Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Risotto con cardi e granella di pistacchi

Di: 5 commenti 5
Risotto con cardi e granella di pistacchi

Ieri m’è presa così….Volevo preparare qualcosa per il contest della Ballarini, anche se avevo già preparato la faraona sempre per l’occasione, mi piaceva l’idea di partecipare con qualcosa anche nella sezione risotti (anche perchè mi piace un sacco il kit per risotti che c’è in palio!)…siccome ieri il mio fruttivendolo mi ha venduto l’ultimo mazzo di cardi della stagione, ne ho approfittato per usarli per questo risotto che è nato un po’ così….Ho fatto una prova e devo dire che è venuta fori una cosa sfiziosa e un risotto originale..Per il resto….giudicate voi….

Ingredienti per 2 persone:

180g di riso carnaroli
400g circa di cardi puliti
2 spicchi di aglio
prezzemolo
granella di pistacchi
3 cucchiai di parmigiano reggiano
olio evo
sale e pepe
brodo vegetale



Preparazione:

cuocete i cardi nella pentola a pressione per 8/9 minuti dal fischio possibilmente sollevati dall’acqua. in una casseruola versate del brodo vegetale precedentemente preparato con carota, sedano, cipolla e patata e portate a ebollizione. In una padella versate l’olio e l’aglio tritato finemente. Quando l’olio sarà caldo e l’aglio sarà cotto (ma non bruciato!) versate i cardi tagliati a pezzettini, aggiustate di sale e saltateli in padella per farli insaporire. Quando i cardi saranno ben saporiti, versate il riso e fartelo tostare mescolando spesso fino a quando i chicchi diventeranno trasparenti all’esterno. A quel punto aggiungete un mestolo di brodo finché il riso si asciugherà di nuovo. Solo a quel punto aggiungete il successivo mestolo, continuando così fino a fine cottura. Quando il riso sarà cotto, toglietelo dal fuoco e mantecate con il parmigiano, dopodichè spoverate con granella di pistacchio (se non ce l’avete tritate dei pistacchi con il mixer) e prezzemolo fresco (io il prezzemolo non ce l’avevo ma con i cardi sta benissimo)…

- Valuta questa ricetta -

5 (100%) 1 vote

Risotto con cardi e granella di pistacchi
5

5

5 1
00 unknow 00 unknown
5 commenti

5 commenti sul post:
“Risotto con cardi e granella di pistacchi”

  • Martina, mi piace molto questo risotto, anche perchè i cardi non li ho mai cucinati, ma solo mangiati e quasi sempre come accompagnamento alla "bagna cauda". Brava!

  • Ramona scrive:

    Ottima ricetta…ti aggiungo subito ai partecipanti della I categoria!
    Alla prossima ricetta…
    puoi ancora partecipare alla seconda categoria e contorni/antipasti

  • Grazie ragazze….Ramona, alla seconda categori aho già partecipato con la faraona in agrodolce…macherebbe solo il contorno…vedrò se mi viene in mente qualcosa anche per quella!

  • Meg scrive:

    Davvero sfizioso questo risotto, mi piacciono i cardi, da matti, e coi pistacchi devono essere ancor èiù buoni!
    Ciao!

  • @ Meg: Pensa che una volta io i cardi neanche li mangiavo, poi un giorno li ho comprati e da allora mi piacciono un sacco…

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)