Chiudi questo messaggioPer offrirti la migliore esperienza utente possibile questo sito utilizza cookies per memorizzare le tue preferenze e per monitorare il funzionamento del sito.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy.

Panini integrali ai semi di girasole

Di: 9 commenti 9 Difficoltà: facile
Panini integrali ai semi di girasole

Qualche anno fa sono stata in vacanza nello Schartzwald (foresta nera) ed ero in un B&B sperso in mezzo al verde dove la mattina per colazione ci servivano panini freschi ai cereali con i semini di girasole e marmellata nonché un uovo coperto con un “vestitino” di lana a forma di gallinella . Quelle colazioni nella stanzetta adibita alle colazioni tutta arredata in stile Biedermeier, con il sole che penetrava dalle finestre e la camminata attraverso i boschi che ci aspettava per raggiungere la fermata dell’autobus più vicina, me le sogno ancora, perché sapevano di genuino, di casalingo, di naturale.
Questi panini un po’ mi ricordano quei panini là e quindi hanno un sapore diverso, quello dei ricordi. Spero piacciano anche a voi, anche se non possono certo avere lo stesso “condimento” fatto di emozioni e memorie che hanno per me.

Panini integrali

 

Panini integrali ai semi di girasole

per circa 15 panini da 95-100g

 

Ingredienti per la biga:

180g di farina 0 bianca (io uso la coop)
100g di acqua
2g di lievito di birra fresco

Ingredienti per l’impasto:

biga (280g)
650g di farina integrale (io ho usato la alce nero)
450g di acqua
50g di miele (io ho usato il miele di tarassaco fatto da me)
16g di sale
5g di malto di grano in polvere (facoltativo)
un pugno pieno di semi di girasole + altri semi per la superficie dei panini

 

Preparazione:

sciogliere il lievito nell’acqua, versarlo sulla farina e impastare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Lasciar lievitare la biga così ottenuta fino al raddoppio (con queste temperature bastano 3/4 d’ora. In inverno meglio aumentare un po’ la dose di lievito altrimenti  tempi si allungano di molto).
Quando la biga sarà raddoppiata aggiungerla alla farina, al miele, all’acqua, al malto e al sale e impastare (meglio se con un’impastatrice) fino ad incordare l’impasto. A questo punto mettere l’impasto a lievitare in un recipiente capiente e attendere circa 45 minuti.

Spolverate una spianatoia di legno con della farina e versateci l’impasto dopodiché provvedete a fare delle pieghe rinforzanti allungando l’impasto a formare un rettangolo e poi ripiegando prima una parte e poi l’altra sopra come si fa per la pasta sfoglia, a portafoglio.

Girate l’impasto di 90° e ripetete le pieghe.

Ora procedete allo staglio…Munitevi di una bilancia e dividete l’impasto in pezzi da 95/100g.

Vi verrano circa 15 pezzi…Con ogni pezzo formate delle palline: appoggiate la superficie delle palline su dei semini di girasole in modo che aderiscano e adagiate il panino così formato su una teglia rivestita di carta forno. Lasciate lievitare i panini per 1 ora circa (fino al raddoppio). Mezz’ora prima di infornare accendere il forno a 250° mettendo sul fondo una piccola teglia con dell’acqua dentro. Prima di infornare, spruzzare velocemente le pareti del forno con dell’acqua.

Abbassare il forno a 230° e infornare per 15 minuti, dopodiché abbassare di nuovo a 200° e cuocere per altri 5 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare su una griglia.

- Valuta questa ricetta -


Panini integrali ai semi di girasole
3

3

5 5
00 unknow 00 unknown
9 commenti

9 commenti sul post:
“Panini integrali ai semi di girasole”

  • Anonimo scrive:

    Grazie della ricettina, mi piace e sembrano anche belli cresciuti …

  • Grazie a te per il passaggio…Chi sei? Nico?

  • Anonimo scrive:

    Oops! … sono stata io!
    Tizianar

  • Maria scrive:

    I love to make bread, this bread looks like it has the perfect texture! Delicious!

  • @ Maria: thank you for passing by….

  • Francesco scrive:

    Bellissimi questi panini dove la prendi la farina integrale Alce Nero?

  • Anonimo scrive:

    Ciao, complimenti per il Blog. E' la prima volta che ti scrivo ma ci sto "girando" da giorni. Ti ho "trovata" su Anice & Cannella.

    Credo di sapere che panini hai mangiato in Germania, anche a me piacciono moltissimo, ma non son fatti con farina integrale bensì di farina di segale. Hai provato ?
    Ciao,
    Giulio

    1. Ciao Giulio, piacere di leggerti e grazie pe ri complimenti al blog…No i panini alla segale li conosco, ma non sono quelli che mangiavo là…Quelli là erano pèroprio dei paninetti ai cereali…

  • Ehi, sei passato di qua? Lasciami un commento :)