Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Panini tipo McDonald’s

Di: 53 commenti 53
panini tipo McDonald's

Nonostante io non sia un'amante del Mc Donald's, e anzi, per dirla tutta, non ci mangio mai perché proprio non mi piacciono i sapori, le salse grondanti e il Ceddar palstificato modello panino della Fisher Price (in pura plastica), mi piaceva l'idea di riprodurre i panini tipici per poi magari farcirli più genuinamente in casa, con un hamburger di manzo più salutare, una bella foglia di lattuga croccante e magari della maionese fatta in casa, o una crema salata....In casa ci si può sbizzarrire....Che dire, non so se avete visto il film "Supersizeme", ma secondo me è un film che andrebbe fatto vedere ai nostri bambini perché è davvero educativo e dà un'idea di quello che si mangia e cosa ci mettiamo in corpo...Io non sono assolutamente una di quelle fissate con il biologico, il dietetico (e si vede), la cucina priva di questo o di quello, ma mi piace mangiare roba genuina....beh, bando alle ciance ed eccovi i miei panini modello McDonald's

Ingredienti:
per 12 panini da circa 70g

485g di farina 0 (io uso sempre la 0 coop, se ne usate un’altra dosate l’acqua perché potrebbe non avere la stessa assorbenza)
240g di acqua
1 uovo
55g di zucchero
7g di sale
30g di burro morbido a pezzetti
10g di lievito di birra fresco
semi di sesamo
latte



Preparazione:

sciogliere il lievito nell’acqua tiepida. Versare la farina, lo zucchero, il sale nell’impastatrice e mescolare velocemente per farli amalgamare. Aggiungere l’uovo e l’acqua e attivare l’impastatrice a velocità medio bassa. Quando gli ingredienti si saranno ben amalgamati unire il burro e aumentare la velocità media e far incordare l’impasto…L’impasto è incordato quando diventerà elasticissimo e si staccherà dalle pareti formando un unico blocco attorno al gancio dell’impastatrice. Formare una palla e metterla a lievitare fino al raddoppio in un contenitore con il coperchio. Quando l’impasto sarà raddoppiato, pesatelo, decidete quanti panini volete ricavarne e di quale grandezza e dividete..Io ho fatto 12 panini da circa 70g l’uno. Per formare dei panini perfettamente tondi e lisci, usate la tecnica che vedete in questo mio video:

Adagiate ogni pallina che avete formato su una teglia coperta con carta forno, distanziandoli bene per non farli attaccare durante la lievitazione o in cottura. coprite la teglia con un canovaccio e poi con una busta di plastica appoggiata. Attendete il raddoppio e 15 minuti prima di infornare accendete il forno a 190°. prima di infornare spennellate la superficie dei panini con del latte (se lo prendete direttamente dal frigo, prima intiepiditelo) e poi spolverate con qualche seme di sesamo. infornate per 12/15 minuti.

America, Pane, Prodotti da forno
53 commenti

53 commenti sul post:
“Panini tipo McDonald’s”

  • silvana scrive:

    Ma sono dolci? comunque ti sono venuti veramente carini!!!!!!!!!
    ciaooooooooo

  • No, sono neutri…Anche se sembra esserci molto zucchero in realtà lo zucchero dolcifica molto meno di quanto lo zuccheor invece sali. In questo caso il risulotato è un panino neutro o se proprio vuoi semidolce….il sapore è come quello del McDonald's appunto

  • Chiara scrive:

    meravigliosamente perfetti!!!
    come tutto quello che sforni!!
    ho già stampato la ricetta, nn vedo l'ora di farli!! qui vanno a ruba, dopo gli allenamenti mio fratello e il mio Sa tornano affamati e fanno salti di gioia quando trovano queste cenette stile mcd. fatte in casa
    qualche settimana fa ho provato a farli utilizzando la ricetta dei manini al latte aggiungendo un cucchiaio di malto
    ma d'ora in poi utilizzerò la tua ricetta!! grazieee!

  • Grazie a te Chiara! per la farina regolati…la ricetta prevedeva meno farina, ma l'impasto era davvero troppo molle….Anche incordandosi sarebbe rimasto troppo poco consistente per far si che i panini rimanessero tondi, quindi ho fatto d testa mia e per fortuna sono venuti bene! Poi fammi sapere coem li trovi..:io ho provato solo questi, altriemnti avevo fatto i panini semidolci da buffet di Adriano, che sono molto buoni, ma ovviamente non sono proprio come quelli di McDonald's…Poi mi dirai la tua su questi panini e mi dirai se sono migliorabili o meno…;)

  • Francesca scrive:

    Cara complimenti sono venuti perfetti!!!! Baci

  • Mary scrive:

    complimenti sono perfetti!

  • Rosalba scrive:

    che belli questi panini,ho salvato la ricetta e la proverò al più presto
    p.s.:non mi ero accorta che già te l'avevano dato ma comunque,se vuoi,passa da me che ti ho dato un premio
    http://dolcearoma-rosalba.blogspot.com/

  • Perfetti!…proverò sicuramente a farli, ma dopo aver visto la tua estrema bravura manuale nel video…sono un po' scoraggiata…
    Ma ci proverò, anche solo per avere la soddisfazione…
    Un bacio Claudia

  • @Rosalba: Grazie mille per aver pensato a me!!! Un bacio!!!

    @ Claudia: ma dai, che estrema maestria! Per così poco! Ho solo elaborato la mia tecnica a me congeniale per fare i panini belli tondi..:Basta prenderci la mano e se ti trovi meglio facendo in un altro modo fai come sei abituata a fare….Questa tecnica però aiuta a far mantenere il panino e a far si che non si afflosci perchè tutto sommato facendolo girare è come se facessi delle piegature di rinforzo, eprchè con il pollice aollichi una pressione facendo scorrere l'imapsto sotto e girando la pallina allo stesso tempo…Tutto sta a fare il tutto condecisione, altrimenti dai il tempo all'impasto di appiccicarsi alla mano e poi non riesci a farlo roteare…Al massimo spolverat leggermente la mano che terrai sopra con un pochino poco di farina…la mano sotto, quella in cui poggi ail panino invece è meglio che non sia infarinata, perchè la pallina deve sì, scorrere , ma deve fare anche un poì di attirito in modo da risuscire a fare forza tra il palmo e il pollice della mano destra per farlo girare….A spiegarlo è un casino, pero che il video sia più esplicativo…

  • Anonimo scrive:

    Posso farti una domanda? Che lievito di birra usi? Quello fresco in panetti, quello disidratato in polvere o un altro? Volevo sapere insomma a quale tipo di lievito si riferisce la quantità 10g…grazie mille
    Francesca

  • Ciao Francesca, mi riferisco al lievito fresco. Anzi adesso approfitto e lo specifico anche sopra, sulla ricetta…;)

  • Anonimo scrive:

    Con quella quantità di farina dovevo immaginarmelo, ma nel dubbio sempre meglio chiedere! Grazie della precisazione
    Francesca

  • uff li ho appena fatti con un'altra ricetta….ora toccherà che provi anche i tuoi:D

  • Genny, tu con che ricetta li hai fatti? Sono venuti belli sofficioni? Se ti va di provare anche i miei così poi mi dici se è meglio la tua ricetta o questa…

  • Anonimo scrive:

    Ieri ho preparato una cenetta stile McDonald con i tuoi panini…che dire…ottimi come tutte le altre tue ricette che ho provato…complimenti!
    Francesca

  • Grazie Francesca, mi fa un gran piacere che provi le mie ricette! Almeno il mio blog ha un senso!

  • Anonimo scrive:

    Sono quelli sofficiosi per i vecchietti sdentati come me?
    Nico

  • k@tia scrive:

    ciao marti! oggi volevo fare i tuoi panini di mc, i miei che avevo postato non mi avevano soddisfatto appieno, i tuoi a vederli mi sembrano più simili agli originali :)
    ho convertito la mia pm in liquida e oggi volevo provarli poi ti faccio sapere! :)) un abbraccio

    ps li preparerò senza poterli assaggiare… mannaggia alla dieta!! mi capisci vero?

  • @ K@tia: ti capisco sì, però dai un pezzettino di panino puoi assaggiarlo, giusto per poter dire se sono validi o meno…Aspetto di sapere se ti sono piaciuti e, mi raccomando immortalali che poi ti metto nel blog

  • maetta scrive:

    Ciao Martina!
    è la prima volta che commento da te….anche se hai un blog pieno di bellissime ricette!
    Ho scovato questa tua proposta dei panini tipo mc e sono molto tentata di provarli, anche perchè a volte ho utilizzato una ricetta che non mi ha soddisfatta perchè i panini sono rimasti poco cotti dentro, troppo umidi e quindi un po' "gnucchi"!! questi invece…..paiono splendidi e soffici! volevo chiederti che tipo di cottura hai usato per il forno, se statica o ventilata, per sapermi regolare anche sul mio!
    Grazie in anticipo, MARA

  • @Maett: ho usato forno statico..:In generale per i lievitati non si usa mai il ventilato perchè asciuga la superficie degli imasti e blocca la lievitazioen.::fammi poi sapere come sono venuti i panini! In bocca al lupo!

  • maetta scrive:

    Grazie mille, appena li provo ti farò sapere!
    un abbraccio, MARA

  • Ciao Martina, sono Serena del blog Pici e castagne :O)
    Ho provato a rifare i tuoi panini… beh…sono s-p-e-t-t-a-c-o-l-a-r-i!!!!!!!
    Ho appena postato la ricetta(http://www.piciecastagne.it/?p=1764) e anche se l' aspetto dei miei certo non è paragonabile ai tuoi… beh, sono davvero buonissimi :O)
    Ti seguo con molto piacere e se non ti scoccia mi appresto a provare anche qualche altra tua delizia.
    solo una domanda: a me sembra che la tua "non crosta" dei panini sia rimasta più bianca e più morbida della mia.
    non che la mia si sia indurita, no per carità, però è meno "soffice", sembra più cotta. secondo te da cosa può dipendere?
    baci
    Serena

    1. Ciao Serena, piacere di conoscerti! Sono andata a vedere i panini e mi pare che siano moto belli!!! Quanto alla crosta che ti è venuta meno soffice le spiegazioni potrebbero essere tante…Per esempio può dipendere dalla farina. Ogni farina ha la sua assorbenza e quindi a volte utilizzando una farina che assorbe di più magari l'impasto viene più compatto…Oppure magari dovevano lievitare ancora un pochino o in ultimo potrebbe essere che il tuo forno cuoce di più del mio e quindi bisogna provare ad abbassare un pochino la temperatura o a ridurre i tempi di cottura di 5 minuti…Comuqnue il consiglio che ti do è di provare a versare mezzo bicchiere d'acqua sul fondo del forno subito dopo aver inserito i panini in modo che si formi vapore e che la superficie del panino rimanga soffice più a lungo prima di cuocersi completamente. Altra cosa…Appena sfornati coprili con un panno in modo che l'umidità che si crea sotto il panno ammorbidisca la crosta..:detto questo comuqnue i tuoi panini sono venuti molto belli!!! Brava e grazie mille per aver provato la ricetta!

    2. hai ragione, che sciocca..il trucchetto dell' acqua nel forno lo uso anche quando faccio la pizza.. e poi, sì, temo che il mio forno sia una bomba!!!
      grazie grazie a te per questa ricetta!!

  • Morena scrive:

    Mi aggrego a tutte coloro che stanno condividendo i link e segno queste meraviglie!!! Favolose!!
    ciao Morena

    1. Ma grazie!!! Se li provi fai un fischio!! :)

  • Laura Fulcheri scrive:

    questa me la segnooooooo

  • Daniela scrive:

    Eccomi qui a rimediare al pasticcio dei messaggi non trovati! I panini sono perfetti e , come ho scritto nel blog, equilibrati e morbidi.
    Un bacione e grazie
    Dani

  • Anonimo scrive:

    Fatti!! e non fotografati, perchè non è mia abitudine, ma una metà congelati, quindi al prossimo hamburger!!
    ho ricevuto i complimenti dai criticoni di casa, che giro quindi a te, te li meriti tutti, i primi lievitati venuti bene!
    ci sono altre cose che hai pubblicato e che ho i mente di fare… a presto
    Mimma

    1. Sonoc ontenta che siano riusciti ben!! Brava!!! Se fai altre ricetet fammi sapere!

  • Anonimo scrive:

    se non usassi l'uovo?

    1. Non so, potresti provare….Magari aggiungi 30-40g di acqua al posto dell'uovo…Se ce l'hai sciogli della lecitina di soia nell'acqua

  • pagnottella scrive:

    Li ho fatti, strafatti e rifatti e sempre perfetti. Sei una garanzia. Oggi li ho preparati ma mi sono accorta in corso d'opera che non avevo tutta la farina 0 necessaria. Ho fatto un mix di 0/00 e manitoba… Speriamo bene. Cmq GRAZIE 1000 SEMPRE

    1. Hai fatto bene,..Con un po' di manitoba hai reso più forte la 00 e quindi non dovresti avere problemi….Son contenta che questi panini ti siano riusciti bene perchè di questa ricetta sono molto fiera…Secondo me vengono della consistenza perfetta!! Sono identici agli originali, ma molto più sani!

  • Marti buongiorno. Per organizzarmi, che tempistica ci vuole per ogni singola lievitazione?

    1. Buongiorno!! Dunque, ti dico i tempi indicativi, perchè io di solito non guardo l'orologio (comuqnue siccome a novembre dovrò tenere un corso in cui farò anche questi panini bisogna che li rifaccia per segnarmi le tempistiche)…A occhio e croce direi che se tieni l'impasto nel forno al caldino per la prima lievitazine ci vorrà all'incirca 1h e poi dopo la spezzatura e la fomatura un'ora e mezzo circa…..Però come dicevo sono tempi molto indicativi…

    2. Con "nel forno al caldino" che intendi? Cmq grazie, gentilissima come sempre.

    3. Intendo di accendere il forno a 50° per una quarantina di secondi (non di più!) e poi spegnerlo, poi mettere in forno l'impasto ben coperto a lievitare..In questo modo il forno rimane tiepidino e l'impasot cresce velocemente

    4. Grazie mille!!! ti faccio sapere ok?

    5. li ho fatti e sono buonissimi. soffici e gustosi!!!! grazie mille 😉

    6. Mi fa piacere..Sono particoalrmente orgogliosa di questi panini, erchè secondo em sono perfetti!

    7. Altro che! domani li pubblico, anche se su instagram ti ho dato l'anteprima! Quello che mi piace di questi panini è la perfetta consistenza, che è esattamente quella che si ha nell'immaginario collettivo quando si parla di hamburger. non so se mi spiego 😛

    8. Esatto, io sono soddisfatta proprio perchè assomigliano da morire al classico panino da hamburger pur essendo più buono e più sano

    9. Ciao Sebastiano, ti ho lasciato uin comento sul blog… Ti ho dato il mio parere, visto che me l'hai chiesto.. :)

  • Anna Valle scrive:

    buonissimi, Martina molto simili agli originali anzi ancora meglio, li ho rifatti, http://laversionedianna.blogspot.it/2014/02/burger-buns-panini-per-hamburger.html, spero ti piacciano, buona giornata

  • Questi già li ho visti sul blog di Marble.
    Scusa se mi permetto, Martina, ma la ricetta è uguale identica alla sua.

    1. Martina Toppi scrive:

      Ciao Lorenza, mi puoi dare il link della ricetta a cui ti riferisci? Perchè io sono andat a acercare e di Marble ho trovato una ricetta di panini da hamburger che non è affatto uguale alla mia.

  • Anonimo scrive:

    Ciao Martina ti seguo da pochissimo ed ho già sperimentato questa ricetta. Altro che McDonald questi panini sono favolosi! Bravissima e tante grazie per averla condivisa!

    1. Martina Toppi scrive:

      Mi fa un gran piacere che ti siano piaciuti! Sono molto contenta di questa ricetta!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)