Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Sua maestà il tortellino

Di: 6 commenti 6 Difficoltà: media
Sua maestà il tortellino

Ecco qui, dopo la ricetta della sfoglia fatta in casa, la ricetta dei tortellini come li faccio io. La ricetta me l'ha data Gabriella, una signora mia amica che aveva un ristorante e fa dei tortellini da urlo! A Natale mangiamo sempre i suoi tortellini ed è una benedizione!

- Ingredienti -

  • 500g di polpa scelta di magro di manzo
  • 100g di magro di maiale
  • 100g di prosciutto crudo
  • 100g di mortadella Bologna
  • 150g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 uovo
  • sale (il composto deve essere leggermente salato al palato perché venga saporito in cottura)
  • pepe
  • noce moscata
  • grattatura di limone (facoltativa)
per circa 1kg di ripieno (con cui si riempiono 2kg di tortellini circa)

- Procedimento -

macinate insieme il manzo, il maiale, il crudo e la mortadella; aggiungete l’uovo, il parmigiano, la noce moscata, il sale in abbondanza (altrimenti poi in cottura verranno insipidi), pepe.
Mescolate il tutto a mano per amalgamare; lasciate riposare una mezz’oretta e nel frattempo stendete la sfoglia amano o con l’impastatrice.

 

Formatura del totellino

Una volta stesa spennellatela con un pochino di acqua e copritela con un canovaccio pulito e un sacchetto di plastica; mano a mano tagliate delle strisce di circa 2,5 cm di larghezza che poi tagliarete di nuovo per ottenere dei quadratini. In ogni quadratino mettete una pallina di ripieno di circa 7 o 8 mm di diametro; piegateli a triangolo e unite le due estremità laterali.

Una volta chiuso il tortellino, appoggiatelo su un vassoio; procedete così con gli altri tortellini, chiudete il vassoio con una busta di plastica e congelateli. Quando si saranno congelati trasferiteli in una busta per alimenti e quando li dovrete usarli tuffateli in un saporito brodo di carne da congelati.

 

Il tortellino

- Valuta questa ricetta -

3 (60%) 2 votes

Sua maestà il tortellino
3

3

5 2
00 unknow 00 unknown
6 commenti

6 commenti sul post:
“Sua maestà il tortellino”

  • Ambra scrive:

    Non ho capito (non me ne intendo!!!)… la carne di manzo e di maiale non vanno prima cotte?

    1. Martina Toppi scrive:

      No, in questa ricetta no. Nel blog trovi anche la ricetta fatta con carne cotta. Ad ogni modo non devi preoccuparti per la carne cruda, perchè poi nel brodo si cuoce

  • MARINA BOTTAZZI scrive:

    da me a Castelfranco dell’Emilia le carni si usa cuocerle il resto va aggiunto dopo

    1. Martina Toppi scrive:

      Sì, sul blog trovi anche la ricetta originale bolognese in cui la carne va cotta

  • MARINA BOTTAZZI scrive:

    io i tortellini se sono fatti benne li mangerei sempre

    1. Martina Toppi scrive:

      anche io!

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)