Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Ricetta nocino modenese fatto in casa

Di: 5 commenti 5 Difficoltà: facile
Ricetta nocino modenese fatto in casa

E' la prima volta che faccio questo liquore e mi sono letta un casino di ricette su come farlo per poi fare un po' di testa mia perchè non c'è una ricetta più o meno standard. C'è chi ci mette addirittura il vino bianco al posto dell'acqua, chi aggiunge del caffè, chi usa 30 noci per litro di alcool, chi (e sono i più) ne usa 20, chi dice che le noci dovrebbero essere dispari, chi fa macerare le noci nell'alcool per un mese, chi per due ecc...
Su un'unica cosa sono tutti concordi: secondo tradizione le noci vanno raccolte il 24 giugno, giorno di S.Giovanni e ovviamente non devono essere mature, ma bensì verdi e acerbe...si usa insomma il mallo di noce.
Ecco la mia versione del Nocino modenese.

- Ingredienti -

  • 1l di alcool buongusto a 95°
  • 20 noci verdi
  • 2-3 chiodi di garofano
  • 1 stecca di vaniglia da 5m circa
  • buccia di mezzo limone
  • 700ml di acqua
  • 700g di zucchero

- Procedimento -

prima di cominciare a preparare il nocino modenese, indossate un paio di guanti; le noci tingono molto e le macchie sono molto difficili poi da togliere, ma se dovesse succedervi di macchiarvi, leggete le indicazioni che do in fondo al post per rimuoverle.

spaccare le noci in 4 parti e metterle in un contenitore ermetico capiente (deve tenere almeno 2l), aggiungere i chiodi di garofano, la cannella e la buccia di limone. Versare l’alcool sopra le noci e gli aromi e mettere il contenitore al sole per minimo un mese.

Io ce l’ho tenuto all’incirca 2 mesi. Scuotere spesso il contenitore durante questo periodo di tempo.

 

Preparazione dello sciroppo, filtraggio e imbottigliamento del nocino modenese:

Trascorso un mese o più, preparare uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero e farlo bollire per circa 5/10 minuti. lasciarlo raffreddare completamente.
Filtrare l’alcool e spremere le noci con uno schiacciapatate in modo da ricavare anche il succo e rendere il sapore del liquore più intenso spremendo l’alcool che eventualmente hanno assorbito.

Filtrare di nuovo se necessario.Unire l’alcool allo sciroppo di acqua e zucchero e imbottigliare in bottiglie scure. Attendere come minimo due mesi prima di gustare il nocino modenese…..Prosit!

 

Rimuovere le macchie delle noci dalle mani

per rimuovere le macchie dalle mani potete scegliere una soluzione delle seguenti soluzioni:
– una soluzione di acqua e aceto bianco
– una soluzione di acqua, limone e bicarbonato
In entrambi i casi tenere le mani in ammollo finché le macchie cominceranno a scomparire.

 

- Suggerimenti -

La tradizione vuole che le noci per il nocino modenese vengano raccolte la notte di San Giovanni, ovvero il 24 giugno.

- Valuta questa ricetta -


Ricetta nocino modenese fatto in casa
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
5 commenti

5 commenti sul post:
“Ricetta nocino modenese fatto in casa”

  • Serena ha detto:

    anche a me piacerebbe tanto darmi all'alcol 🙂
    a FARLI i liquori, non a BERLI 😀
    però li degusto anche con piacere 🙂

    solo che
    1. mi mancano le bottigliette "carine"
    2. qui l'alcol costa un botto >:D

    bello il tuo nocino, immagino anche buono 🙂

  • giulia ha detto:

    bellissimo blog e ottime ricette! in particolare questa mi torna utilissima! grazie!!

  • Sere, anche qui l'alcool costa tanto, ma alla fine con un litro di alcool di solito vengono 2 litri di liquore e il piacere di farli e poi di degustarli ogni anto è troppo!
    Le bottigliette carine non è che siano indispentabili e comunque le trovi nei negozi che vendono prodotti enologici oppure alla Mop, ma non so se da te c'è. Anche in qualche supermercato potresti trovarle. Io alcune le avevo prese da coimport (in particolare quella della foto).

    @Giulia: sono contenta che la ricettuzza sia arrivata a fagiolo!

  • Anonimo ha detto:

    Grazie Marty,
    ma se io raccolgo qualche noce in collina, fra una settimana?? Sarà uguale spero?!
    ciao, un abbraccio
    Linda

  • Credo che più o meno vada bene…Comunque la noce dentro deve essere così come la vedi nella foto in fondo a questa pagina:
    http://www.ordinedelnocinomodenese.it/toc.htm

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)