiato
  • 40g di noci
  • 40g di pinoli
  • 60g di burro
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino di pepe
  • 1 pizzico di sale
dal libro "La cucina toscana", Guido Tommasi editore

- Procedimento -

preriscaldate il forno a 180°.
Amalgamare il burro ammorbidito con il formaggio grattugiato, aggiungere l’uovo, poi la farina, il sale, il pepe e in ultimo noci e pinoli.

Formatura e cottura dei cantucci salati:

Formate dei filoncini stretti e leggermente schiacciati e infornate per circa 25 minuti. Sfornate, attendete 5 minuti; poi con un coltello (elettrico sarebbe l’ideale, altrimenti rischiate di sbriciolare i cantucci), tagliate i cantucci in diagonale a uno spessore di circa 1 cm.
Adagiate i cantucci tagliati sulla teglia del forno; infornate di nuovo attivando la funzione forno ventilato per altri 5 minuti, poi lasciate raffreddare i biscotti in forno.

- Valuta questa ricetta -


Cantucci salati
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
7 commenti

7 commenti sul post:
“Cantucci salati”

  • Federica ha detto:

    sfiziosisssssssimi!!!!li segno!!sempre bravissima! baci!

  • Letiziando ha detto:

    Mai fatti icnatucci versione salata e per me è una pecca che voglio subito colmare. Quindi grazie tante tante ^_^

  • Mirtilla ha detto:

    salati?chissa'che buoni 🙂

  • I fiori di loto ha detto:

    e' proprio bello il tuo blog !!! Complimenti…mi segno tra i tuoi sostenitori così non ti perdo più di vista … 🙂

  • Grazie Fiori di Loto! Benvenuta!

  • Anonimo ha detto:

    Ciao.
    Come ti avevo anticipato ieri ho fatto anche questa ricetta. Son buoni si, solo che, bisogna stare attenti a non divorarli perchè contengono un sacco di grassi. Ma son molto buoni e soprattutto una cosa diversa.
    Non ho messo i pinoli (che non avevo), ma le mandorle. Un'altra volta proverò con i pistacchi. Ho usato poi il trentingrana (perchè ne ho tanto) e non il pecorino.
    Giulio

    1. Sì, infatti non bisogna esagerare…:) Sono contenta che ti siano apiciuti…Li vedo molto bene con le mandorle..!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)