Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Granola ovvero muesli croccante al miele homemade

Di: 20 commenti 20
Granola ovvero muesli croccante al miele homemade

In America lo chiamano Granola e ne esistono diverse versioni. Nello stesso modo ci si possono fare anche delle barrette che possono fungere da snack. Questa ricetta l’ho elaborata da me, perché ognuno può farsi la sua versione a seconda degli ingredienti che preferisce….Io volevo cercare di fare qualcosa di simile al muesli croccante con il miele della Vitalis. Il risultato è ottimo ed è molto gustoso.

Ingredienti:

175g di fiocchi di avena
28g di germe di grano
50g di nocciole pelate e tostate
105g di miele
35g di zucchero di canna Muscovado
65g di zucchero di canna Demerara
58g di acqua
30g di mandorle
2 o 3 g di sale
uvetta o gocce di cioccolato (io non li avevo e non li ho messi)

Preparazione:

preriscaldate il forno a 180°. Spargere i fiocchi di avena insieme al germe di grano su una teglia e tostarli in forno per circa 10 minuti finché l’avena diventerà croccante e comincerà a colorirsi. Sfornate e lasciate raffreddare. Ridurre la temperatura a 160° e ricoprire una teglia con carta forno. In una terrina mescolare l’avena con il sale.
A parte, in un pentolino, mettere il miele, i due tipi di zucchero (Il Muscovado è quello molto scuro e umidiccio dal sapore intenso) e l’acqua e ponete sul fuoco finché lo zucchero si sarà sciolto. Spegnete, lasciate intiepidire, dopodiché versate il tutto sul composto con l’avena. Mescolate bene in modo da amalgamare il tutto e in modo che tutta l’avena sia mescolata al composto di miele.Versare il tutto sulla teglia con la carta forno spargendola bene. Infornate per 20 minuti. Sfornate, aggiungete le mandorle e le nocciole al composto e infornate di nuovo per altri 10, 15 minuti. Sfornate, oliate un piatto grande, e versate il muesli. Lasciate raffreddare bene e una volta freddo, spezzettatelo grossolanamente se necessario. Conservate in un contenitore di vetro ermetico.

Il muesli si presta a molte interpretazioni. Volendo si possono aggiungere, una volta freddo, banane o pezzetti di cocco disidratato, semi di girasole o sesamo tostato, semi di zucca.

- Valuta questa ricetta -


Granola ovvero muesli croccante al miele homemade
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
20 commenti

20 commenti sul post:
“Granola ovvero muesli croccante al miele homemade”

  • Che buona la tua versione del muesli! Farselo da se è una buona soluzione se come me non si amano le uvette 😀
    Buona giornata!

  • Letiziando ha detto:

    Mi piacciono tutti gli ingredienti di questo snack benefico ed energizzante.

    Buona giornata

  • Sfizia, vero, farle da sè queste cosette?
    Io avevo fatto le barrette non erano affatto male…
    Ottimo il passaggio dell'avena in forno a cui non avevo pensato.

  • @(parentesiculinari: anche io vorrei provare a fare le barrette un giorno di questi….Si, hai ragione è divertente farsi queste cose da soli (carino il termine "sfizia")
    grazie a tutte per il passaggio

  • Erica ha detto:

    Questa è una ricetta fenomenale!!!
    Credo che mi sarà moooolto utile, e poi non posso non fare i complimenti per la foto… vien voglia di prendere un pizzico da quel barattolo e metterselo direttamente in bocca ^_^

  • Zucchino ha detto:

    Sarebbe una bella idea anche quella di poter utilizzare questa ricetta per realizzare dei veri e propri snack/barrette monoporzione.

    Ciao, Stefano.

  • Eh si Stefano, infatti l'ho scritto anche nel post e in un commento qui sopra….prima o poi voglio provare a farci delle barrette

  • Beautiful! We'd love to see your recipe at dishfolio.com!

  • @ Lacey: in the future I will post my recipe at dishphoto with pleasure….thank you for passing by

  • Calogero ha detto:

    Deve essere davvero buono. Magari lo cucino anch'io. Grazie mille.

  • @Calogero: è davvero buonissimo…Provalo e fammi sapere…Volendo puoi farne anche delle barrette!

  • Ale ha detto:

    Grazie davvero ottima come ricetta per i miei figli è diventata una droga:)

  • mmm golosa la tua variante con il cioccolato, la proverò!

  • Anonimo ha detto:

    Fantastica! Letta, fatta e mangiata! Buona da farla sempre! Io ne ho creata anche una variante con scorza di limone e senza mandrle e nocciole…bona!

    1. Alla scorza di limone non avevo mai pesato..anch ela scorzwetta di arancia, magari insieme a delel gocce di cioccolato dovrebbe stare bene!

  • Anonimo ha detto:

    Each off these sporting events opеns up another eye-port with different events along with betting options.Patriots owner Robert Kraft has
    the same line; Kraft lost his wife Myrɑ еarlier this season,
    and givеn the networks' insistebce on promoting
    heart-breaking, synpathetiϲ story limes instead of actually coѵering the footƅall game, he seems
    a lock fߋr аt least three appearances. Get thhe Good Acсoսnting Software – The Internal Rеvenue Servidе on Thսrsday.

    Here iss my blog pߋst: online bookies list

  • Anonimo ha detto:

    Are there similarities between the a couple or are they
    completely different from each other. A higher salary may not go very far in a city with higher transportation, food,
    energy, housing and health care costs. A crucial passage that expresses the Virgin Mother's emotional pain is in the line:
    .

    Take a look at my web page; personal injury mediators toronto (http://www.profilecanada.com/)

  • Anonimo ha detto:

    Heya i'm for the first time here. I came across this board and I find It
    truly useful & it helped me out a lot. I hope to give something back
    and help others like you helped me.

    Also visit my web-site: شركة نقل اثاث بالرياض

  • Anonimo ha detto:

    I am in fact grateful to the owner of this web site
    who has shared this wonderful paragraph at at this place.

    Feel free to surf to my blog post :: Yoni massage in London ()

  • Elena Piccinini ha detto:

    Ciao! Ma se io non mettessi le mandorle e le nocciole (sono allergica), devo tenere in forno il composto per 30 min? o solo 20? Grazie! ^_^

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)