Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Biscotti Grancereale homemade

Di: 46 commenti 46 Difficoltà: facile
Biscotti Grancereale homemade

L'ispirazione per questi biscotti mi è venuta dopo aver fatto i digestive corn and oat biscuits ovvero i biscotti di mais e avena. Il loro sapore assomigliava molto a quello dei Grancereali e allora mi sono detta: ma se aggiungessi un po' di nocciole e un po' di uvetta verrebbero proprio come i noti biscotti e allora ho provato: risultato eccellente....Gli assomigliano molto, ma quel che conta di più è che sono più genuini e moooolto buoni.

- Ingredienti -

  • 100g di fiocchi di avena
  • 50g di farina di mais a grana fine (io ne ho usata uan a grana grossa che ho reso più fine con il mixer)
  • 50g di farina integrale (io ho usato quella del Mulino Marino selezione
  • 45g di zucchero di canna Muscovado o per un sapore più delicato il Demerara
  • 20g di zucchero semolato
  • 100g di burro
  • 2 1/2 cucchiai di latte
  • 1/2 cucchiaino scarso di lievito per dolci Paneangeli
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino di fleur de sel (o sale normale)
  • 50g di nocciole
  • 50g di uvetta

- Procedimento -

nel mixer frullate i fiocchi d’avena per pochi secondi fino a tritarli ma non finemente….Deve rimanere una farina molto grezza, perché rimanga croccantina al palato una volta cotto il biscotto, poi aggiungere il resto degli ingredienti secchi e mescolare velocemente in modo da mescolare tutte le farine. tritare molto grossolanamente le nocciole e l’uvetta. A questo punto aggiungere il burro freddo di frigo e il latte (magari 1/2 cucchiaio tenetelo da parte e metterlo solo se l’impasto lo richiede). Attivare il mixer e mescolare solo per il tempo necessario a far compattare il tutto. Versare il composto su un piano da lavoro, compattare il tutto a forma di mattoncino, coprire con la pellicola e mettere in frigo a riposare per una mezzora.

Passata la mezz’ora, stendere l’impasto allo spessore di circa 5 mm sopra un foglio di carta forno infarinando un po’ il panetto prima di cominciare. Ritagliare i biscotti con un cocca-pasta rotondo e appoggiarli su una teglia coperta di carta forno. Mettete la teglia in frigo per una 20ina di minuti: questo aiuterà a far si che i biscotti mantengano di più la forma. Infornare in forno preriscaldato a 170° per circa 12 minuti.
Spegnere il forno, aprire lo sportello e lasciate riposare i biscotti per 5 minuti, dopodiché sfornate i biscotti grancereale e trasferirli su una gratella fino al completo raffreddamento.

- Valuta questa ricetta -

3 (60%) 1 vote

Biscotti Grancereale homemade
3

3

5 1
00 unknow 00 unknown
46 commenti

46 commenti sul post:
“Biscotti Grancereale homemade”

  • giulia scrive:

    che buoni!! io adoro quei biscotti, porverò sicuramente a farli come te!! bravaaa 😀

  • Grazie Giulia…Se li fai poi fotografali mi raccomando ceh così ti metto nella sezione "le mie roicette fatte da voi"

  • saretta m. scrive:

    Questi sono il top per cominciare bene la giornata…Ho però una domandina da farti. Se sostituissi il burro con l'olio di semi secondo te otterrei lo stesso risultato?
    Grazie
    Un bacione

  • Saretta, sai che non so cosa dire? Non ho mai provato a fare la pasta frolal con il burro, però secondo me verrebeb una cosa troppo sbriciolosa..In fondo il burro fa anche da legante…Se il problema è l'intolelranza al lattosio, potresti sostituire il burro con il burro chiarificato: si può fare anche in casa….
    Guarda qui:
    http://trattoriadamartina.blogspot.com/search/label/Burro%20chiarificato

    1. alessia scrive:

      Il burro fa male, inutile mettere il mascobado farine integrali ecc e poi metti sto veleno! Rovini tutto!!!!

      1. Martina Toppi scrive:

        E se io ti rispondessi che il Macobado e la farina integrale non la uso perché sane ma perché mi piace il sapore? Il burro poi è molto più sano di altri alimenti: certo, fa male abusarne, ma questo vale anche per molti altri alimenti. Comunque sei libera di usare il grasso che più t ti aggrada.

  • MMM scrive:

    mamma mia.. irresistibili!! bravabrava=)li proveremo!!
    passa a trovarci=)
    http://www.modemuffins.blogspot.com
    baci!

  • rosa scrive:

    una 'copia' perfetta sembrerebbe :-)
    brava!

  • Cleare scrive:

    ma lo zucchero di canna moscovado che particolarità ha?? http://ilpomodorosso.blogspot.com

  • Cleare, è uno zucchero un pò più umido, grezzo, non raffinato e ha un sapore più forte dello zuccheor di canna..:Comunque puoi usare tranquillamentre anche lo zucchero di canna Demerara. se ne avessi avuto avrei usato una parte anche di quello

  • Cleare scrive:

    Grazie x la risposta!! Te lo chiedevo anche perchè l'altro giorno al Naturasì l'ho visto e nn sapevo cosa fosse..sei stata gentilissima!!

  • Ma figurati cleare…se no che ci sto a fare…;)

  • Sembrano buonissimi…anche a prova di marito che vuole solo "quelli del Mulino Bianco"!!!! Vorrei proprio provare a farli…Una domanda: i fiocchi d'avena si trovano fra i cereali per la colazione o è un preparato per fare i dolci?

  • @ mamma in pentola…I focchi di avena io li trvo alla coop, vicino alla crusca, ai cornflacker, al muesli ecc….La marca è germinal e non sono zuccherati…A me pare che assomiglino parecchio a quelli del mulino bianco..:se li provi poi dimmi che ne pensi

  • saretta m. scrive:

    Martina ho provato senza burro e con altre piccole modifiche…Praticamente il composto non legava…Però anzichè perdermi d'animo ho trovato una soluzione altrenativa. Il sapore è spettacolare. A breve posterò i risultati sul blog ovviamente citando la tua ricetta…Ti dico solo che non sono biscotti ;-)…Un bacione

  • Ciao Saretta! coem avevo immaginato infatti l'olio non lega, soprattutto in questo caso in cui la farina è un po' grezza e quindi rende l'uimpasto più sbricioloso….Sono curiosa di sapere cosa ne hai fatto della tua frola all'olio….Per caso l'hai usata coem base per un cheesecake? Attendo di vedere…Poi ti metterò nella sezioen "le mie ricette fatet da voi"

  • Ciao Martina, approdo per la prima volta nella tua "trattoria" così piena di dolci bontà..come questa che mi ha colpito parecchio per la somiglianza ai famosi..omonimi! Ti seguirò con piacere, a presto ^.-

  • Ciao Annalisa, benvenuta e piacere di conoscerti!! Con questi biscotti ho tentato di riprdurre gli originali e devo dire che ci sono andata vicinissima…Provali!

  • Morganaa scrive:

    Appena sfornati ed assaggiati! Ottimi!! Non vedo l'ora di inzupparli domattina nel latte bollente :)
    Grazie mille Martina!

    1. Grazie a te per averli provati!! Se hai voglia fagli una fotina che ti metto nella pagina delle "mie ricette fatte da voi".
      MI fa piacere che ti siano piaciuti..Sono simili agli originali vero?

  • Morganaa scrive:

    Assolutamente sì!Sono fantastici! Croccanti e leggerissimi!
    Certo che posso fargli una foto!Dimmi dove mandarla e domattina provvedo! :)

    1. Puoi mandarli a smartyns76@gmail.com…Aspetto la foto allora!!!

  • Anonimo scrive:

    Martina stasera ho fatto questi grancereale e sono soddisfatissima, non ho messo l'uvetta che non mi piace, non avevo nocciole ho messo mandorle, volevo assolutamente farli e non ho avuto il tempo di uscire per la spesa. Mi riservo di provare la tua ricetta pari pari.
    Grazie, sono venuti buonissimi!
    Michela66

    1. Ciao Michela! Sono contyenta che ti abbiano soddisfatto, perchè a me erano piaciuti un casino e secondo me sono molto simili agli originali. Al posto dell'uvetta al limite puoi mettere anche le gocce di cioccolato

  • Cristina scrive:

    Ciao Martina, bellisima ricettina, oggi provo a farli!
    :-)

    1. Bene! Fammi sapere poi come sono venuti!

  • Cristina scrive:

    Se vuoi vedere come son venuti, li ho pubblicati oggi sul mio blog 😉

  • Irene77 scrive:

    Ciao Martina, mi chiamo Irene e sono capitata oggi sul tuo blog…così per caso. sei davvero molto brava e questi biscotti devono essere qualcosa di eccezionale. li proverò e ti farò sapere. intanto grazie per tutte queste ricette. ciao e buona domenica

    1. Ciao Irene, piacere di conoscerti! Provali, sono davvero buoni!!!

  • adoro i biscotti. complimenti

  • Ciao Martina,

    Complimentissimi per il tuo sito! Ho già fatto più ricette proposte da te e sono tutte ottime :-)

    Oggi scrivo perchè questi biscotti sono eccezzionali! Molto più che gustosi…veramenti favolosi!
    Vorrei inviarti la foto…proverò a vedere se c'è il tuo email perchè qui non vedo come inviartela.

    Grazie!
    Ana

    1. Grazie Ana, ti ho messo tra le mie ricette fatte da voi!! Grazie per aver sperimentato questa e altre mie ricette….Fammi sapere ogni volta che provi qualcosa! Un abbraccione, Martina

  • Anonimo scrive:

    secondo te posso sostituire il burro con l'olio? garzie!

    1. No, perchè il burro amamssa, mentre l'olio lascerebbe il composto slegato

  • ciao Martina sei bravissima davvero!ho fatto i biscotti buonissssimi.Grazie per aver inventato la ricetta :-))…ho però barato un pochino:-) cioè ho messo solo 60 gr di burro e ho aggiunto latte e olio evo per legare.Ti devo dire che la massa si sbriciolava un po' nella formatura ma poi cuocendo sono venuti perfetti. E davvero con una friabilità che nn mi aspettavo.Cristina

    1. Beh, sono contenta che siano riusciti bene…La prossima volta,, se vuoi sostituire parte del burro con l'olio, coem hai fattoo, ti consiglio di scioglierli insime e poi far freddare fino a che diventano una crema. In questo modo quando andrai a lavorare non avrai l'effetto negativo poco legante dell'olio

  • Giovanna scrive:

    Ciao Martina,
    li ho appena sfornati, sono venuti buonissini, profumati e croccanti!
    Rispetto alla ricetta originale ho sostituito la granella di nocciole e l'uvetta (che non avevo in casa) con la granella di mandorle ed i mirtilli essiccati, e una parte del burro, circa 40 grammi, con uno yogurt cremoso. Quest'ultima modifica ha reso l'impasto un po' "sbricioloso" e difficile da lavorare, ma con un po' di pazienza sono comunque riuscita a formare i biscotti ed l'ultimo passaggio in frigo ha sistemato tutto. Devo ancora migliorare qualche dettaglio ma sono molto soddisfatta di questo primo tentativo, come sempre le tue ricette sono una garanzia! Grazie mille e alla prossima!

    1. Mi fa piacere che siano venuti bene e ti abbiano soddisfatto!

  • ok mi prenoto…questa la faccio…salvata!

  • Simone Iachini scrive:

    Marti…scusa se rompo…ma nemmeno vorrei uccidere la tua ricetta…se sostituissi il burro con l'olio di arachidi?che quantità suggerisci?

    1. Martina Toppi scrive:

      Simone, sai che mi sa che qualcuno ha provato a farli con l'olio ma non stanno insieme? Il burro amalgama, mentre l'olio no..Al limite potresti provare a fare uan emulsione tra olio e burro e a raffreddarla per poi usarla così..Almeno useresti metà del burro.

  • Elena Dal Corso scrive:

    Anche io vorrei farli con solo olio, se usassi la lecitina di soia per amalgamarli? non so… In quali dosi? Dubbi…

    1. Martina Toppi scrive:

      No, secondo me in questo caso l'olio proprio non va, perchè non lega..La lecitina è un emulsionante, ma non un aggregante

  • Annuska scrive:

    Cara Martina buon pomeriggio, ho provato i tuoi biscotti…non ho potuto farli uguali mi manca sempre
    qualcosa!:-) quindi al posto delle nocciole pinoli e poiché sono sesamo-dipendente….SESAMO!
    Sono ottimi, non posso fare il paragone con gli originali ma mi fido di chi li ha provati.
    Grazie ancora per la condivisione delle tue ricette che sino adesso sono venute tutte buone:-)

    Annuska

    1. Martina Toppi scrive:

      Ciao Annuska, beh, non saranno come gli originali per via dei cambiamenti, ma il sesamo è tanto buono quindi spero siano venuti bene lo stesso! Grazie a te per aver provato le mie ricette!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)